Segnali di Trading: Guida completa al loro utilizzo [Migliori 2021]

I segnali di trading sono generalmente descritti come raccomandazioni o idee di trading dettagliate. Di solito i segnali vengono forniti al trader dai principali broker online o dai migliori investitori professionisti, il web è infatti pieno di segnali di trading gratis e a pagamento, non tutti però sono affidabili. Ma come scegliere il migliore?

Nel corso della nostra guida ti forniremo tutte le indicazioni necessarie per scegliere i migliori segnali ed imparare ad utilizzarli nel modo corretto. Ci concentreremo soprattutto sui segnali offerti dalle migliori piattaforme di trading online, che oltre ad essere molto affidabili offrono la comodità di avere tutto su di un’unica piattaforma.

🔍 Strumento:Segnali di trading
😀 Rating:⭐⭐⭐⭐⭐
Tipologia:Gratuiti e a pagamento
👍 Efficacia:Da bassa ad elevata in base alla qualità della fonte
🥇 Migliori fornitori di segnali gratuiti:XTB
🏆 Migliori fornitori di segnali a pagamento:segnaliditrading.net Alessandro Moretti
💻 Videocorso gratuito:Disponibile su YouTube
📱 Alternative:CopyTrading di eToro
Segnali di trading Caratteristiche

Segnali di Trading Cosa sono?

Un segnale di trading è un suggerimento per l’acquisto o la vendita di un asset finanziario che viene fornito al trader in base ad un’analisi. Tale analisi può essere generata dall’uomo utilizzando indicatori tecnici, oppure può essere generata da degli algoritmi matematici basati su azioni di mercato, eventualmente in combinazione con altri fattori di mercato come gli indicatori economici.

Ecco cosa dovete avere ben chiaro sui segnali:

  • I segnali di trading sono raccomandazioni per l’acquisto o la vendita di un titolo (o di un altro asset) sulla base di una serie predeterminata di criteri.
  • Possono essere utilizzati sia per costituire un portafoglio sia per assumere nuove posizioni.
  • Gli operatori possono creare segnali di trading utilizzando una grande varietà di parametri, da quelli semplici, come i rapporti di guadagno e gli aumenti di volume, a quelli più complessi che vengono derivati utilizzando i segnali esistenti.

I segnali di trading hanno generalmente una forma testuale ma a volte possono essere anche sotto forma di grafico.

Segnali di Trading Come funzionano?

A causa del fatto che un segnale di trading è in sostanza un piccolo fascio di informazioni testuali, si può trasmettere attraverso molti canali diversi. I fornitori di segnali di trading invieranno il loro “prodotto” attraverso messaggi, e-mail, Skype o altre app dedicate. Ci sono anche diversi canali di Telegram su cui ricevere i segnali. 

I segnali possono utilizzare vari input provenienti da diverse discipline. Tipicamente, l’analisi tecnica è la componente più importante, ma anche l’analisi fondamentale, l’analisi quantitativa e l’economia possono essere input, così come le misure di sentiment. L’obiettivo dei segnali è quello di dare agli investitori un metodo sempre più meccanico e privo di emozioni, per acquistare o vendere un titolo o un altro bene.

A parte i semplici suggerimenti di acquisto e vendita, i segnali possono anche essere utilizzati per modificare un portafoglio, determinando quando potrebbe essere un buon momento per acquistare più azioni di un particolare settore, come ad esmepio la tecnologia, o per alleggerirne un altro, come ad esempio i prodotti di consumo. Gli operatori obbligazionari, invece, potrebbero ricevere segnali per regolare la durata dei loro portafogli. Infine, può anche aiutare nell’allocazione delle classi di attività, come lo spostamento di denaro tra azioni, obbligazioni e materie prime.

Non c’è limite a quanto un segnale possa essere complesso. Tuttavia, i trader tendono ad utilizzare solo i segnali più semplici. Bisogna prestare molta attenzione alla qualità dei segnali su cui si fa affidamento ed è proprio per questo motivo che nel corso del nostro articolo vi mostreremo i migliori fornitori di segnali gratis ed a pagamento.

Segnali di Trading Videocorso: Tutorial 

Ecco qui un ottimo video che potete visionare dopo aver letto l’articolo per avere ancora più chiaro il corretto funzionamento dei segnali di trading:

 

 

Segnali di Trading Gratis

Sul web potrete trovare sia fornitori di segnali di trading gratis sia di segnali a pagamento. Il nostro consiglio è quello di partire da quelli gratuiti e passare a quelli a pagamento solo nel caso in cui non li riteniate abbastanza esaustivi.

La fonte di segnali gratuiti che vi andremo a descrivere nel dettaglio è il broker XTB.

XTB

XTB è un broker CFD affidabile ed utilizzato da milioni di persone, ne consegue che i segnali forniti sono di elevata qualità. Per utilizzarli dovrete:

  1. Registrarvi gratuitamente al broker (non vi verrà richiesto di aggiungere nessun metodo di pagamento)
  2. Fare pratica con la demo, tramite cui potrete testare i segnali in modo del tutto gratuito

Solo nel caso in cui vi siete trovati bene con la demo potrete passare all’account reale depositando l’importo minimo previsto dalla piattaforma. Se invece non vi siete trovati bene con la demo potrete cambiare piattaforma di trading o passare ai segnali a pagamento.

I segnali di trading di OBR sono molto apprezzati dagli utenti, così come il suo eBook gratuito, perfetto per i principianti che necessitano di una prima infarinatura su come funzionano i mercati finanziari.

Il broker applica inoltre la formula zero commissioni ed in generale è considerato come molto economico.

Clicca qui per scaricare l'eBook gratuito di XTB

Segnali di Trading a pagamento

Sul web esistono anche diversi fornitori di segnali di trading a pagamento. Il nostro consiglio è quello di passare ai segnali a pagamento solo nel caso in cui non riteniate esaustivi quelli gratuiti, e di usarli in combinazione alle migliori piattaforme di trading online.

Tra i migliori segnali di trading a pagamento vi consigliamo la Newsletter 10x di Alessandro Moretti di segnaliditrading.net.

Segnali di Trading Moretti

Alessandro Moretti è un investitore di successo, titolare del sito segnaliditrading.net. Il materiale a pagamento che vogliamo segnalarvi è la sua Newsletter 10x dal costo di 997 euro (attualmente scontata a 497). La newsletter contiene:

  • 52 newsletter + PDF scaricabili 
  • Corso online sull’analisi del ciclo economico
  • Corso online di analisi tecnica finanziaria

Sul sito è poi disponibile anche il Portafoglio Smart dal costo di 1497 euro (attualmente scontato 997). Questo pacchetto contiene: 

  • Accesso all’area riservata con i segnali
  • 1 video al mese di recap
  • Gruppo Telegram con tutti i segnali
  • Portafoglio America
  • Bonus 1: Corso online sull’analisi del ciclo economico
  • Bonus 2: Corso online di analisi tecnica finanziaria
  • Novità 2021: portafoglio Italia
  • Accesso a VITA

Copy Trading di eToro come alternativa

Un’ottima alternativa ai segnali di trading è quella costituita dal Copy Trading e dal Social Trading del broker eToro. eToro è uno dei broker online più noti al mondo, conta circa 20 milioni di iscritti e consente di investire nei seguenti asset:

  • Azioni
  • ETF
  • CFD
  • Criptovalute

Consente inoltre di copiare in modo automatico gli investimenti dei trader più performanti e di confrontarsi con le opinioni degli altri trader. Tutto quello che dovrete fare è scegliere chi copiare e copiarlo con un click.

Il deposito minimo di eToro è di soli $50 e depositandoli potrete accedere al Copy Trading. Ovviamente prima potrete testarlo tramite account demo gratuito e se non vi piace vi basterà annullare l’iscrizione.

Clicca qui per registrarti gratis ad eToro

Il sistema di trading automatico è diverso dai segnali. Con i segnali il trader riceve un consiglio ma poi è lui stesso ad effettuare l’operazione mentre con il trading automatico le posizioni vengono effettuate in automatico dal software in base a parametri pre-impostati.

Migliori Segnali di Trading

Ecco qui l’elenco di tutti i migliori segnali di trading che gli investitori possono combinare insieme per massimizzare i loro profitti.

  • Schema tecnico breakout o break down: possono entrambi includere triangoli, rettangoli, head-and-shoulders, e trendline.
  • Incrocio della media mobile: la maggior parte degli investitori osserva medie mobili di 50 e 200 giorni, ma ci sono molti altri metodi. Il segnale potrebbe arrivare quando l’attività di negoziazione va sopra o sotto la media, o quando due medie si incrociano.
  • Aumento di volume: un volume insolitamente elevato è spesso un precursore di una nuova mossa nel mercato. 
  • Tassi di interesse: le variazioni dei tassi possono spesso suggerire variazioni nel mercato azionario o delle materie prime.
  • Volatilità: ci sono molti modi per misurare la volatilità e, come con altri indicatori, picchi estremi di alto o basso possono innescare cambiamenti di mercato.
  • Cicli: i mercati di tutti i tipi tendono a rifluire e fluire nel tempo, anche se sono in una tendenza costante o in una condizione di non-trending. Uno dei cicli più noti è il ciclo stagionale che potrebbe aiutare a determinare se una strategia è in funzione nella metà forte o debole dell’anno.
  • Sentimenti estremi: viene utilizzato come indicatore contrario. Un’eccessiva bullishness può suggerire dei picchi di mercato ed al contrario, un’eccessiva bearishness può suggerire un crollo del mercato.
  • Valutazione: una valutazione eccessivamente elevata rispetto a specifiche metriche di mercato o di settore può portare a segnali di vendita.

Segnali di Trading Esempio

I segnali di trading tendono ad essere associati al trading intraday ma, in realtà, alcuni segnali possono essere utilizzati anche nelle strategie a lungo termine.

Un ottimo modo di utilizzare i segnali è quello di cercare periodi in cui il prezzo delle azioni non si allinea con i fondamentali di base. Ad esempio, se c’è una svendita di un determinato titolo a causa di timori di mercato ma i dati fondamentali indicano la buona salute della società, i trader possono decidere di comprare se il loro segnale indica un “buon affare.”

Segnali di Trading Telegram

Telegram è il canale più utilizzato per inviare segnali. Per chi non lo sapesse, Telegram è un’app di messagistica istantanea simile a WhatsApp. 

L’utilizzo di Telegram serve soprattutto a difendere la privacy di chi li vende e quindi a metterli al riparo dalle eventuali azioni legali.

Vi consigliamo di prestare molta attenzione ai canali Telegram che offrono segnali gratuiti, perché la maggior parte sono poco trasparenti e di bassa qualità. Prima di affidarvi a questi segnali vi consigliamo almeno di vedere le recensioni a riguardo.

Segnali di Trading Forex

Il mercato Forex è uno dei mercati più popolari tra i trader, in quanto è facilmente accessibile attraverso la maggior parte delle piattaforme di trading. Per chi non lo sapesse il forex è il mercato valutario dove una valuta viene scambiata con un’altra.

Uno dei modi migliori per investire in questo mercato è tramite l’utilizzo dei segnali Forex, che faranno tutto il lavoro duro per voi in termini di ricerca, fornendovi un prezzo di entrata ed un prezzo di uscita in tempo reale.

I segnali Forex funzionano tipicamente tramite avvisi in tempo reale che riceverete, contenenti le informazioni per disporre una negoziazione efficace. Molti fornitori di segnali utilizzano Telegram, in quanto questa applicazione è accessibile su vari dispositivi e può essere utilizzata per ricevere segnali istantanei. Tuttavia, alcuni fornitori preferiscono utilizzare Whatsapp, messaggi, o anche e-mail.

Se desiderate dei segnali di trading Forex CFD, XTB è il broker che fa per voi! In alternativa potreste investire nel Forex vero e proprio (non CFD) sul broker XTB e ricevere segnali di trading Forex a pagamento dalle fonti esterne che vi abbiamo suggerito.

Ecco un esempio tipico di segnale di trading Forex:

  • Coppia: EUR/USD
  • Ordine: SELL
  • Voce: 1.3190
  • Stop-Loss: 1.3214
  • Take-Profit: 1.3161

Segnali di Trading Criptovalute

I segnali crittografici sono idee di trading offerte da trader esperti per acquistare o vendere una particolare criptovaluta ad un prezzo o tempo specifici. I segnali di trading criptovaluta possono essere basati su diversi fattori, tra cui notizie, analisi tecnica, e l’attuale clima di mercato. 

Le criptovalute possono essere negoziate solo sugli Exchange (i più noti sono Binance e Coinbase) o su poche piattaforme di trading, come ad esempio eToro. La differenza sostanziale è che gli Exchange non sono regolamentati da nessuno mentre le piattaforme di trading sì, di conseguenza con quest’ultime si ha una maggiore tutela.

Su eToro potrete comprare criptovalute vere e proprie con leva massima 2x (con leva maggiore si investirà in CFD e non in crypto vere). Potrete inoltre copiare gli investimenti in crypto dei migliori trader e fare STACKING criptovalute, un servizio che vi paga per il solo fatto di possedere alcune crypto.

Se questo non vi basta potrete aggiungere anche dei segnali di trading criptovaluta da fonti esterne, come ad esempio “Crypto Signals“.

Clicca qui per accedere alla demo gratuita di eToro

Se invece siete interessati ai segnali di criptovalute CFD potete accedere ai segnali di XTB.

Segnali di Trading Tempo reale

I segnali di trading generalmente vengono inviati in tempo reale ma si deve prestare attenzione ai tempi. A causa della loro natura, i segnali non si adattano bene a strategie come lo scalping. Per ora che si riceve il segnale, l’opportunità di scalping è già venuta meno.

È comunque importante ricevere un segnale in tempo in modo da non perdere l’opportunità di trading. È proprio per questo motivo che i canali preferiti per inviare i segnali sono quelli di messagistica istantanea come Telegram o WhatsApp.

Segnali di Trading Opinioni e Recensioni

I segnali di trading sono uno strumento sempre più apprezzato e cercato dai trader, sia principianti che professionisti. Potete trovare recensioni ed opinioni sui segnali su:

  • Forum dedicati
  • Articoli online
  • Social Network
  • Siti di recensioni

Ad esempio, su Trustpilot, il broker XTB ha una valutazione attuale di 4 stelle su 5 per un totale di 169 recensioni reali. 

Conclusioni

Speriamo di aver coperto nel corso del nostro articolo tutto quello che c’è da sapere su come scegliere e come utilizzare i segnali di trading.

Un buon servizio di segnali avrà un impatto significativo ed immediato sulla redditività, per questa ragione è di vitale importanza scegliere solo segnali affidabili e stare alla larga da quelli di bassa qualità. Abbinare i migliori segnali ad una buona strategia ed all’utilizzo delle migliori piattaforme di trading online è la chiave per il successo! 

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capital
    Deposito Minimo: 20€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma Metatrader MT4
  • Decine di criptovalute
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    FAQ:

    Cosa sono i segnali di trading?

    Un segnale di trading è un suggerimento per l’acquisto o la vendita di un asset finanziario che viene fornito al trader in base ad un’analisi. Tale analisi può essere generata dall’uomo utilizzando indicatori tecnici, oppure può essere generata da degli algoritmi matematici basati su azioni di mercato, eventualmente in combinazione con altri fattori di mercato come gli indicatori economici.

    Dove trovare segnali di trading?

    Sulle piattaforme di trading online, come XTB, o su fonti esterne, purché siano affidabili.

    Come funzionano i segnali di trading?

    A causa del fatto che un segnale di trading è in sostanza un piccolo fascio di informazioni testuali, si può trasmettere attraverso molti canali diversi. I fornitori di segnali di trading invieranno il loro “prodotto” attraverso messaggi, e-mail, Skype o altre app dedicate. Ci sono anche diversi canali di Telegram su cui ricevere i segnali. 

    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]

    Di Giulia

    Controlla anche

    Trading online opinioni 2021

    Trading Online Opinioni: truffa o si guadagna davvero? [Guida 2021]

    “Trading online opinioni” è una delle frasi più cercate dagli utenti sui motori di ricerca. …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *