Migliori Broker Azioni no CFD: la nostra classifica aggiornata al 2021!

Ecco un articolo per scoprire quali sono i migliori broker azioni da utilizzare nel 2021. Vi mostreremo sia broker più adatti ai principianti sia broker più adatti ai trader esperti.

Nel lungo periodo, il mercato azionario è uno dei posti migliori in cui investire il proprio denaro, ma non si può semplicemente acquistare un titolo attraverso il conto bancario, o chiamare una società e chiedere di acquistare le sue azioni, avrete bisogno di trovare uno dei migliori conti di intermediazione!

Fortunatamente per gli investitori, il settore dell’intermediazione è cambiato drasticamente negli ultimi due decenni. Per acquistare un titolo, era necessario chiamare un professionista conosciuto come “broker di borsa”, che avrebbe effettuato l’ordine per vostro conto. Questo processo era molto complesso e costoso.

Il settore si è evoluto ed ora la maggior parte degli investitori compra e vende azioni attraverso i broker online. La concorrenza è davvero enorme, per questo è essenziale scegliere tra le migliori piattaforme di trading online quella più adatta alle proprie esigenze.

Molti broker offrono la formula zero-commissioni e tanti strumenti di trading davvero eccellenti. Ecco dunque la nostra classifica ed i principali fattori da considerare nella scelta del broker.

Migliori Broker Azioni

Ecco qui in tabella la nostra classifica dei migliori broker per azioni. Il primo broker in tabella non poteva che essere eToro, broker su cui è possibile copiare i migliori trader ed investire in azioni (non CFD), ETF, CFD e criptovalute, con la formula Zero Commissioni!

Tutti questi broker sono testabili tramite account demo gratuito, se non vi trovate bene potrete dunque annullare l’iscrizione.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    *Tutti i broker in tabella sono perfetti sia per i principianti che per i trader intermedi. Ai professionisti veri e propri, con molto denaro a disposizione, raccomandiamo invece il broker Interactive Brokers.

    Migliori Broker Azioni Italiane

    Sui broker della nostra classifica potrete negoziare tutte le azioni italiane quotate anche al NYSE o al NASDAQ, come ad esempio le azioni Enel, Eni o Ferrari.

    Troverete inoltre una buona selezione di azioni italiane quotate solo alla Borsa di Milano e non sul mercato americano. Sul broker eToro, ad esempio, troverete ben 43 delle principali azioni italiane, eccone alcune:

    • A2A Group
    • Autogrill
    • Amplifon
    • Banco BPM
    • Banca Generali
    • BPER Banca
    • Brembo
    • Intesa Sanpaolo
    • Juventus
    • ecc.

    Se sul broker scelto non è presente l’azione italiana su cui desiderate ardentemente investire, il nostro consiglio è quello di utilizzare il broker per le altre azioni e comprare separatamente quel titolo tramite la banca.

    Clicca qui per provare la demo gratuita di eToro

    10 Azioni per iniziare ad Investire Video Tutorial

    Ecco un video d’approfondimento in cui l’autore suggerisce 10 azioni da cui partire:

    Cos’è un Broker per negoziare Azioni?

    Un broker online è una piattaforma su cui poter negoziare diversi strumenti finanziari, come le azioni. Per utilizzare un broker ti serviranno solo la connessione ad internet ed un dispositivo mobile.

    Molti quando si parla di “broker online” pensano ad un intermediario fisico che investe il denaro per nostro conto in cambio di una commissione.

    In realtà, la Borsa che viene rappresentata nei film, come il celebre “The Wolf of Wall Street”, e in TV non esiste praticamente più al giorno d’oggi. Che ci crediate o no, la maggior parte degli scambi avviene tramite dei computer connessi ad internet.

    Il trading online è diventato davvero alla portata di tutti e fortunatamente esistono molti broker adatti anche ai principianti. Su eToro, ad esempio, è addirittura possibile copiare in modo automatico gli investimenti dei migliori trader.

    Broker Discount vs Broker Full Service

    Proprio come si è trasformato il processo del commercio azionario, sono cambiati anche i termini che usiamo per le persone e/o le imprese che facilitano la negoziazione. Oggi, invece di usare il termine “agente di borsa” come termine onnicomprensivo per qualsiasi persona o impresa che si occupa di titoli, generalmente dividiamo le aziende in due categorie: “broker discount” o “broker full service“, etichette che descrivono meglio ciò che effettivamente fanno.

    Broker Discount

    Le piattaforme di trading online che vi abbiamo mostrato sono per lo più broker discount. Generalmente questi broker non vi chiamano telefonicamente per consigliarvi su quali azioni investire, nonostante abbiano un’assistenza clienti qualificata pronta ad aiutarvi in qualsiasi momento.

    I broker discount offrono un servizio basico ma molto funzionale, ed hanno commissioni nettamente inferiori rispetto ai broker full service. I migliori broker azioni hanno di solito commissioni nulle, ovvero pari a zero, questo significa che pagherete solo lo spread.

    Inoltre, i broker discount tendono anche ad avere depositi minimi più bassi, in genere da 0 a 250 euro, rendendoli così accessibili a tutti.

    Broker Full Service

    I broker full service sono invece società d’intermediazione mobiliare (SIM) che generalmente utilizzando persone fisiche come intermediari. Questi broker sono più simili al modello d’investimento del passato ed hanno costi maggiori, le persone specializzate sono inevitabilmente più costose dei computer.

    In media, una SIM addebita dai 75 ai 500 euro per negoziare delle azioni, il prezzo aumenta all’aumentare dell’ordine. Una cifra decisamente superiore alla formula zero-commissioni dei broker discount.

    Generalmente questi broker hanno depositi minimi molto più elevati e mai sotto i 5.000 euro, pensate che alcuni broker lavorano solo con chi ha almeno 100.000 euro da investire!

    Negli ultimi tempi queste due tipologie stanno convergendo sempre si più, i broker discount offrono pacchetti d’investimento completi (come il Copy Portoflios di eToro), ed i broker full service offrono livelli base di servizio trading a prezzi scontati.

    Clicca qui per accedere ai CopyPortfolios di eToro

    Migliori Broker Azioni Caratteristiche necessarie

    Come per la maggior parte dei prodotti e servizi finanziari, non esiste il miglior broker online per tutti, quindi abbiamo solo condiviso i nostri preferiti.

    I migliori broker della nostra lista offrono diverse piattaforme per negoziare azioni ed altri asset, diverse risorse educative, e molto altro ancora. Detto ciò, qui ci sono alcune delle caratteristiche che abbiamo valutato nel redigere la nostra classifica, sono tutti fattori davvero importanti nella scelta del broker giusto:

    • Commissioni e tasse: le negoziazioni classiche di azioni ed ETF dovrebbero essere totalmente gratuite. Gli investitori dovrebbero cercare un broker dalla formula Zero Commissioni, il fatto di non pagare nessuna commissione sulla negoziazione delle azioni è particolarmente prezioso soprattutto per i trader attivi. Alcune commissioni però, come ad esempio quelle per i fondi comuni, potrebbero essere necessarie, quindi è ancora importante confrontare i costi dei vari broker.
    • Storia passata del broker: è importante scegliere un broker che non abbia avuto scandali nel passato e che preferibilmente sia in attività da diversi anni. I broker da noi selezionati non hanno mai avuto gravi problemi con la giustizia e non hanno mai truffato i clienti.
    • Deposito minimo: molti dei nostri broker online preferiti hanno un deposito minimo davvero bassissimo. Se sei agli inizi, è importante verificare di poter soddisfare i requisiti minimi di investimento prima di prendere in considerazione un broker.
    • Piattaforma di trading: alcuni broker hanno piattaforme per negoziare azioni davvero complesse, dotate addirittura di software per il trading automatico e di robo-advisors. Altri broker di borsa adottano invece un approccio più semplicistico, hanno piattaforme user-friendly e facilmente comprensibili anche ai principianti. La prima opzione è la più idonea se avete conoscenze di trading più approfondite mentre la seconda è più adatta ai neofiti.
    • Ricerca e screening: un motivo chiave per avere un account su di un broker online è che è possibile accedere ad un secondo parere quando ne avete bisogno. Molti broker offrono: suite completa di ricerca azioni, news, parere degli altri trader, nonché servizi di screening in modo da poter trovare azioni che rispettino parametri da voi impostati, come ad esempio il rapporto prezzo-guadagni.

    Come comparare i Migliori Broker Azioni

    Il miglior broker per negoziare azioni dipenderà dalle vostre esigenze. Qui ci sono alcune cose da prendere in considerazione:

    • Se prevedete semplicemente di acquistare e detenere le azioni, probabilmente non avrete bisogno di una piattaforma di trading complessa.
    • Se prevedete principalmente di acquistare ETF, vale lo stesso concetto, un broker user-friendly andrà benissimo.
    • Nel caso in cui siate nuovi investitori e vogliate investire inizialmente solo poche centinaia di euro, probabilmente vorrete cercare un broker con deposito minimo basso.
    • Se prevedete di negoziazione obbligazioni o opzioni, o di fare operazioni di trading più complesse, assicuratevi di confrontare le tasse di ogni broker per queste attività.

    Comparazione dei Broker della nostra Classifica

    Ecco qui in tabella una comparazione riassuntiva tra i broker della nostra classifica:

    MIGLIORI BROKER AZIONI:COMMISSIONI AZIONI:DEPOSITO MINIMO:RATING:MIGLIORE PER:RECENSIONE COMPLETA:
    eToro050⭐⭐⭐⭐⭐– Copy Trading
    – Presenza di molti asset
    – Facilità d’uso
    – Costi bassi
    Clicca qui per la recensione completa di eToro
    Markets.com– Azioni UE= 0.1% (min €10)
    – Azioni Stati Uniti = 2c (min $15)
    100€⭐⭐⭐⭐– Facilità d’uso
    – Trend dei tarders
    Clicca qui per la recensione completa di Markets.com
    XTB0,08%250⭐⭐⭐⭐– Piattaforme disponibili Clicca qui per la recensione completa di XTB
    XTB0€ (sui CFD delle azioni)250⭐⭐⭐⭐– Corso di trading gratuitoClicca qui per la recensione completa di XTB
    Interactive Brokers0.1% 2.000⭐⭐⭐⭐– Trader professionisti ed espertiRecensione completa presto in arrivo
    Migliori Broker Azioni Comparazione

    Quanti soldi servono per iniziare a investire?

    Molti dei migliori broker azioni hanno requisiti di accesso al conto reale minimi, ma l’importo necessario per iniziare ad investire ha più a che fare con ciò in cui si investe che con dove si apre un conto.

    Ecco qui quanti soldi servono per iniziare ad investire in base all’asset che volete negoziare:

    • Azioni: l’importo minimo per iniziare ad investire in azioni è in genere il prezzo di una azione. Ad esempio, le azioni Apple valgono circa $150 l’una, ma ci sono anche azioni che valgono solo $15, come le azioni Investors Bancorp, ed azioni che ne valgono più di $3.000, come le azioni Amazon. Tuttavia, eToro consente ai propri clienti di negoziare azioni frazionate, rendendo i titoli a prezzo più elevato accessibili agli investitori con capitale limitato.
    • ETF: un grande vantaggio dell’investimento negli ETF è che negoziano come titoli azionari, quindi il minimo per investire in essi è il prezzo di un’azione. Il più grande ETF al mondo, lo SPDR S&P 500 ETF Trust, che possiede tutti i 500 titoli dell’indice S&P 500, negozia per circa 275 dollari per azione. Molti altri ETF hanno prezzi molto più bassi, con un valore di negoziazione di $100 o meno. Investendo in ETF otterrete, con un solo investimento, l’esposizione a tantissimi titoli.
    • CFD: anche per investire in CFD vi basterà il prezzo corrispettivo dell’asset sottostante. Vi basteranno dunque anche meno di 100 euro.
    • Fondi comuni d’investimento: a causa del lavoro di documentazione e di backend effettuato per mantenere i conti, molti fondi comuni di investimento hanno investimenti minimi di circa $1.000, anche se ci sono alcune eccezioni alla regola.
    • Materie prime: per investire in materie prime vere e proprie (non CFD), senza leva e con una buona strategia meglio partire da almeno 5.000 euro.
    • Opzioni: per investire in opzioni, senza leva e con una buona strategia meglio partire da almeno 10.000 euro.
    • Criptovalute: per iniziare ad investire in criptovalute basterà il prezzo corrispettivo della crypto che volete acquistare. Le criptovalute sono asset molto volatili, dunque è bene non investirci troppo denaro.

    Broker Azioni no CFD

    Tutti i migliori broker azioni della nostra classifica (tranne XTB) sono piattaforme che consentono di investire sia in azioni vere e proprie sia in CFD.

    Sul broker eToro, ad esempio, se clicchi su ACQUISTA (long) senza attivare la leva (strumento che amplifica sia i guadagni che le perdite) su un’azione, significa che stai investendo nell’asset sottostante (ovvero l’azione), e che l’azione viene acquistata a tuo nome.

    Quando apri una posizione ACQUISTA senza leva su un’azione, non pagherai nessuna commissione, ovvero nessun ricarico, nessuna commissione ticket e nessuna commissione di gestione.

    eToro consente però di investire anche in CFD, con i CFD potrai anche aprire posizioni al ribasso (short) ed utilizzare la leva. Tutte le transazioni in CFD saranno contrassegnate come ‘CFD’ nella riga della transazione.

    Clicca qui per registrarti gratis ad eToro

    Per le altre piattaforme della classifica vale lo stesso discorso di eToro, fatta eccezione per la formula Zero Commissioni. L’unico broker solo CFD azioni che abbiamo inserito è XTB ma l’abbiamo fatto per un motivo.

    XTB offre un ottimo eBook di trading gratuito che consigliamo di consultare prima di investire online:

    Clicca qui per scaricare l'eBook gratuito di XTB

    Broker Azioni Frazionate

    Tra i broker che consentono di investire in azioni frazionate segnaliamo: 

    • eToro
    • Interactive Brokers
    • Trading 212
    • Vivid money

    Ovviamente non possiamo che consigliarvi eToro, broker in cui, come abbiamo già detto, potrete investire in azioni, azioni frazionate, CFD, ETF e crypto. 

    Cosa sono le azioni frazionate? Le azioni frazionate sono strumenti derivati che consentono di investire in una frazione di una singola azione. Tramite questi strumenti potrete dunque investire anche solo 100 euro in un’azione Amazon, piuttosto che più di 3.000 euro.

    Le azioni frazionate sono molto utili per la diversificazione del portafoglio, perché vi consentono di investire una piccola quota in tanti tipi di azioni.

    Migliori Broker Azioni

    Recensioni di altri Broker Azioni

    Come già affermato, abbiamo inserito nella nostra classifica quelli che secondo noi sono i migliori broker azioni, ma ecco qui altre piattaforme di trading da noi recensite:

    FAQ:

    Quali sono i migliori broker azioni?

    I 5 migliori broker azioni da noi selezionati per il 2021-2022 sono: eToro, Markets.com, XTB, XTB e Interactive Brokers.

    Quali sono i migliori broker azioni non CFD?

    I migliori broker azioni non CFD sono eToro, Markets.com, XTB e Interactive Brokers.

    Su quali broker è possibile investire in azioni frazionate?

    Potete investire in azioni frazionate su eToro, Interactive Brokers, Trading 212 e Vivid money. Tra tutti questi ai principianti noi consigliamo senza dubbio eToro.

    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]

    Di Giulia

    Controlla anche

    XTB Recensione reale

    XTB: Recensione completa ed aggiornata del broker [2021]

    XTB è una società di trading online, con sede in Europa, leader nella negoziazione di …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *