Come investire i soldi: Guida completa per principianti [2021]

Prima di tutto, congratulazioni! Investire i soldi  è il modo più affidabile per creare ricchezza nel tempo. Se sei nuovo nel mondo degli investimenti, siamo qui per aiutarti ad iniziare.

Prima di mettere il vostro denaro, duramente guadagnato, in un mezzo di investimento, avrete bisogno di una comprensione di base di come funziona il mercato.

Questi concetti possono risultare poco chiari all’inizio ma vedrete che presto capirete come investire i soldi.

Tuttavia, qui non c’è una risposta che si adatti a tutti gli individui. Il modo migliore per investire denaro varia da persona a persona. Per capirlo, dovete prendere in considerazione:

  1. Il vostro stile d’investimento
  2. Il vostro budget
  3. La vostra tolleranza al rischio

Ecco alcuni dei modi migliori per investire denaro:

Azioni Le azioni sono investimenti nel successo futuro di una società. Quando si investe nelle azioni di un’azienda, si ottiene profitto se la società ottiene profitto.
Obbligazioni Proprio come il prestito di denaro è parte della vita di ogni giorno per la maggior parte delle persone, anche le aziende e i comuni prendono in prestito denaro utilizzando obbligazioni.
ETF Gli ETF sono dei fondi comuni d’investimento a gestione passiva, sono molto simili ai titoli azionari.
Indici Gli indici sono la sintesi del valore di un paniere di azioni, possono aiutare a bilanciare il vostro portafoglio.
CFD I CFD sono strumenti che replicano l’andamento dell’asset sottostante. Consentono di guadagnare anche se il prezzo dell’asset scende.

Una volta capiti questi concetti, potrete testare la demo gratuita delle migliori piattaforme di trading online.

Il vostro stile d’investimento

Per quanto tempo vuoi investire i tuoi soldi?

Il mondo degli investimenti si divide in due grandi campi: investimenti attivi e passivi. Crediamo che entrambi gli stili abbiano dei vantaggi quando ci si concentra sul lungo termine e non sono solo alla ricerca di guadagni a breve termine. Il vostro stile di vita, il budget, la tolleranza al rischio e gli interessi potrebbero però comportare una preferenza per un tipo o per l’altro.

Investire in modo attivo significa dedicare del tempo alla ricerca ed al costruire e mantenere il proprio portafoglio. Se si prevede di acquistare e vendere azioni attraverso un broker azioni, si intende essere un investitore attivo. Per essere investitori attivi di successo, avrete bisogno di tre cose:

  • Tempo: Investire attivamente richiede un sacco di compiti. Avrete bisogno di scovare le migliori opportunità di investimento, condurre alcune analisi di base, e tenere il passo con i vostri investimenti dopo averli acquistati.
  • Studio: Tutto il tempo del mondo non servirà a nulla se non si sa come analizzare gli investimenti e scegliere le azioni correttamente. Si dovrebbe almeno avere familiarità con le nozioni di base su come analizzare le azioni prima di investirci.
  • Voglia: Molte persone semplicemente non vogliono trascorrere ore sui loro investimenti e dal momento che gli investimenti passivi hanno storicamente prodotto ottimi rendimenti, non c’è assolutamente nulla di sbagliato nel preferire questo approccio. L’investimento attivo ha certamente il potenziale per rendimenti superiori, ma si deve spendere molto tempo per farlo nel modo giusto.

Va detto però che l’investimento passivo è l’equivalente di impostare un aeroplano sul pilota automatico piuttosto che pilotarlo manualmente. Avrete buoni risultati nel lungo periodo e lo sforzo richiesto è decisamente inferiore. In breve, investire passivamente significa mettere il vostro denaro all’interno di veicoli di investimento, come gli ETF, dove è qualcun altro a fare il duro lavoro.

Sul broker eToro, ad esempio, potrete addirittura copiare in modo automatico i migliori investitori tramite il servizio di Copy Trading. 

Clicca qui per scaricare la demo gratuita di eToro

 

Una delle soluzioni migliori è l’approccio ibrido. Ad esempio, potreste rivolgervi ad un consulente finanziario o utilizzare un robo-advisor per costruire ed implementare una strategia di investimento da soli.

Investimenti passivi Investimenti attivi
Più semplicità, più stabilità, più prevedibilità
– Approccio meno diretto
– Rendimenti moderati
– Agevolazioni fiscali
Più lavoro, più rischio, più guadagno potenziale
– Si investe da soli (o attraverso un gestore di portafoglio)
– Molta ricerca
– Potenziale di rendimenti enormi che cambiano la vita

Il vostro budget

Quanti soldi hai da investire?

È comune pensare di aver bisogno di una grande somma di denaro per avviare un portafoglio, ma in realtà si può iniziare anche con soli 50 euro da investire (meglio ancora se 250 euro o più). La quantità di denaro iniziale non è la cosa più importante.

Un passo importante da compiere prima di investire è istituire un fondo di emergenza. Si tratta di denaro contante messo da parte e facilmente prelevabile. Tutti gli investimenti, che si tratti di azioni, fondi comuni di investimento o immobili, hanno un certo livello di rischio, e nessuno desidera trovarsi costretto a cedere (o vendere) questi investimenti in un momento di bisogno. Il fondo di emergenza è il modo per evitare che questo avvenga.

La maggior parte dei pianificatori finanziari suggerisce come importo ideale per il fondo di emergenza una quantità di denaro sufficiente a coprire sei mesi di spese. È certamente un buon obiettivo, ma nella pratica non avrete bisogno di così tanto denaro da mettere da parte prima di iniziare ad investire. Il punto del discorso è che non è auspicabile vendere gli investimenti ogni volta che si verifica una spesa improvvisa (visita medica, guasto dell’auto ecc.).

Un’idea intelligente è anche quella di sbarazzarsi di qualsiasi debito ad alto interesse (come le carte di credito) prima di iniziare ad investire. Il mercato azionario ha storicamente prodotto rendimenti del 9% -10% annuo nel lungo periodo. Se investite i vostri soldi in azioni e contemporaneamente pagate il 16%-18% ai vostri creditori, rischiereste di perdere i soldi nel lungo periodo.

La vostra tolleranza al rischio

Quanto rischio finanziario sei disposto a correre?

Non tutti gli investimenti hanno successo. Ogni tipo di investimento ha il proprio livello di rischio e questo rischio è spesso correlato con i rendimenti. E ‘importante trovare un equilibrio tra massimizzare i rendimenti del denaro investito ed un livello di rischio accettabile. Capire come investire i soldi è un processo delicato. 

Ad esempio, le obbligazioni offrono rendimenti prevedibili con un rischio molto basso, ma producono anche rendimenti relativamente bassi, circa il 2-3%. Al contrario, i rendimenti azionari possono variare notevolmente a seconda della società e del periodo di tempo, ma l’intero mercato azionario in media restituisce quasi il 10% all’anno.

Anche all’interno delle azioni e delle obbligazioni, ci possono essere enormi differenze di rischio tra i vari asset. Ad esempio, un’obbligazione di Stato o un’obbligazione societaria con rating AAA è un investimento a rischio molto basso, ma probabilmente avrà tassi di interesse relativamente bassi.

I conti deposito hanno un rischio ancora più basso, ma offrono una ricompensa minima. Un’obbligazione high-yield può invece produrre maggiori entrate, ma comporta un maggiore rischio di default. Nel mondo delle azioni invece, la differenza di rischio tra le azioni blue-chip come Amazon (NASDAQ: AMZN) e le azioni minori è enorme.

Un’ottima soluzione per i principianti è l’utilizzo di un robo-advisor per formulare un piano di investimento che soddisfi la vostra tolleranza al rischio ed i vostri  obiettivi finanziari. In poche parole, un robo-advisor è un servizio offerto da un broker che costruirà e manterrà un portafoglio di fondi indicizzati, basati su azioni ed obbligazioni. Portafoglio progettato per massimizzare il potenziale di rendimento mantenendo il livello di rischio adeguato alle vostre esigenze.

Come investire i soldi Video Tutorial

In cosa dovresti investire i soldi?

Questa è la domanda più difficile e purtroppo non c’è una risposta ideale. Il miglior tipo di investimento dipende da voi. 

Ad esempio, se si dispone di una tolleranza al rischio relativamente elevata, così come di tempo e voglia di cercare le singole azioni (e di imparare a farlo bene), l’investimento in azioni o CFD potrebbe essere il modo migliore per iniziare.

Se invece avete una tolleranza al rischio bassa, ma desiderate rendimenti maggiori dei conti deposito, gli investimenti in obbligazioni o ETF potrebbero essere più adatti a voi.

Infine, un robo-advisor potrebbe essere la soluzione migliore per investire soldi in modo attivo ma senza spendere troppo tempo ad investire in borsa.

Dove investire i soldi?

Ecco qui tutte le migliori piattaforme di trading per investire il vostro denaro. Le piattaforme sono tutte testabili tramite demo gratuita:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capital
    Deposito Minimo: 20€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma Metatrader MT4
  • Decine di criptovalute
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Come investire i soldi: Conclusioni

    Investire denaro può spaventare, soprattutto se non lo si è mai fatto prima. Tuttavia, se si comprende quanto tempo e voglia si ha a disposizione, quanti soldi investire e soprattutto la propria tolleranza al rischio, tutto sarà più semplice.

    È inoltre molto importante affidarsi solo a piattaforme di trading serie e regolamentate dalla CySEC, come quelle che vi abbiamo mostrato.

     

     

    FAQ:

    Come investire i soldi?

    La prima cosa da fare prima di investire i propri soldi online è capire: il vostro stile d’investimento, il vostro budget e la vostra tolleranza al rischi. Maggiori info nell’articolo.

    Dove investire online?

    Il modo migliore per investire online è quello di affidarsi alle piattaforme di trading regolamentate, come ad esempio eToro.

    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]

    Di Giulia

    Controlla anche

    Come investire in ETF: Guida completa per principianti

    Come investire in ETF? Gli Exchange-traded funds, o ETF, sono un sistema per iniziare ad investire. …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *