Range Trading: cos’è, come funziona e strategie

Pubblicato: 28 Dicembre 2022 di Giancarla

Il range trading è un tipo di strategia del mercato azionario che prevede l’acquisto e la vendita di titoli entro limiti di prezzo ben definiti.

Viene utilizzato dai trader per sfruttare la natura range bound di alcuni mercati, come azioni, materie prime, forex e criptovalute che spesso tendono a muoversi lateralmente.

Si tratta di un approccio analitico che funziona in modo ottimale nei mercati in cui i prezzi rimangono all’interno di un intervallo predeterminato.

Esaminando i grafici dei prezzi, i trader determinano i potenziali confini superiori e inferiori di questo intervallo per individuare i punti di entrata e di uscita. Per raggiungere questo obiettivo, si avvalgono di vari indicatori e strategie che sono i più adatti a identificare questi particolari elementi.

Dal punto di vista operativo, è indispensabile utilizzare una piattaforma di trading completa come la MetaTrader di LiquidityX, che fornisce strumenti di range trading come i ritracciamenti di Fibonacci e i Pivot Point che aiutano i trader a scoprire il limite dei loro range.

Inoltre, offre segnali di trading gratuiti ideali per stabilire i livelli di supporto e resistenza e un conto demo interattivo dove è possibile effettuare il backtest della propria strategia o partire da zero.

Clicca qui per accedere gratis alla Metatrader LiquidityX

👨‍💻  Tipologia di Trading: Range Trading
⏰  Timeframe: Intraday
🎯  Obiettivo: Prevedere i mercati range-bound
📈  Mercati: Azioni, materie prime, forex e criptovalute
⭐️  Livello: Trader di tutti i Livelli

Che cos’è il range trading

Il range trading è una tipologia di trading che prevede l’acquisto e la vendita di titoli entro limiti di range ben definiti.

Viene utilizzato dai trader per sfruttare la natura di range bound di alcuni mercati, come azioni, materie prime, forex e criptovalute.

Per iniziare a fare trading sui range, è importante stabilire i confini del range e identificare i punti di entrata/uscita. I mercati range bound si verificano quando un’azione o una coppia di valute scambia in un intervallo superiore e inferiore per un periodo di tempo prolungato.

Comprendendo il limite del range, i trader possono entrare nel mercato quando i prezzi escono dal range e sfruttare al meglio i mercati in cui i movimenti dei prezzi sono range bound piuttosto che trend bound.

Ciò significa che i range trader osservano i grafici dei prezzi per identificare i limiti del range e utilizzano queste informazioni per selezionare i punti di entrata e di uscita.

Ecco un esempio grafico che permette di capire il funzionamento dei range in modo molto immediato:

Range trading grafico

I trader acquistano al limite inferiore del range quando il mercato si muove al ribasso e vendono al limite superiore del range quando inizia a muoversi al rialzo

Come funziona il range trading

Per fare trading sui range, i trader devono essere consapevoli di importanti supporti e resistenze per avere successo.

  • Il supporto si riferisce al punto più basso di un range ed è il livello di prezzo in cui la pressione di acquisto è maggiore della pressione di vendita.
  • La resistenza, invece, si riferisce al punto più alto di un intervallo ed è il livello di prezzo in cui la pressione di vendita è maggiore di quella di acquisto.

I trader range possono utilizzare questi livelli come punti di ingresso e di uscita per le loro operazioni. Ma per sfruttare al meglio questa strategia di trading, devono anche considerare i limiti del range e prevedere in quale direzione si sposteranno per meglio strategizzare i punti di entrata e di uscita.

I confini del range sono un elemento fondamentale da tenere d’occhio con attenzione al fine di assicurarsi che il prezzo non ne esca. Se ciò accade, i trader dovrebbero adeguare il loro range di conseguenza.

Tra le ragioni più comuni che possono spingere il livello di prezzo al di fuori dell’intervallo troviamo:

  • Principali eventi macroeconomici
  • Notizie politiche
  • Rapporti sugli utili aziendali

Questo significa che è essenziale rimanere aggiornati su tutte le notizie relative a questi fattori.

Strategie di range trading

I range trader possono utilizzare diverse strategie di trading per trarre vantaggio dai mercati range bound. Ecco alcune delle strategie più popolari:

  1. Strategia di channel breakout – è la strategia di range più conosciuta ed utilizzata e prevede l’acquisto nella parte inferiore dell’intervallo e la vendita nella parte superiore
  2. Strategia di trading con rottura del range – Questa strategia di breakout trading prevede l’ingresso in un’operazione di range quando il mercato è range bound e la presa di profitto quando il range si rompe
  3. Strategia di range con supporto/resistenza – In questa strategia, i trader di range cercano opportunità di entrare in operazioni di range quando viene rotto un livello di supporto o di resistenza
  4. Strategia di trading in range con inversione del range – Questa strategia prevede l’ingresso in operazioni in range quando il mercato inverte e la presa di profitto quando il range si rompe
  5. Range trading con momentum – Questa strategia combina i livelli dei range con gli indicatori di momentum trading per identificare i breakout del range e prendere profitto al momento giusto

Utilizzando queste strategie, i trader possono capitalizzare i mercati range bound e massimizzare i loro profitti. Tuttavia, è importante ricordare che il range trading può essere un’impresa imprevedibile e non ci sono garanzie quando si tratta di ottenere un profitto.

Per questo motivo, i trader dovrebbero sempre utilizzare tecniche di gestione del rischio per assicurarsi di non incorrere in perdite eccessive.

Come fare range trading: tattiche e strumenti

Il range trading è una tecnica ampiamente utilizzata da molti investitori per trarre vantaggio dai mercati laterali e mitigare il rischio in condizioni di turbolenza.

La sua semplicità e immediatezza sono interessanti, ma richiede un monitoraggio vigile dei margini del range. Infatti, le opportunità di profitto si presentano solo quando il prezzo rimane all’interno dei limiti.

Per questa ragione è fondamentale identificare i confini del range e determinare di conseguenza il momento giusto per entrare e uscire dal range.

A tal fine, i trader devono osservare diligentemente il mercato per identificare correttamente i margini del range. Una volta identificati i confini del range, è necessario definire una strategia di ingresso basata su questi livelli.

I trader possono utilizzare una combinazione di indicatori come il supporto e i livelli di resistenza, le Bande di Bollinger o i breakout del range per determinare i confini del range e stabilire i punti di ingresso.

Una volta entrati nel range, i range trader possono utilizzare una serie di strategie per uscire dal range al momento giusto.

Gli indicatori di momentum possono essere utilizzati per identificare i breakout del range e indicare quando è il momento di prendere profitto. In alternativa, i trader possono anche utilizzare strategie di inversione del range per identificare i breakout del range e prendere profitto quando il range si inverte.

Il range trading oltre che manualmente può essere effettuato con l’aiuto di un software dedicato:

  • Il Range trading manuale richiede un attento monitoraggio dei grafici di prezzo per identificare i confini del range e prendere decisioni di entrata/uscita di conseguenza.
  • il software di range trading invece, automatizza la processo di trading che utilizza indicatori di range (come le Bande di Bollinger) e range breakout per identificare i confini del range

Lo stesso software può essere utilizzato anche per identificare i livelli di supporto/resistenza, il momentum e altri strumenti di analisi tecnica, oltre che per effettuare il backtesting delle loro strategie prima di metterle in pratica.

In genere i migliori software forniscono indicatori personalizzabili, strumenti di analisi tecnica e funzionalità di backtesting.

Range trading Forex

Molti investitori sfruttano il range trading come strategia forex per capitalizzare sui mercati che sono vincolati da una serie di limiti superiori e inferiori, ottenendo di conseguenza i massimi profitti.

La strategia consiste nell’acquistare valute range bound quando sono sottovalutate e venderle quando sono sopravvalutate. In questo modo i trader forex possono ottenere profitti quando i mercati si muovono all’interno dei confini del range.

Il Forex range trading presenta diversi vantaggi per i trader che operano sul mercato valutario. In primo luogo, consente ai trader di trarre vantaggio dai mercati con range bound, un’opzione più sicura rispetto ad altre strategie che prevedono condizioni di mercato più volatili.

In secondo luogo, offre una maggiore certezza quando si tratta di prevedere i movimenti dei prezzi, poiché i limiti del range forniscono livelli di supporto e resistenza affidabili. Infine, offre ai trader la flessibilità di eseguire operazioni in più punti entro i limiti del raggio d’azione, consentendo di massimizzare i profitti potenziali.

Sfruttare i range per fare trading Forex può essere una strategia redditizia se applicata correttamente, ma i trader devono anche tenere conto dei rischi associati, come lo slippage e l’espansione del range. Come sempre, è importante ricercare a fondo le strategie di trading sui range prima di metterle in pratica.

Range trading

Vantaggi e Svantaggi del range trading

Il range trading può essere una strategia redditizia per i trader che cercano di capitalizzare i mercati legati al range e di trarre vantaggio dai breakout del range.

Offre vantaggi aggiuntivi rispetto ad altre forme di analisi tecnica, quali:

  • È meno complicato rispetto ad altre forme di analisi tecnica e non richiede una conoscenza approfondita delle meccaniche di mercato
  • Richiede un capitale inferiore rispetto alla maggior parte delle altre strategie, rendendolo una forma di investimento accessibile.
  • È meno rischioso e più prevedibile di altre strategie, in quanto si basa sui confini del range per determinare i punti di entrata/uscita. Ciò contribuisce a ridurre il rischio di perdite, consentendo al contempo ai trader di trarre vantaggio dai breakout del range quando si verificano

Tuttavia ci sono anche dei conto oggettivi al suo utilizzo, quali:

  • Può essere difficile da padroneggiare e può richiedere un certo livello di esperienza e pratica.
  • I mercati range-bound possono essere difficili da identificare, in quanto i confini del range spesso fluttuano;
  • I breakout del range possono verificarsi improvvisamente e inaspettatamente, rendendo difficile per i trader del range prendere profitto.

Inoltre, il range trading richiede un monitoraggio costante del mercato che potrebbe non essere sempre fattibile per i trader con tempo e risorse limitati.

Suggerimenti per fare range trading con successo

Il range trading può essere molto redditizio se affrontato con la giusta mentalità e le giuste tecniche. Ecco alcuni suggerimenti per operare sui range con successo:

  • Stabilire i confini del range: Stabilire i confini del range è fondamentale, in quanto consente ai trader di identificare i punti di entrata/uscita e di trarre vantaggio dai breakout del range quando si verificano.
  • Utilizzare più indicatori: Indicatori multipli di range, come le Bande di Bollinger e le strategie di inversione del range, possono aiutare i trader a identificare con maggiore precisione i confini del range.
  • Gestire il rischio: La gestione del rischio è essenziale per il range trader, quindi è importante impostare gli ordini di stop-loss di conseguenza.
  • Monitorare il mercato: Fare trading sui range richiede un monitoraggio costante dei mercati, quindi è importante tenere sotto controllo il mercato movimenti.
  • Backtesting: Prima di mettere in pratica le strategie di range trading, è importante eseguire dei backtest per identificare eventuali difetti o debolezze della strategia

Tenendo a mente questi suggerimenti, i trader di range possono implementare la propria attività di trading basata sui range in modo più efficace e massimizzare i loro profitti.

In Conclusione

Il range trading può essere una strategia efficace e redditizia per i trader che cercano di capitalizzare i mercati legati al range e di trarre vantaggio dai breakout del range.

Offre diversi vantaggi rispetto ad altre forme di analisi tecnica, come la semplicità, la convenienza e la prevedibilità. Tuttavia, monitorare continuamente i mercati e acquisirne la padronanza è una sfida se non si opta per la piattaforma di trading corretta.

In questo caso, LiquidityX si rivela una risorsa ideale, poiché offre numerosi strumenti e funzioni vantaggiose per il trading su range.

Potrete godere di caratteristiche come le notizie in tempo reale integrate nel sistema, un’ampia selezione di indicatori e opzioni grafiche e segnali di trading gratuiti utili per determinare i punti di entrata/uscita dal mercato

Inoltre, è possibile utilizzare un conto di paper trading per simulare o testare in modo sicuro le strategie di range trading, in modo da essere pronti a capitalizzare i breakout quando si verificano.

Clicca qui per accedere gratis sulla piattaforma LiquidityX

 

FAQ

Che cos’è il range trading?

Il range trading è una forma di analisi tecnica utilizzata dai trader per capitalizzare i mercati legati ai range e trarre vantaggio dai breakout dei range. Consiste nell’identificare i confini del range, nel definire i punti di entrata/uscita e nel monitorare i mercati per individuare i breakout del range.

Quali sono i vantaggi del range trading?

Fare Trading sui range offre diversi vantaggi, come la convenienza, la prevedibilità e il rischio inferiore rispetto ad altre strategie. Inoltre, richiede un capitale inferiore rispetto alla maggior parte delle altre forme di investimento

Cosa devo considerare prima di fare range trading?

Prima di tutto è importante stabilire i limiti del range, utilizzare più indicatori di range, gestire il rischio e monitorare i mercati. È inoltre essenziale effettuare un backtest di tutte le strategie prima di implementarle.

Il range trading è adatto a me?

Il range trading potrebbe non essere adatto a tutti i trader, poiché richiede il monitoraggio del mercato e la capacità di reagire rapidamente. È importante considerare la propria propensione al rischio e il proprio livello di esperienza prima di fare trading e testare questa specifica strategia su demo.

Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 5]

Controlla anche

corsi trading online gratuiti

Migliori 10 Corsi di Trading Online del 2023

Pubblicato: 2 Febbraio 2023 di InfoIn questa guida vedremo nel dettaglio quali sono i 10 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *