Come investire in azioni e quali scegliere nel 2024

Investire in azioni significa acquistare quote di aziende quotate in Borsa per trarre profitto dall’aumento del valore dei titoli. Gli azionisti possono anche ottenere dividendi se l’azienda li distribuisce. 

Se desiderate iniziare a investire ma non sapete come fare, ecco una guida semplice che vi aiuterà ad avvicinarvi al mercato azionario in modo responsabile ed efficace.

💰Budget minimo:€50 – €250
💻 Dove investire:Broker online
🥇Migliori Broker:eToro – LiquidityX – Capex
💸 Commissioni:Basse – Nulle
🔥 Difficoltà:Bassa

SUGGERIMENTO INIZIALE:

Se siete determinati ad iniziare ad investire in azioni, una delle cose più importanti è scegliere una piattaforma regolamentata, con un’ampia selezione di titoli nel portafoglio e che offra caratteristiche adatte alle vostre necessità.

Su eToro, per esempio, avrete la possibilità di costruire il vostro portafoglio di investimento, scegliendo in autonomia tra oltre 2.000 azioni quotate sulle migliori Borse mondiali o sfruttando il Copy Trading per copiare le strategie di trader esperti della piattaforma.

Clicca qui per accedere subito alla piattaforma di eToro

Come investire in azioni?

Esistono diverse modalità per iniziare ad Investire in Azioni che richiedono competenze e livelli di rischio differenti Tra i metodi più utilizzati dai trader ci sono:

Acquisto diretto dei titoli azionari

Comprare azioni è il modo più tradizionale di investire in ambito azionario, ma richiede un’elevata conoscenza del mercato e un capitale maggiore. 

Quando si comprano azioni, si acquistano quote di società che vengono scambiate in una delle Borse Mondiali. Questo comporta la piena proprietà del titolo, il diritto a beneficiare dei dividendi e la possibilità di votare nelle assemblee degli azionisti.

Per ottenere benefici da questa tipologia di investimento azionario è necessario che le azioni acquistate aumentano di valore. Quindi è necessario analizzare con cura  il mercato e le sue tendenze, nonché la solidità del bilancio della società in cui si decide di investire in modo massimizzare i profitti.

Trading di CFD su azioni

CFD è l’acronimo di Contracts For Difference (contratti per differenza) un tipo di investimento che consiste nel trarre vantaggio dai movimenti di prezzo senza acquistare o vendere direttamente le azioni.

Con i CFD è possibile aprire posizioni sia lunghe che corte, ciò significa che è possibile investire ed ottenere benefici in termini economici sia quando il titolo sale, sia quando scende, sempre a patto però di aver fatto la giusta analisi del mercato e una corretta previsione sui possibili movimenti dei prezzi.

Il trading con i CFD offre molti vantaggi, come la flessibilità delle dimensioni dell’investimento, la possibilità di sfruttare la leva finanziaria  e il fatto che le transazioni possono essere concluse rapidamente online da qualsiasi parte del mondo. 

ETF Azionari

Un’altra possibile alternativa all’acquisto di azioni è l’investimento in ETF o fondi negoziati in borsa, che fornisce agli investitori un modo per partecipare al mercato azionario senza la necessità di comprare titoli individuali.

Un ETF è un prodotto finanziario che replica le performance di un indice specifico, attraverso un portafoglio di azioni. Investendo in un ETF, si acquista una selezione completa di azioni che compongono l’indice di riferimento.

Negli anni, questo tipo di investimento è sempre più popolare perché permette di diversificare il portafoglio ed avere esposizione a vari mercati con una singola operazione. Sono anche più convenienti dei fondi comuni o di altri strumenti derivati grazie alle commissioni di gestione inferiori e alla possibilità di negoziarli online in modo rapido da qualsiasi parte del mondo.

Dove investire in azioni? 

La scelta del Broker per Azioni più adatto alle proprie esigenze dipende sia dalla modalità di investimento in Azioni che si desidera utilizzare che dal proprio livello di preparazione.

Per agevolare questa scelta, abbiamo selezionato attentamente tre piattaforme di trading regolamentate e complete, adatte sia a investitori esperti che a principianti. Queste piattaforme consentono di operare con una vasta gamma di strumenti e offrono supporto per la formazione e l’attività di trading sul mercato azionario.

eToro

eToro è un broker globale leader nel social trading, che permette di permette di investire in azioni attraverso l’acquisto diretto, la negoziazione CFD ed un’ampia selezione di ETF azionari.

La piattaforma di trading di eToro si distingue per alcune caratteristiche distintive che la rendono unica:

  • Interfaccia intuitiva e facile da usare: che facilita la navigazione e l’esecuzione delle operazioni.
  • Community di Trader:  eToro offre anche una vivace comunità di trading con centinaia di migliaia di membri che condividono le loro idee, strategie ed esperienze.
  • Copy Trading:  Una funzione che consente ai nuovi trader di copiare le operazioni degli investitori esperti e di costruire gradualmente la propria esperienza di trading.

Per sfruttare al meglio queste caratteristiche per migliorare la tua esperienza di trading sulla piattaforma di trading di eToro, puoi iniziare a far pratica su conto demo gratuito ed illimitato e, una volta pronto passare al conto reale con un deposito minimo a partire da €50.

Clicca qui per iniziare ad investire in azioni sulla piattaforma di eToro

LiquidityX

LiquidityX è un Broker che permette di investire in azioni in CFD ed ETF all’interno di una piattaforma Metatrader 4 accessibile e totalmente personalizzabile.

La piattaforma di trading di LiquidityX si distingue per alcune caratteristiche distintive che la rendono unica:

  • eBook gratuito: un corso di trading completo progettato per insegnare ai nuovi trader le basi dell’investimento e del trading
  • Grafici ed indicatori: accesso a funzioni grafiche avanzate ed accesso ad un’ampia selezione di indicatori tecnici per aiutarvi a prendere le decisioni di trading puntuali e tempestive
  • Segnali di trading gratuiti: che permettono di ricevete aggiornamenti in tempo reale sulle opportunità attuali del mercato in base alla analisi degli esperti di Trading Central.

Questa combinazione di caratteristiche, unite alla possibilità di fare pratica su conto demo gratuito fornisce tutto ciò che serve per acquisire le competenze necessarie per iniziare ad operare su mercato reale con un deposito a partire da €250.

Clicca qui per iniziare ad investire in azioni sulla piattaforma di LiquidityX

Capex.com

Capex.com è un Broker che offre l’accesso ai mercati globali tramite Metatrader 4 o 5, consentendo di fare trading in CFD su azioni e una selezione di ETF azionari senza commissioni. 

La piattaforma di trading di Capex.com si distingue per tre caratteristiche principali:

  • Videocorso completo: Oltre 70 video tutorial creati per aiutare a comprendere rapidamente la piattaforma e a iniziare a fare trading anche a chi inizia da zero
  • Analisi di mercato dettagliate: Fornisce quotidianamente analisi di mercato dettagliate elaborate da un team di analisti esperti di Trading Central, che rendono più facile per i trader rimanere aggiornati sulle tendenze e sui movimenti del mercato. 
  • Trading Automatico:  Permette ai trader di programmare le loro strategie di trading e configurare expert advisor per automatizzare la propria operatività.

Per una completa esperienza di trading, Capex offre accesso a strumenti di ricerca specializzati come Grafici, Indicatori per l’Analisi Tecnica e Mappe di Calore del Mercato. I servizi della piattaforma sono disponibili anche in modalità demo e passare al conto reale richiede solo un deposito minimo di €100.

Clicca qui per iniziare ad investire in azioni sulla piattaforma di Capex.com

Come Iniziare ad investire in azioni?

Ecco gli step operativi da seguire per iniziare ad investire in azioni: 

  1. Educazione Finanziaria: Prima di tutto, è fondamentale acquisire una buona comprensione dei principi di base dell’investimento. Ci sono molte risorse online gratuite, come corsi di Trading, podcast e libri, che possono aiutarti a capire meglio il mercato azionario ed imparare ad investire in azioni.
  2. Stabilire Obiettivi di Investimento: Successivamente, dovresti stabilire i tuoi obiettivi di investimento. Questi possono variare da obiettivi a breve termine, come risparmiare per un acconto su una casa, a obiettivi a lungo termine, come la pensione.
  3. Scegliere un Broker: Per poter operare in borsa, è necessario aprire un conto con un broker. Ogni broker presenta commissioni, piattaforme e servizi diversi, pertanto è fondamentale scegliere quello più adatto alle tue esigenze.
  4. Testare la strategia: Prima di prendere una decisione definitiva, è consigliabile testare diverse piattaforme e strategie in modalità demo per valutarne le prestazioni. 
  5. Creare un Portafoglio Diversificato: L’investimento in azioni dovrebbe essere parte di un portafoglio diversificato. Ciò significa che dovresti investire in una varietà di asset per ridurre il rischio.
  6. Acquistare Azioni: Una volta stabilito il tuo portafoglio, puoi iniziare a comprare azioni. Puoi scegliere di comprare azioni singole o ETF, in base alla strategia .
  7. Monitorare gli investimenti: Una volta acquistate le azioni, è fondamentale monitorare attentamente i vostri investimenti. Seguite da vicino la performance di ogni titolo e valutate se sta raggiungendo i vostri obiettivi di investimento e tenetevi costantemente aggiornati sulle notizie riguardanti quel particolare titolo.

Clicca qui per iniziare ad investire in azioni

Come scegliere le azioni su cui investire? 

Quando si decide di Investire in Borsa in azioni, è importante considerare la società di cui si acquistano i titoli analizzando a fondo alcuni fattori chiave:

  1. Ricerca accurata sulla società: Esamina attentamente l’azienda che stai considerando. Controlla i suoi bilanci, leggi le notizie relative all’azienda e al suo settore, e analizza le sue prospettive future.
  2. Analizza i dati finanziari: Guarda i rapporti finanziari dell’azienda come il rapporto prezzo/utili (P/E), il rapporto prezzo/libro (P/B) e il rendimento sul capitale investito (ROIC). Questi possono darti un’idea della salute finanziaria dell’azienda e del suo valore.
  3. Considera il settore e l’economia globale: Alcuni settori sono più volatili o rischiosi di altri. Assicurati di comprendere le dinamiche del settore in cui l’azienda opera e come l’economia globale potrebbe influenzare il suo successo.
  4. Valuta la gestione dell’azienda: Un buon team dirigenziale può fare la differenza tra il successo e il fallimento di un’azienda. Cerca informazioni sulla squadra di gestione e valuta la loro esperienza e competenza.
  5. Diversifica il tuo portafoglio: Non mettere tutte le tue uova nello stesso paniere. Investire in una varietà tipi di azioni appartenenti a settori, paesi e valute è possibile salvaguardare il proprio portafoglio dalle imprevedibili volatilità dei mercati minimizzando il rischio e di massimizzando il potenziale di crescita a lungo termine.

Leggi anche: Come investire i soldi.

Non esiste una formula magica per scegliere le azioni giuste. Tuttavia, seguendo questi passaggi e avendo ben chiari quali sono i tuoi obiettivi di investimento, a breve o a lungo termine, è possibile semplificare la decisione.

Se invece non ti senti pronto a gestire in totale autonomia questa decisioni puoi sempre ricorrere a funzioni come il Copy Trading di eToro che ti permette di delegare l’intero processo a trader più esperti.

Clicca qui per iniziare ad investire in azioni con il Copy Trading

Quanto investire in azioni? 

Per determinare l’importo da investire in azioni, valutate la vostra situazione finanziaria, tolleranza al rischio, età e obiettivi.

Inoltre, prima di affrontare l’investimento in azioni, considerate i fondi che dovrebbero rimanere al di fuori del mercato azionario e riflettete sulle risorse necessarie per le vostre esigenze a breve e medio termine:

  • Fondo di emergenza
  • Istruzione dei figli
  • Fondo vacanze
  • Mutuo
  • Etc.

Successivamente, valutate la vostra età. Più giovani siete, maggiori sono le possibilità di far fronte alle fluttuazioni del mercato. pensione.

Ecco una rapida regola che potete utilizzare per stabilire quanto investire in azioni:

Calcolate: 110 – (la vostra età)

Il risultato indica la percentuale approssimativa del vostro denaro investibile da destinare alle azioni, compresi i fondi comuni di investimento, gli ETF e i CFD basati sulle azioni. La restante parte dovrebbe essere investita in strumenti di reddito fisso come obbligazioni o CDS ad alto rendimento.

Ad esempio, supponiamo che abbiate 40 anni. Secondo questa regola, il 70% del vostro denaro investibile dovrebbe essere destinato alle azioni, mentre il restante 30% al reddito fisso.

Tuttavia, se siete disposti a prendere più rischi o prevedete di lavorare oltre l’età pensionabile tradizionale, potreste optare per un’allocazione dell’80% in azioni e del 20% in reddito fisso. Al contrario, se preferite un approccio meno rischioso, potrebbe essere opportuno ridurre la percentuale destinata alle azioni.

È importante ricordare che queste percentuali sono solo indicazioni generali e dovrebbero sempre essere personalizzate in base alle vostre circostanze finanziarie e obiettivi di investimento.

Investire in azioni

Investire in Azioni: Pro e contro

Prima di iniziare ad investire in azioni è bene tenere a mente tutti i pro ed i contro che questa tipologia di investimento comporta:

PRO

  • Potenziale di crescita a lungo termine: Gli investimenti azionari possono fornire rendimenti a lungo termine superiori a quelli di altri tipi di investimenti.
  • Diversificazione: Investire in azioni, settori e Paesi diversi può aiutare a distribuire e ridurre il rischio.
  • Efficienza fiscale: Le plusvalenze derivanti dalla negoziazione di azioni sono tassate a un livello inferiore rispetto ad altre fonti di reddito.
  • A prova di inflazione: Il valore degli investimenti azionari può aumentare con l’inflazione, proteggendosi dai suoi effetti.

CONTRO

  • Volatilità: I prezzi delle azioni possono essere volatili e soggetti a rapidi cambiamenti a causa di fattori economici o eventi di cronaca.
  • Mancanza di liquidità: investire in azioni significa che si può non è possibile accedere al proprio denaro con la stessa rapidità con cui si accede ad altri tipi di investimenti.
  • Rischio di concentrazione: L’investimento in un numero ridotto di azioni può aumentare il rischio che una o più di esse non abbiano una buona performance o che scendano di valore inaspettatamente.
  • Rischio di perdite: Gli investimenti azionari comportano il rischio di perdita del capitale e devono essere effettuati con cautela.

Diventa quindi fondamentale essere in grado di distinguere quali sono le migliori azioni da comprare e quali no.

Conclusioni

Anche se sembra più facile a dirsi che a farsi, ci sono strumenti come i corsi formativi e i conti demo che permettono di approcciarsi con sicurezza all’Investimento in Azioni, in modo da provare in prima persona senza correre rischi.

Ecco i passaggi da seguire per iniziare ad Investire in Azioni in modo corretto e sicuro:

  1. Scegli la piattaforma di investimento
  2. Accedi alle Risorse formative gratuite
  3. Fai pratica su demo
  4. Costruisci il tuo portafoglio
  5. Inizia ad investire
Piattaforma: Proprietaria
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Conto Remunerato
  • Azioni Frazionate
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: Metatrader 5
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Analisi di Mercato
  • Webinar Settimanali
  • Azioni Real Stock
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star
    58,88% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.
    Piattaforma: Metatrader
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • DupliTrade
  • ZuluTrade
  • Ebook in PDF Gratuito
  • REGISTRATI
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche:  

    FAQ

    Come investire in azioni?

    Per investire in azioni è possibile aprire un deposito titoli presso la propria banca di fiducia, rivolgersi alle società di intermediazione mobiliare (SIM) o aprire un conto d’intermediazione sui migliori broker azionari disponibili sul mercato.

    Dove investire in azioni?

    I migliori broker online per investire in azioni reali permettono di seguire un’approccio sia attivo che passivo all’investimento, inoltre permettono di operare con un unico conto di trading e sono testabili tramite account demo gratuito.

    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]

    Controlla anche

    Investire in PAC

    Come investire in PAC: cosa sono e come funzionano

    Investire in PAC è un ottimo modo per risparmiare per il futuro, approfittando delle agevolazioni …

    2 Commenti

    1. Ottimo articolo! Sono riuscito a capire subito tutti i passaggi da seguire per investire in azioni

    2. Grazie, questo articolo è molto chiaro!