eToro truffa? Recensioni e Opinioni aggiornate 2022

eToro è decisamente uno dei broker di trading più famosi e apprezzati al mondo. Giusto per fare un esempio, ha raggiunto l’incredibile soglia di 20 milioni di utenti soddisfatti.

Ovviamente eToro non è una truffa e funziona veramente bene, altrimenti non avrebbe avuto un successo così spettacolare. Come ogni broker, ha i suoi Pro e Contro, ma se utilizzato nel modo giusto è senza dubbio una piattaforma valida.

Per prima cosa, eToro mette a disposizione dei suoi utenti una piattaforma di trading realmente semplice da utilizzare, ideale per trader principianti ed intermedi.

Ci sono però anche altre piattaforme di trading di buona qualità, come mai eToro è diventato così famoso e così apprezzato? Effettivamente eToro non è solo un broker e offre molto di più di una semplice piattaforma di trading. Possiamo definirlo come il più grande social network degli investitori al mondo.

Chi opera con eToro ha la possibilità di entrare in contatto social con i migliori trader e investitori professionisti e può persino decidere di copiare i migliori trader in modo completamente automatico. Inoltre, la piattaforma social è uno dei più preziosi alleati di chi vuole imparare a fare trading in modo pratico, osservando in diretta che cosa fanno i migliori.

Sul web è possibile riscontrare molte opinioni e recensioni positive su eToro questo soprattutto a causa degli spread bassi e della sua facilità d’uso.

Clicca qui per iscriverti a eToro e accedere alla Demo gratuita

In questa recensione di eToro vedremo come funziona la piattaforma mettendone in luce aspetti positivi e negativi.

eToro – Riepilogo

💳  Costi: Bassi
💰 Deposito Iniziale: $50
🏦  Regolamentato:
🏛️  Licenza CySEC 109/10
👍  Vantaggi Copy Trading, Social Trading
🏫  Didattica Trading Academy
Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    eToro è sicuro? È una truffa?

    Molti principianti sono spaventati dai broker online perché pensano non siano sicuri o che siano addirittura una truffa, per questa ragione è bene chiarire questo punto.

    eToro è legale in Italia? Assolutamente sì. È evidente che eToro non è assolutamente una truffa, visto che è un broker regolamentato con autorizzazione CONSOB e licenza della FCA e della CySEC. Il fatto che non sia una truffa è anche più che confermato dai 20 milioni di iscritti attivi.

    In ogni caso, se sei un trader alle prime armi fai bene a chiederti sempre se un broker è una truffa oppure no. Purtroppo negli ultimi anni ci sono state molte truffe di trading e quindi il primo passo per non perdere soldi è proprio quello di analizzare a fondo un broker prima di iscriversi e fare il primo deposito.

    Ma allora perché si trovano su internet articoli in cui si dice che “eToro è una truffa”? La ragione è semplice ma allo stesso modo desolante: i concorrenti che non riescono a stare al passo con i servizi offerti reagiscono pagando blogger, influencer e siti web per pubblicare recensioni negative, in cui magari si scrive che eToro è una truffa

    eToro potrà non essere la scelta per ogni tipologia di trader ma al 100% non è una truffa ma una delle migliori piattaforme di trading online sul mercato!

    Clicca qui per vedere la Home Page di eToro

    eToro PRO e CONTRO

    Prima di entrare nel vivo della recensione è bene sottolineare che non esiste un broker online adatto a tutti ma la scelta della piattaforma dipenderà dalle esigenze del singolo. In linea generale, è possibile affermare che eToro è un broker ottimo per il trading di azioni, ETF, criptovalute e CFD, e per coloro che desiderano investire in maniera passiva. Per coloro che invece desiderano realizzare un PAC in ETF eToro potrebbe non essere la prima scelta. Tutto questo a causa dei vantaggi e svantaggi che vedremo qui di seguito!

    Vantaggi di eToro

    • Piattaforma user-friendly.
    • Il broker ha vinto diversi premi ed è riconosciuto in tutto il mondo.
    • Adatto sia per gli investimenti di breve termine sia per quelli a lungo termine.
    • Deposito minimo e costi associati relativamente bassi.
    • Possibilità di ottenere un portafoglio diversificato.
    • Possibilità di investire in modo passivo tramite il Copy Trading e i Copy Portfolios.
    • È uno dei pochi broker, se non l’unico tra i più noti, a consentire l’acquisto di criptovalute (non CFD).

    Svantaggi di eToro

    • Offerta di ETF armonizzati ampliabile.
    • Commissioni di conversione da euro a dollaro.
    • eToro non è sostituto d’imposta.

    Se, al netto di pro e contro, siete ancora interessati all’utilizzo di eToro potete continuare a leggere la nostra recensione completa! In alternativa potete procedere direttamente a provare il broker in maniera gratuita:

    Clicca qui per la Demo gratuita di eToro

    eToro Recensioni e Opinioni reali

    Per chi ha ancora dubbi sull’effettiva qualità e convenienza di eToro, basta cercare su Google “eToro recensioni“.

    La grande maggioranza delle recensioni che sono apparse sui grandi portali e giornali di Finanza (a partire dal Sole 24 Ore) sono molto positive. Sul noto sito Trustpilot, al momento della stesura dell’articolo, il broker eToro ha una votazione pari a 4,2 stelle su 5 per un totale di ben 16.273 recensioni. Circa il 56% degli utenti ritiene eToro eccellente.

    L’app mobile di eToro è una delle migliori app di trading sul mercato ed anch’essa è recensita molto bene su App Store e Google Play.

    eToro è di solito recensito come un broker facile da usare e soprattutto come una immensa opportunità di crescita per coloro che iniziano a fare trading online.

    C’è anche qualche recensione negativa, ma come anticipato ad inizio articolo, non esiste un broker adatto alle esigenze di ogni singolo investitore!

    eToro Video Tutorial 2022

    Piuttosto che realizzare un nuovo video tutorial su come funziona eToro, abbiamo deciso di mostrarvi un breve video che copre nel dettaglio tutto ciò che scoprirete sulla piattaforma del broker. Quando avrete finito di guardare il filmato e tornerete al testo, tutto sarà più chiaro. Inoltre, tenete presente che potete accedere gratuitamente anche all’eToro Academy per la formazione.

    Il video è disponibile su YouTube ed è stato realizzato dal canale GiocareinBorsa:

    Come iniziare con eToro

    eToro è un broker di trading online che consente a tutti di comprare e vendere asset finanziari con una piattaforma semplice ed intuitiva. 

    Con un deposito minimo di soli $50, su eToro è possibile investire nei seguenti strumenti di trading:

    • Azioni
    • Azioni frazionate
    • ETF armonizzati
    • CFD 
    • Criptovalute
    • Portafogli d’investimento

    Di fatto, si può trovare tutto quello che si trova su una piattaforma di trading tradizionale più le criptovalute. In questo, eToro è senza dubbio il miglior broker europeo per investire in monete digitali.

    Come abbiamo già spiegato, eToro è molto di più di un broker: è anche un social network e offre il miglior sistema di trading automatico fino ad ora sviluppato, il famoso Copy Trading. In pratica, grazie ad un motore di ricerca interno è possibile trovare facilmente i trader che nel passato hanno ottenuto i migliori risultati in termini di guadagni.

    Il profilo di ciascun trader contiene informazioni preziose, come la propensione al rischio, i mercati preferiti, le strategie utilizzate. In base a tutti questi parametri, l’utente ha la facoltà di decidere quali trader copiare (se vuole farlo). Con un’interfaccia semplice ed intuitiva è possibile comunicare la scelta al software di eToro che poi si occuperà di replicare, in tempo reale, tutte le operazioni fatte dai trader copiati.

    Come anticipato, eToro è un broker autorizzato e regolamentato: questo significa che è tenuto a rispettare la rigida normativa europea che ha l’obiettivo di tutelare i trader e i loro capitali investiti.

    eToro Registrazione e Login

    Adesso che abbiamo la certezza che non sia una truffa vediamo come aprire un conto gratuito su eToro:

    1. Clicca qui per andare sul sito eToro.
    2. Clicca su “Iscriviti subito”.
    3. Inserisci i dati: nome, cognome, email, numero di telefono, password.
    4. Clicca su “Crea Account”.

    Per fare prima, si può anche utilizzare un account Google o Facebook esistente. Appena iscritti si ha immediatamente accesso alla piattaforma, senza bisogno di effettuare alcun deposito.

    E’ possibile operare da subito in demo (simulazione di trading online) oppure iniziare a dialogare con gli altri trader della piattaforma trader, magari anche spiandoli per prendere spunti.

    eToro Demo

    Un aspetto fondamentale per i principianti che iniziano a fare trading online è rappresentato dalla Demo: grazie alla demo è possibile sperimentare il trading online senza nessun tipo di rischio. Dopo aver accumulato sufficiente esperienza, è possibile poi passare in modo indolore a operare con denaro reale.

    Nel caso di eToro, poi, la demo gratuita offre anche la possibilità a tutti di togliersi il dubbio: il copy trading funziona veramente? Visto che altre forme di trading automatico non funzionano così bene, molti utenti pensano che il copy trading possa avere dei problemi. Provarlo in demo è la maniera migliore per convincersi che effettivamente funziona.

    La demo di eToro è completamente gratuita, si può accedere senza deposito e non ci sono vincoli o limitazioni.

    Clicca qui per la demo gratuita di eToro

    Come funziona il trading con eToro?

    eToro funziona, prima di tutto, come un broker tradizionale. Una volta iscritti, è possibile comprare e vendere (anche allo scoperto) moltissimi asset finanziari come valute forex, criptovalute, azioni, indici, ETF e tanto altro ancora.

    L’interfaccia è veramente semplice ed intuitiva. Si può operare sia in demo (senza deposito) sia con denaro reale e in questo caso il deposito minimo è di circa 50 euro. Il fatto che non ci siano commissioni fisse garantisce la possibilità di operare anche con somme molto piccole; non a caso eToro è nella nostra lista dei migliori broker con deposito minimo basso.

    La grande maggioranza degli utenti, però, sceglie di fare trading online con eToro per alcune funzionalità assolutamente esclusive:

    1. Social trading
    2. Copy trading

    Vediamo in dettaglio come funzionano.

    Social trading

    Passiamo adesso ad uno dei vantaggi più apprezzati del broker eToro: la famosa piattaforma di Social Trading. In pratica, si tratta di una piattaforma social vera e propria: possiamo definirlo come il più grande social network di investitori al mondo.

    Il punto fondamentale di ogni rete social (basti pensare a Facebook o LinkedIn) è il profilo dell’utente. Su eToro, chi vuole, può creare un profilo pubblico dove può condividere una serie di informazioni come:

    • Risultati delle operazioni di trading
    • Portafoglio titoli
    • Considerazioni sui mercati (sotto forma di post)
    • Foto di profilo

    Ovviamente è tutto assolutamente facoltativo ed è perfettamente lecito non condividere proprio nulla.

    Il profilo di un trader famoso è pieno di post che diventano rapidamente spunti di riflessioni preziosi: di solito i trader meno esperti rispondono al post chiedendo pareri e consigli che spesso il trader famoso elargisce con generosità.

    Non lo fa perché è buono, fra poco capiremo perché così tanti trader professionisti sono così disponibili con i principianti.

    Ancora più ricca di spunti interessanti è la discussione tra due trader esperti che si scambiano pubblicamente la loro visione sul mercato.

    Notiamo che la piattaforma social di eToro ha le stesse funzioni di un forum. Ma a differenza dei forum, dove chiunque può scrivere con un’identità falsa, su eToro gli utenti sono certificati e reali.

    Cosa ancora più importante, possiamo addirittura capire se l’utente che scrive è un esperto, un novizio o un perdente cronico perché possiamo leggere nel profilo i risultati delle sue operazioni passate.

    Chi ha frequentato i forum (e magari ha avuto brutte esperienze perdendo soldi seguendo i consigli di qualche auto-proclamato esperto) può capire quanto questa caratteristica sia veramente vantaggiosa.

    Copy Trading

    Il più grande vantaggio di eToro è la possibilità di fare Copy Trading. Si tratta di un’innovazione spettacolare che probabilmente ha cambiato per sempre il mondo del trading online e degli investimenti.

    Abbiamo già accennato al funzionamento del Copy Trading: gli utenti hanno la facoltà di indicare al software brevettato di eToro quali investitori vogliono copiare. Possono fare la scelta in base ai dati pubblicati sul profilo.

    Il software di eToro si occuperà, in tempo reale, di replicare operazione per operazione nel conto dell’utente che copia.

    Questa funzione è un grandissimo vantaggio per coloro che hanno poca esperienza e poco tempo/voglia da dedicare al trading online. Allo stesso tempo è un ottimo strumento per iniziare e per poi eventualmente abbandonare dopo aver maturato l’esperienza necessaria.

    Ovviamente non si deve pensare al Copy Trading come un sistema per guadagnare in modo facile: ci vuole comunque impegno e tempo per selezionare accuratamente i trader che vale la pena copiare automaticamente. E bisogna valutare, in modo periodico, i risultati generati da ciascun investitore copiato per decidere se vale ancora le pena copiarlo.

    Ancora, è sempre consigliabile cercare nuovi trader emergenti da copiare, in modo da arricchire costantemente il proprio portafoglio. Con un investimento di 500 euro si potrà inoltre accedere ai Copy Portoflios, dei veri e propri portafogli d’investimento realizzati da eToro e dai suoi partners di prima scelta!

    Clicca qui per accedere al Copy Trading di eToro

    Perché i trader esperti si fanno copiare?

    A questo punto dobbiamo dare una risposta alla domanda che molti si stanno facendo: come mai trader così esperti accettano di farsi copiare su eToro? E non solo: come mai condividono sui loro profili post preziosi, densi di consigli pratici e addirittura aiutano direttamente i principianti che chiedono aiuto?

    Ci piacerebbe rispondere che lo fanno perché sono buoni o per lo spirito di condivisione tipico degli albori di internet (che lo ha vissuto si ricorda). Non è così, purtroppo. I trader professionisti hanno poco interesse personale per la crescita e i profitti dei principianti, sono così disponibili semplicemente perché sono avidi.

    Praticamente, eToro paga generosamente questi trader in base al numero di follower che ottengono: solo i migliori vengono pagati e ci sono dei criteri molto stretti per entrare in questa élite.

    Questi trader professionisti, quindi, hanno due fonti di profitto:

    1. I profitti di trading
    2. Il pagamento da parte di eToro in base al numero di follower.

    Imparare il trading con eToro

    Molti trader principianti approfittano solo della possibilità di copiare i migliori investitori e apprendono a costruire un portafoglio equilibrato e redditizio. Non è difficile, anche se comunque un po’ di sforzo ci vuole.

    Altri trader, probabilmente più intelligenti, usano eToro anche per imparare il trading online. Per chi vuole ottenere questo obiettivo (che comunque va perfettamente a braccetto con quello di ottenere risultati positivi da subito) eToro offre un’ottima base di partenza.

    Per prima cosa, c’è la possibilità di accedere ad un’eccellente Trading Academy: una raccolta molto completa di approfonditi corsi di trading, webinar e presentazione. Se poi un utente vuole approfondire ha la possibilità di studiare centinaia di ore di corsi completi, pratici e facili da capire anche per un principiante.

    eToro offre però un modo ancora più intelligente per imparare il trading online con il social trading. Infatti è possibile:

    1. Osservare in diretta quello che fanno i grandi trader
    2. Leggere le loro opinioni
    3. Interagire direttamente per chiedere consigli o spiegazioni

    Ci sono scuole di trading che costano moltissimo (7.000 euro e più) e sono comunque meno buone della Trading Academy di eToro che è molto orientata alla pratica ed è comunque comprensibile anche ai meno esperti. I corsi a pagamento sono spesso puramente teorici e di difficile comprensione.

    Ancora più costosa è il supporto diretto di un esperto: un’ora di coaching può costare anche 500 euro e spesso i guru che vendono queste consulenze non sono così esperti di trading (vivono, appunto, facendo consulenze).

    Ricordiamo infine che, nonostante la presenza del Copy Trading, avere un’educazione finanziaria di base è di vitale importanza per tutti.

    Clicca qui per accedere all'Academy di eToro

    eToro Commissioni e Costi

    eToro non applica commissioni pari a zero in senso assoluto ma ha una struttura dei costi molto vantaggiosa per i principianti ed addirittura non applica commissioni di negoziazione per il trading di azioni ed ETF. Questo significa che non ci sono imposte di bollo o ticket da pagare.

    Per quanto riguarda le commissioni di trading, sono presenti 5 tipi principali di commissioni:

    • Commissione di conversione: si applica ai depositi ed ai prelievi in valuta diversa dal dollaro USA.
    • Spread: è la differenza tra i prezzi di ACQUISTO e di VENDITA di un determinato asset CFD. Lo spread è usato da molti broker online per addebitare le commissioni.
    • Commissione overnight: nota anche commissione di rollover, si riferisce al pagamento necessario per mantenere aperta una posizione CFD durante la notte.
    • Commissione di prelievo: su eToro tutte le richieste di prelievo sono soggette ad una commissione di $5.
    • Commissione di inattività: viene addebitata dopo un anno senza attività di accesso ma fortunatamente è un costo evitabile. 

    Inoltre, non ci sono costi per l’iscrizione. Questo è un aspetto particolarmente favorevole per chi inizia a fare trading online con piccoli capitali. Per capire quanto è importante, basta considerare un esempio pratico. Chi fa trading con la famosa Fineco, paga 7 euro di commissioni fisse ad operazione. Se il capitale è 200 euro, si esaurisce in meno di 30 operazioni, solo di commissioni.

    Come fa eToro a guadagnare senza imporre pesanti commissioni ai suoi utenti? eToro guadagna con il meccanismo dello “spread”. Si tratta di una minuscola differenza tra il prezzo a cui è possibile comprare un asset e quello a cui è possibile venderlo. Avendo 20 milioni di utenti attivi, eToro può guadagnare bene anche applicando semplicemente questi piccoli spread.

    Tra l’altro, è ormai riconosciuto come uno dei broker con deposito minimo basso più convenienti e semplici per fare trading online, quindi non deve spendere molto in marketing visto che il suo successo dipende soprattutto dal passaparola degli utenti soddisfatti.

    In sostanza, possiamo affermare che la struttura dei costi di eToro è piuttosto vantaggiosa per i trader alle prime armi.

    Prodotti negoziabili sul broker

    Come anticipato sul broker eToro è possibile investire in diversi asset: azioni, ETF, criptovalute, CFD e portafogli d’investimento. Analizziamo nel dettaglio ognuno di questi strumenti finanziari.

    eToro Azioni

    eToro è una piattaforma particolarmente apprezzata dai principianti che cominciano a fare trading di azioni. Il successo di eToro in questo senso è veramente impressionante.

    Il fatto è che eToro consente di fare trading di azioni con meccanismi distinti:

    1. CFD: questo significa che si può andare short o long in modo semplice. E’ possibile anche applicare la leva finanziaria.
    2. Acquisto diretto: modalità utilizzata per gli investimenti sul lungo periodo.
    3. Azioni frazionate: potrete ad esempio investire in un’azienda anche una cifra inferiore al costo di un’azione.

    eToro mette a disposizione migliaia di azioni su cui fare trading, sia italiane che estere, e non applica nessuna commissione sulla negoziazione. Questo significa che non dovrete pagare commissioni di gestione, di amministrazione, imposte di bollo, ticket, ecc.

    Sul broker troverete circa 666 azioni quotate al NASDAQ, 976 azioni quotate al NYSE, 43 azioni quotate alla Borsa di Milano, e tantissimi altri titoli quotati sulle altre principali Borse mondiali!

    Praticamente, eToro è una delle poche opzioni valide per un principiante che voglia fare trading di azioni anche su mercati esteri (altre piattaforme hanno commissioni particolarmente alte per l’estero).  Per investire in azioni su eToro dovrai solo:

    1. Aprire un account gratuitamente: Clicca qui per registrarti gratis a eToro.
    2. Effettuare il primo deposito di $50.
    3. Scegliere la tua azione preferita.
    4. Stabilire quanto investirci o quante azioni acquistare.
    5. Impostare eventuali limiti.
    6. Cliccare su “Investi”.

    Completati questi passaggi potrai vedere le azioni sul tuo conto e ricevere eventuali dividendi.

    eToro ETF

    Su eToro è possibile investire in ETF veri e propri o in modalità CFD. Sul broker sono presenti circa 42 ETF armonizzati (che seguono le direttive ESMA) e 216 ETF non armonizzati. 

    Il procedimento per investire in ETF è praticamente identico a quello per il trading di azioni, ed anche qui potrete beneficiare di commissioni nulle su alcuni ETF.

    eToro non è la scelta migliore sul mercato per realizzare un PAC in ETF ma è una scelta ottima per coloro che desiderano investire in un portafoglio diversificato contenente anche qualche ETF.

    Clicca qui per acquistare ETF su eToro

    eToro Criptovalute

    eToro è una delle soluzioni più semplici, intelligenti e convenienti per investire in criptovalute. La sua app mobile è inoltre una delle migliori app per criptovalute sul mercato.

    In pratica, consente di utilizzare CFD per criptovalute per poter utilizzare la leva finanziaria e vendere allo scoperto ma mette a disposizione anche l’acquisto diretto di crypto per coloro che vogliono fare un investimento anche sul lungo periodo.

    Su eToro è inoltre presente lo Staking di criptovalute, un servizio che ricompensa in criptovalute gli utenti i possesso di determinate crypto. Le crypto per cui è disponibile lo Staking su eToro sono le seguenti: Cardano (ADA) e Tron (TRX).

    Ecco qui alcune delle 41 criptovalute che si possono comprare sulla piattaforma per criptovalute di eToro:

    1. Bitcoin (BTC)
    2. Bitcoin Cash (BCH)
    3. Ethereum (ETH)
    4. Ripple (XRP)
    5. Dash
    6. Litecoin (LTC)
    7. Ethereum Classic (ETC)
    8. Cardano (ADA)
    9. IOTA (MIOTA)
    10. Stellar (XLM)
    11. EOS
    12. Tron (TX)
    13. ZCash (ZEC)
    14. Binance Coin (BNB)
    15. Tezos (XTZ)
    16. Maker (MKR)
    17. Compound (COMP)
    18. Chailink (LINK)
    19. Uniswap (UNI)
    20. Yearn.finance (YFI)
    21. Dogecoin (DOGE)
    22. AAVE
    23. Algorand (ALGO)
    24. Decentraland (MANA)
    25. Enjin (ENJ)
    26. Basic Attention Token (BAT)
    27. Polygon (MATIC)
    28. Shiba (SHIB)

    Potrete poi scegliere se investire in Bitcoin e nelle altre crypto sulla piattaforma eToro (scelta migliore per i principianti) o sull’Exchange eToroX (scelta migliore per i più esperti). eToro consente addirittura di comprare Bitcoin con PayPal!

    Clicca qui per registrarti a eToro

    eToro CFD

    Ad oggi, eToro è un broker multi-asset ma inizialmente era noto soprattutto per essere un broker CFD (Contratti per differenza). Tramite i CFD, sul broker eToro, è possibile investire nei seguenti asset:

    1. Azioni: attualmente 2592
    2. ETF: attualmente 256
    3. Criptovalute: attualmente 41
    4. Valute (Forex): attualmente 49
    5. Materie prime: attualmente 32
    6. Indici: attualmente 13

    I CFD sono strumenti complessi ed adatti solo a coloro che sono propensi al rischio. Con i CFD non si possiede materialmente l’asset sottostante (azioni, ETF, ecc.) ma si scommette sull’andamento dell’asset.

    Se si crede che l’asset sottostante aumenterà di valore è necessario cliccare su “Compra“, se invece si crede che l’asset diminuirà di valore si dovrà cliccare su “Vendi“.

    Il differenziale tra l’apertura e la chiusura della posizione equivale al guadagno (o alla perdita) ottenuto. Si guadagna nel momento in cui si fa l’esatta previsione sull’andamento futuro del prezzo.

    Con i CFD è inoltre possibile utilizzare la leva (max 1:30), uno strumento che consente di prendere denaro in prestito dal broker e che dunque amplifica i guadagni ma anche le perdite. Con la leva è dunque possibile per un investitore con poco denaro a disposizione guadagnare cifre che altrimenti non avrebbe potuto ottenere, allo stesso modo è possibile che il trader perda tutto.

    Impostando parametri adeguati di Stop Loss e Take Profit, è però possibile investire diminuire il rischio di perdere il proprio denaro.

    I CFD generalmente vengono utilizzati per operazioni giornaliere, in modo da evitare le commissioni overnight/weekend. Non ci sono commissioni fisse sui CFD, ma dovrete pagare lo spread, gli spread su eToro sono bassi, da 1 pip per EUR/USD e USD/JPY.

    Clicca qui per investire in CFD su eToro

    eToro Copy Portfolios

    I Copy Portfolios di eToro rappresentano l’evoluzione del Copy Trading. Questi portafogli d’investimento sono perfetti per coloro che cercano una forma di investimento passivo.

    Nello specifico, i Portfolios d’investimento sono un insieme di diversi asset, come: azioni, criptovalute, ETF ed addirittura utenti esperti, raggruppati in base a un tema (Metaverso, energia rinnovabile, ecc.) o una strategia predeterminata. Questi portafogli offrono agli investitori l’accesso a temi di investimento innovativi, alcuni combinano addirittura il machine learning e la scienza dei dati.

    I Portfolios sono realizzati da eToro con l’ausilio di note società finanziarie e vengono ribilanciati periodicamente. Per accedervi è necessario un importo di $500.

    Clicca qui per accedere ai Copy Portfolios di eToro

    Come funziona la leva su eToro?

    Su eToro è disponibile la leva finanziaria, che funziona come un tipo di prestito. I trader utilizzano questo metodo per ottenere una maggiore esposizione con meno denaro. La leva può essere applicata sia alle posizioni di acquisto che a quelle di vendita ed è misurata in multipli del capitale investito dal trader, ad esempio 2x, 5x o superiore. È fondamentale ricordare che sia le perdite che i guadagni saranno raddoppiati. I profitti e le perdite saranno moltiplicati allo stesso modo.

    Per utilizzare la leva finanziaria su eToro in modo dettagliato, è sufficiente seguire i seguenti passaggi:

    1. Cliccare su TRADE dopo aver selezionato l’attività in cui volete investire.
    2. Scegliere tra VENDITA e ACQUISTO.
    3. Decidere quanto denaro investire nell’operazione.
    4. Impostare il moltiplicatore per la leva finanziaria.
    5. Impostate le impostazioni degli ordini Take Profit e Stop Loss.
    6. Infine, premere il pulsante IMPOSTA ORDINE – se il mercato è aperto, l’operazione verrà avviata immediatamente.

    Come ritirare denaro su eToro?

    Se vi state chiedendo come prelevare su eToro, sappiate che è un processo molto semplice. Fornendo le proprie credenziali, il trader potrà accedere al proprio conto. Dopodiché, dovrà solo cliccare sul pulsante “Preleva fondi” sul lato sinistro del menu. Nella fase successiva verrà inserito l’importo, dopodiché la richiesta verrà inoltrata.

    Il prelievo viene completato in un giorno lavorativo, mentre l’accredito sul conto può richiedere fino a otto giorni lavorativi, a seconda del metodo di pagamento scelto e delle restrizioni della banca.

    Per ogni richiesta di prelievo in una valuta diversa dall’USD, eToro applica una commissione di 5 dollari.

    Come pagare le tasse su eToro?

    Le imposte sui guadagni generati dal trading su internet devono essere registrate in caso di plusvalenze, secondo l’attuale normativa fiscale italiana. Gli standard di reddito dell’Agenzia delle Entrate possono cambiare di anno in anno, quindi sarà compito del trader rimanere in regola.

    eToro rilascia sempre una dichiarazione dei guadagni, che il trader può includere nel 730 o in qualsiasi altro tipo di dichiarazione dei redditi sotto l’apposita voce. Poiché Etoro non è un sostituto d’imposta, l’investitore sarà responsabile del pagamento delle tasse sui guadagni del trading attraverso la propria dichiarazione dei redditi.

    Per ottenere un estratto conto su eToro è necessario:

    1. Andare nell’area “Portafoglio” del proprio profilo.
    2. Scegliere la voce “Estratto conto” cliccando sul simbolo dell’orologio, poi sulla rotella delle impostazioni e infine sulla voce Estratto conto. Qui potrete inserire l’intervallo di tempo che vi interessa.

    Come chiudere account eToro?

    Chiudere un conto eToro è facile e può essere fatto in qualsiasi momento.

    Per  chiudere un account su eToro è necessario:

    1. Andare sul proprio profilo e cercare l’area “Impostazioni del conto”.
    2. Chiudere tutte le posizioni aperte e prelevate fondi per un valore superiore a 25 euro prima di cancellare il conto.
    3. Cliccare sul pulsante Elimina account.

    eToro Contatti

    eToro è disponibile in diverse lingue, tra cui l’italiano. Chi vuole fare trading online con eToro dall’Italia può usufruire di servizi di assistenza interamente in italiano.

    L’approccio più rapido per contattare il broker è la sezione dedicata al servizio clienti del sito. Cliccate su “Aziende” e poi su “Centro assistenza” dal menu principale della Home Page in alto. In questo modo si accede a una pagina in cui è possibile digitare la propria richiesta. Prima di procedere, il broker consiglia di consultare le “FAQ” per vedere se la situazione può essere risolta subito. In realtà, a causa dell’enorme volume di richieste, potrebbero essere necessari fino a 14 giorni per ricevere una risposta dal broker.

    L’utente può visualizzare tutti i ticket aperti per tenere traccia dell’avanzamento della richiesta. I trader registrati possono anche utilizzare la funzione di live chat del sito per contattare il centro di assistenza.

    Alternative a eToro

    Se arrivati a questo punto dell’articolo siete giunti alla conclusione che eToro non è il broker che fa per voi, ecco qui di seguito alcune alternative valide a eToro:

    1. XTB
    2. CAPEX.com
    3. Plus500
    4. Markets.com
    5. AvaTrade
    6. Iq Option
    7. TRADE.com
    8. Libertex
    9. FP Markets
    10. LiquidityX
    11. Binance
    12. Coinbase
    eToro

    Conclusioni

    eToro è decisamente uno dei migliori broker azioni disponibili oggi in Italia e nel mondo. L’interfaccia è realmente semplice, intuitiva e molto accessibile anche a chi non ha mai fatto trading online. La sicurezza e l’affidabilità sono garantite dal fatto che il broker è regolarmente autorizzato.

    Moltissimi principianti apprezzano particolarmente eToro perché offre la possibilità di entrare in contatto social con i migliori investitori del mondo che possono essere addirittura copiati in modo completamente automatico.

    Speriamo che la nostra recensione completa vi sia stata utile, vi invitiamo a testare eToro tramite l’account Demo disponibile al link qui sotto:

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    DISCLAIMER: “eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l’investimento in azioni e criptovalute, sia il trading di CFD.

    Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 78% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se capisci come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

    La performance passata non è un’indicazione dei risultati futuri. La cronologia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per la decisione di investimento.

    Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

    L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

    eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità in merito all’accuratezza o alla completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni pubbliche non specifiche su eToro.”

    FAQ

    eToro è legale?

    Sì, è autorizzato ad operare in tutta Europa in base alla licenza CySEC 109/10.

    eToro è sostituto d’imposta?

    No, eToro non è sostituto d’imposta. La quasi totalità dei broker non funge da sostituto d’imposta. Questo significa che a fine anno dovrai dichiarare il tuo conto di trading e le eventuali plusvalenze nel modello F24 della dichiarazione dei redditi. Puoi farlo in modo molto semplice dal tuo commercialista di fiducia.

    Qual è il deposito minimo di eToro?

    Il deposito minimo di eToro è pari a $50.

    eToro è un Exchange?

    eToro mette a disposizione sia una piattaforma di trading online (eToro) sia un Exchange criptovalute (eToroX). Le criptovalute sono disponibili in entrambe le piattaforme.

     

    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]

    Controlla anche

    migliori piattaforme trading online 2022

    Le 10 Migliori Piattaforme per fare Trading Online del 2022

    Le piattaforme di trading online sono strumenti indispensabili per investire sui mercati finanziari ma non …

    4 Commenti

    1. Etoro funziona veramente bene. Io lo uso fin da quando ha aperto, dal 2011 praticamente, e mi sono trovato sempre molto bene. Ricordo ancora quando c’erano due piattaforme, OpenBook per il social trading e WebTrader per il trading tradizionale.
      Ovviamente da quei tempi è tutto migliorato, la piattaforma è cresciuta così come sono cresciuto anche io. Devo a eToro molto del mio attuale benessere ma ci ho messo del mio, con notti intere a cercare di capire chi copiare automaticamente.
      Però alla fine ne è valsa la pena, decisamente. E non è solo una questione di soldi, alla fine i soldi fanno felice me e la mia famiglia e ci consentono di vivere al di sopra della media ma è soprattutto una questione di orgoglio personale.
      Nel 2011 quando ho cominciato ero considerato un fallito e un perdente nato. Adesso decisamente un vincente.

    2. Ottima analisi di eToro, complimenti!

    3. eToro è una piattaforma di trading solida e io sono un cliente da ormai 3 anni. La piattaforma è pulita e intuitiva, mi piace soprattutto la possibilità di copiare i migliori trader. Ogni 6 mesi circa parlo con il mio account manager dell’attuale situazione di mercato e delle possibili opzioni di investimento e sono molto disponibili.
      È facile finanziare il conto con carta di credito, bonifico bancario o Skrill. Ho utilizzato tutte e tre le varianti di finanziamento e hanno funzionato alla grande. Inoltre, non ho avuto problemi a incassare parte del mio denaro. Tutto ha funzionato senza problemi.

    4. eToro è una piattaforma di trading online eccellente per i principianti. Con il broker è possibile investire in azioni, ETF, CFD e cripotvalute, e soprattutto copiare le posizioni degli utenti più esperti. Io al momento sto investendo con l’ausilio di un consulente di eToro e mi trovo davvero bene.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.