Pair Trading: cos’è, come funziona e Strategie

Pubblicato: 28 Dicembre 2022 di Giancarla

Trarre profitto dalla correlazioneIl pair trading è un tipo di strategia di trading che prevede l’acquisto di un titolo e la contemporanea vendita di un altro titolo strettamente correlato al primo.

In questo modo i trader possono sfruttare i movimenti relativi dei prezzi tra i due titoli e trarre vantaggio dalla volatilità del mercato.

Il concetto di Pair Trading affonda le sue radici nella mean reversion, ovvero l’idea che i prezzi finiscano per tornare al loro valore medio in un determinato periodo. Sapendo questo, i trader esperti cercano opportunità quando due titoli si separano dalla loro normale relazione.

Per raggiungere il successo, i test e i backtesting sono fondamentali. Per questo motivo, è assolutamente necessario scegliere una piattaforma progettata per il pair trading, come Metatrader di LiquidityX.

Oltre ad offrire un’ampia gamma di strumenti e indicatori di trading integrati, LiquidityX offre gratuitamente segnali di trading e un conto demo per esercitarsi gratis e senza rischi.

Clicca qui per accedere gratis alla piattaforma LiquidityX

👨‍💻  Tipologia di Trading: Pair Trading
⏰  Timeframe: A lungo termine
🎯  Obiettivo: Trarre profitto dalla correlazione
📈  Mercati: Azioni – Indici azionari, coppie Forex
⭐️  Livello: Trader intermedio o esperto

Pair Trading Overview

Cos’è il Pair Trading?

Il pair trading è un tipo di strategia di trading quantitativo che accoppia due titoli con caratteristiche simili, come lo stesso settore o industria.

Per trading quantitativo, si intende un tipo di trading basato su modelli matematici o algoritmi progettati per identificare i titoli sottovalutati e quindi piazzare automaticamente le operazioni.

Il pair trading permette quindi di sfruttare le correlazioni tra due diversi asset. Acquistando simultaneamente un titolo e vendendone un altro, i trader possono trarre vantaggio da qualsiasi differenza di prezzo tra i due, nota anche come “spread”.

L’obiettivo finale di questa tipologia di trading è quello di anticipare i movimenti a breve termine dei prezzi degli asset all’interno di un’industria o di un settore, in modo da poter trarre vantaggi finanziari da questo spread.

Come funziona il Pair Trading?

Il funzionamento del pair trading consiste nello scommettere sulla performance relativa di un titolo rispetto a un altro, anziché puntare su ogni singolo titolo.

Il Pair Trading prevede l’acquisto di un titolo e la contemporanea vendita di un titolo correlato. L’idea è che quando uno dei titoli si muove di prezzo, l’altro dovrebbe muoversi in direzione opposta.

Creando un sistema di trading basato sulle coppie si copre essenzialmente il rischio contro la volatilità del mercato e si offre una strategia di investimento a basso rischio e alto rendimento, inoltre è un modo per diversificare il portafoglio investendo in titoli meno correlati tra loro.

Per eseguire questo tipo di strategia di trading, gli investitori devono innanzitutto identificare le coppie di titoli che ritengono abbiano caratteristiche simili e si muoveranno in tandem.

Gli investitori utilizzeranno poi i dati storici (come i movimenti di prezzo) di entrambi i titoli nel tempo per analizzare quanto siano strettamente correlati i loro prezzi. Se la correlazione tra i due titoli è superiore a quello atteso per caso, allora si dice che la coppia è altamente correlata e che è un buon candidato per il pair trading.

Strategie per il pair trading

Una volta identificata una coppia, gli investitori possono utilizzare diverse strategie di trading per trarre vantaggio dalla loro relazione.

Le più comuni strategie di pair trading sono:

  • Momentum Trading – Questa strategia prevede l’acquisto di un titolo che si muove in una direzione e la vendita di un titolo correlato che si muove nella direzione opposta. Può essere utile per i trader che vogliono approfittare dei movimenti di prezzo a breve termine all’interno di un’industria o di un settore
  • Arbitrage Trading – Questo tipo di pair trading consiste nel trarre vantaggio dalle discrepanze di prezzo tra due titoli correlati. Acquistando e vendendo simultaneamente entrambi i titoli, i trader possono capitalizzare le attività con prezzi errati e trarre profitto dalla differenza di prezzo tra di essi
  • Mean Reversion Trading – Con questa strategia, gli investitori cercano le coppie in cui un titolo è significativamente sottovalutato rispetto alla sua norma storica, mentre un altro titolo è significativamente sottovalutato rispetto alla sua norma storica

Infine, i trader possono anche utilizzare l’analisi quantitativa e i sistemi di trading algoritmici per identificare le operazioni di coppia che offrono opportunità ottimali di rischio/rendimento.

Questi sistemi spesso utilizzano indicatori tecnici e modelli grafici insieme ad altri algoritmi sofisticati per analizzare le coppie potenziali e generare segnali di trading.

Ecco alcune strategie popolari:

  • Strategia Long/Short: Questa strategia prevede l’acquisto simultaneo di un titolo e la vendita allo scoperto di un altro al fine di trarre profitto dallo spread tra i due
  • Covered Call Writing: Questa strategia prevede la scrittura di opzioni call su un titolo mentre si possiedono azioni di un altro, al fine di generare reddito attraverso i premi delle opzioni
  • Spread di put: Questa strategia prevede l’acquisto di opzioni put su un titolo e la scrittura (o la vendita) di put su un altro, al fine di trarre vantaggio dalle differenze di volatilità implicita

Indipendentemente dalla strategia scelta, prima di investire denaro reale in un’operazione di pair trade è essenziale effettuare un’attenta ricerca e un backtesting.

È inoltre importante ricordare che queste strategie non sono infallibili e possono comportare perdite se il mercato o i singoli titoli si muovono inaspettatamente.

Pair Trading Forex

Il pair trading può essere applicato anche ai mercati dei cambi (Forex). Nel pair trading forex, i trader cercano due valute con fondamentali simili e le accoppiano per trarre vantaggio da eventuali discrepanze tra i valori della coppia.

I trader utilizzano quindi analisi tecniche come i punti di pivot, il ritracciamento di Fibonacci e i punti di riferimento per identificare i trade di coppia con il maggior potenziale di successo.

Le migliori strategie forex basate sul pair trading sono quelle con il maggior potenziale di profitto e il minor rischio di perdita.

Nel pair trading forex, i trader dovrebbero anche cercare coppie che abbiano una bassa correlazione, ovvero che non si muovano in direzioni simili. In questo modo si riducono le possibilità di perdite dovute a forti oscillazioni di una valuta, offrendo al contempo maggiori opportunità di profitto.

Anche nel Forex, i fattori positivi di adottare questo stile includono la possibilità di trarre vantaggio dalla volatilità del mercato, nonché il potenziale di grandi profitti con un rischio relativamente basso.

Il pair trading richiede inoltre un capitale inferiore rispetto ai tradizionali investimenti a lungo termine, consentendo ai trader di diversificare il proprio portafoglio senza rischiare troppo. Infine, può aiutare i trader a gestire i propri rischi limitando la loro esposizione a una singola coppia.

Pro e Contro del pair trading

Il vantaggio principale del pair trading è che offre agli investitori una strategia a basso rischio e alto rendimento. Esistono però altri pro al suo utilizzo:

  • La copertura di un titolo contro un altro riduce il rischio complessivo di volatilità del mercato e consente ai trader di trarre vantaggio dalle anomalie di prezzo tra due attività
  • Rispetto ad altre strategie di trading come il day trading o lo swing trading, può essere meno dispendioso in termini di tempo, poiché richiede il monitoraggio di pochi titoli invece di tenerne sotto controllo decine o addirittura centinaia

Tuttavia, fare pair trading presenta anche alcuni svantaggi:

  • L’identificazione di buoni candidati per formare le coppie può essere difficile e spesso richiede ricerche approfondite e backtesting
  • Queste strategie non funzionano sempre e possono comportare perdite se i mercati si muovono in modo inaspettato
  • I trader potrebbero non essere in grado di sfruttare le opportunità se uno spread tra due asset si allarga o si restringe improvvisamente
  • I trader devono sorvegliare attentamente le loro posizioni per limitare il rischio ed evitare le perdite

Il pair trading può quindi offrire agli investitori un’opportunità di investimento a basso rischio e alto rendimento, se eseguito correttamente, ma sono fondamentali una certa diligenza e una ricerca accurata delle coppie di asset.

Pair Trading

Come fare Pair trading

Ecco una to-do list per iniziare a fare Pair trading in modo corretto ed efficace:

  1. Ricerca – Prima di investire, è importante condurre una ricerca approfondita sulle potenziali coppie di titoli. Considerate i fondamentali e i dati tecnici di ciascun titolo, la sua performance passata e qualsiasi altro fattore che possa influenzare i movimenti di prezzo.
  2. Backtesting – Dopo aver ricercato le potenziali operazioni, eseguite un backtesting utilizzando i dati storici per analizzare come si sarebbero comportate storicamente e assicurarvi che offrano un rapporto rischio/rendimento ideale.
  3. Monitorare le posizioni – Una volta aperto un trade, i trader devono monitorare costantemente le loro posizioni per assicurarsi che si stiano muovendo come previsto e che rimangano entro parametri accettabili per la gestione del rischio
  4. Regolare le posizioni di conseguenza – Se una coppia devia dalla traiettoria desiderata o mostra segni di debolezza, regolare le posizioni e prendere in considerazione la possibilità di fissare degli stop-loss per limitare le perdite
  5. Utilizzare piattaforme professionali – i trader dovrebbero trovare una piattaforma avanzata con le caratteristiche necessarie e strumenti di facile utilizzo

Pair Trading Tutorial

Ecco un video che riepiloga le caratteristiche fondamentali del Pair Trading e i passaggi operativi per confrontare le coppie di asset:

In conclusione

Questo articolo ha fornito una panoramica sul pair trading, includendo cos’è, come funziona e le strategie che i trader dovrebbero prendere in considerazione quando eseguono operazioni che sfruttano la correlazione tra titoli.

Ricercando potenziali coppie, effettuando backtesting con dati storici, monitorando costantemente le posizioni e regolandosi di conseguenza se necessario, i trader possono sfruttare le opportunità date dalla correlazione tra asset per aumentare i loro profitti con un rischio ridotto.

Inoltre, l’utilizzo di una piattaforma di trading adeguata, come la Metatrader di LiquidityX, contribuisce a garantire che le operazioni di pair trading siano eseguite in modo accurato e affidabile.

Al suo interno la ricerca delle potenziali coppie viene infatti supportata da segnali di trading affidabili e l’intera fase di backtesting può avvenire in sicurezza su conto demo che fornisce un ambiente sicuro e privo di rischi.

In più per chi si approccia per la prima volta al trading, LiquidityX mette a disposizione anche un corso di trading in formato eBook che include tutti i concetti base dell’investimento.

Clicca qui per accedere gratis a LiquidityX

 

FAQ

Che cos’è il pair trading?

Il pair trading è una strategia di trading che cerca di sfruttare la forza o la debolezza relativa di due titoli altamente correlati. Consiste nell’acquistare simultaneamente un titolo e venderne un altro in coppia, al fine di generare profitti attraverso le variazioni dello spread tra i due titoli.

Come posso iniziare a fare pair trading?

Prima di cimentarsi nel pair trading, è importante fare una ricerca personale sui potenziali pair trade e fare un backtest della loro performance storica. Inoltre, nel pair trading è essenziale monitorare costantemente le posizioni per individuare eventuali cambiamenti di direzione o di comportamento e utilizzare una piattaforma di pair trading affidabile.

Il pair trading è rischioso?

Come ogni tipo di trading, anche il pair trading comporta un certo rischio. Tuttavia, utilizzando gli stop-loss e le corrette tecniche di gestione del rischio, i pair trader possono limitare le perdite e aumentare le probabilità di successo e sfruttare una forma d’investimento a basso costo.

Perché fare Pair trading?

Utilizzando la strategia del pair trading, i trader possono sfruttare le correlazioni tra i titoli e trarne profitto senza correre rischi eccessivi. Inoltre è anche un buon modo per diversificare un portafoglio, in quanto consente ai trader di ottenere un’esposizione su due titoli allo stesso tempo.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Controlla anche

corsi trading online gratuiti

Migliori 10 Corsi di Trading Online del 2023

Pubblicato: 2 Febbraio 2023 di InfoIn questa guida vedremo nel dettaglio quali sono i 10 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *