Comprare Bitcoin con PayPal: Guida completa 2022

Coloro che desiderano investire in Bitcoin (BTC) possono ora comprare Bitcoin con PayPal, il conto di pagamento digitale più diffuso al mondo. È infatti probabile che abbiate già un conto PayPal, che utilizzate per fare acquisti sicuri e veloci sui vostri siti di e-commerce preferiti.

PayPal ha annunciato il suo ingresso nel settore delle criptovalute alla fine del 2020, con la possibilità di acquistare e vendere Bitcoin e altre criptovalute direttamente sulla sua piattaforma.

Come comprare Bitcoin con PayPal? Purtroppo in Italia, a differenza degli Stati Uniti, non è possibile comprare o gestire criptovalute direttamente dalla piattaforma PayPal. Di conseguenza, se siete cittadini italiani alla ricerca di un posto dove acquistare Bitcoin tramite PayPal, dovrete utilizzare un Exchange o una piattaforma di trading online.

In questo articolo ci concentreremo dunque su come acquistare Bitcoin pagando con PayPal sulle migliori piattaforme. Ad esempio, per comprare Bitcoin con PayPal sul broker eToro vi basterà seguire questi passaggi:

  1. Registrarvi gratuitamente a eToro
  2. Fare eventualmente pratica con il conto demo
  3. Cercare Bitcoin nella barra di ricerca
  4. Scegliere quanto investirci
  5. Depositare l’importo minimo di $50 tramite PayPal
  6. Convalidare l’operazione d’acquisto

Clicca qui per iscriverti subito a eToro

📱Acquisto diretto Bitcoin su PayPal: Non disponibile in Italia
Come comprare Bitcoin con PayPal: Utilizzando PayPal sugli Exchange
🥇Piattaforma consigliata: eToro
👍 Vantaggi: Sicurezza, facilità, costi
Comprare Bitcoin con PayPal

Comprare Bitcoin con PayPal conviene?

Comprare Bitcoin con PayPal presenta una serie di vantaggi da non sottovalutare:

  • Sicurezza: Questo è molto probabilmente il vantaggio più importante. Infatti, anche al di fuori del mondo del trading, PayPal sta diventando un metodo di pagamento sempre più scelto dagli utenti, basti pensare che l’azienda vanta oltre 300 milioni di iscritti in tutto il mondo. Il fatto di poter utilizzare PayPal per comprare Bitcoin rende l’acquisto e la vendita ancora più sicuri e familiari per gli acquirenti: quando si acquista con PayPal, non è necessario condividere il numero della carta di credito per completare la transazione, il che aggiunge un ulteriore grado di protezione all’intero processo.
  • Facilità d’uso: Aprire un conto PayPal, così come utilizzare l’app, è relativamente semplice. Anche aprire un conto su piattaforme come eToro per iniziare ad acquistare Bitcoin tramite PayPal sarà semplice ed intuitivo.
  • Commissioni basse: Le spese sono davvero basse, soprattutto se si considera che la registrazione di un conto PayPal online è gratuita.

Come comprare Bitcoin con PayPal

A differenza di anni fa, quando le opzioni per investire in Bitcoin erano limitate e complicate, oggi esiste una pletora di opzioni per l’acquisto di Bitcoin, molte delle quali sono semplici e intuitive anche per chi è alle prime armi. In questo paragrafo vedremo appunto come comprare Bitcoin con PayPal.

Come anticipato nell’introduzione, in Italia non è possibile comprare o gestire criptovalute direttamente dalla piattaforma PayPal. Di conseguenza, se siete cittadini italiani alla ricerca di un posto dove comprare Bitcoin tramite conto PayPal, dovrete utilizzare un Exchange o una piattaforma di trading online.

Nello specifico, vi mostreremo come acquistare Bitcoin con PayPal su eToro, la nostra piattaforma preferita per negoziare criptovalute. Questo perché eToro ha commissioni vantaggiose, è semplice da utilizzare ed ha un deposito minimo di soli $50. Oltretutto consente di copiare i migliori trader della piattaforma e di diversificare il proprio portafoglio anche con azioni, ETF e CFD.

Per comprare Bitcoin con PayPal attraverso eToro, sarà sufficiente seguire questi semplicissimi passaggi:

  1. Effettuare il login o creare un account sulla piattaforma: A tal fine, è necessario compilare il modulo con i propri dati personali o effettuare il login tramite Facebook o Gmail. Dopo aver controllato le informazioni, vi verrà richiesto di fornire una conferma di identificazione e di residenza, questo per garantire la sicurezza di tutti gli utenti. È davvero semplice: tutto ciò che dovrete fare è allegare un documento d’identità e una bolletta valida per dimostrare la vostra residenza. – Clicca qui per iscriverti subito a eToro.
    * Opzionale: dopo la registrazione è possibile scaricare gratuitamente l’eToro Wallet per trasferire le criptovalute acquistate sulla piattaforma. Potete tenerle lì, usarle per comprare qualcosa o scambiarle dal vostro portafoglio. In ogni caso, non siete obbligati a farlo: potete conservare le vostre criptovalute anche esclusivamente sulla piattaforma di eToro.
  2. Cercare Bitcoin: Per acquistare, digitate “Bitcoin” nella casella di ricerca o andate direttamente alla pagina Bitcoin.
    Una volta arrivati in fondo alla pagina, cliccate su “Investi”. Se invece si vuole aprire un ordine in sospeso, è necessario cliccare prima su “Ordine” (quando il mercato è temporaneamente chiuso, viene visualizzata anche questa opzione).
  3. Selezionare l’importo: Ora dovrete selezionare l’importo che desiderate acquistare e cliccare su “deposito”. Per chi non lo sapesse, non è necessario acquistare un intero Bitcoin ma è possibile comprare anche “frazioni di Bitcoin”.
  4. Selezionare PayPal come opzione di pagamento: Dovrete scegliere PayPal come metodo di pagamento se desiderate comprare Bitcoin con PayPal. Non è necessario effettuare un acquisto per depositare denaro sul proprio conto ma è possibile farlo in qualsiasi momento cliccando su “Deposita fondi” nell’angolo in alto a sinistra.
  5. Convalidare l’operazione d’acquisto: Infine, non vi resta che cliccare su “Apri posizione” e confermare l’operazione d’acquisto.

Tenete presente che ogni opzione di pagamento ha le sue tempistiche e le sue commissioni per depositare e prelevare fondi. Di conseguenza, è sempre una buona idea fare domande prima di acquistare qualcosa e assicurarsi di sapere come versare il denaro sul proprio conto. Il broker eToro consente non solo di acquistare tramite PayPal ma anche tramite carta di credito/debito, bonifico bancario e altri eWallet.

Vi ricordiamo inoltre che tutto ciò è testabile sul conto demo caricato con denaro virtuale, potrete dunque simulare l’acquisto prima di procedere all’acquisto con soldi veri.

Clicca qui per la Demo gratuita di eToro

Dove conservare Bitcoin dopo l’acquisto con PayPal

Dopo il completamento della transazione, è naturale chiedersi quale wallet Bitcoin utilizzare per conservare i propri criptoasset. L’utilizzo di un wallet elettronico, un portafoglio digitale attraverso il quale acquistare, conservare e scambiare coppie di criptovalute, è un modo semplice e sicuro per detenere i Bitcoin.

Nel caso dell’eToro Wallet, i Bitcoin sono memorizzati sulla blockchain (hot storage) per rendere più rapido l’accesso al trading. Tuttavia, i Bitcoin all’interno della piattaforma sono generalmente mantenuti in cold storage, completamente offline.

Vediamo alcune delle funzionalità del wallet di eToro:

  • Trasferire Bitcoin dalla piattaforma di trading: La possibilità di trasferire Bitcoin dalla piattaforma di trading di eToro al proprio wallet è uno dei servizi forniti dall’eToro Wallet. Tuttavia, tenete presente che in questa situazione non sarete più in grado di trasferire Bitcoin dal vostro wallet alla piattaforma di trading.
  • Ricevere Bitcoin e trasferirli ad altri wallet: È anche possibile inviare Bitcoin ad altri tipi di wallet utilizzando l’eToro Wallet. È sufficiente accedere alla scheda “Saldo”, scegliere l’importo e la criptovaluta desiderati, quindi inserire l’indirizzo pubblico del destinatario.
  • Convertire Bitcoin in altre criptovalute: eToro Wallet supporta un’ampia gamma di criptovalute oltre al Bitcoin. Di conseguenza, i bitcoin conservati nel wallet possono essere convertiti in altre criptovalute, come Ethereum (ETH), Ripple (XRP), ecc.

Il wallet di eToro è particolarmente utile per determinate tipologie di utente, ma per i principianti che desiderano solo acquistare qualche crypto sarà sufficiente conservare le proprie criptovalute sulla piattaforma di trading.

Clicca qui per iscriverti subito a eToro

Trasferire fondi in Bitcoin su PayPal

Per spostare i Bitcoin su PayPal, è necessario prima vendere i Bitcoin e poi trasferire il ricavato sul proprio conto PayPal. Di conseguenza, attualmente non è possibile inviare Bitcoin direttamente a PayPal in Italia. Questo al momento è possibile solo negli Stati Uniti.

Dove comprare Bitcoin con PayPal

È possibile comprare Bitcoin con PayPal su alcune piattaforme criptovalute, come appunto eToro, ma purtroppo non tutti gli Exchange consentono di utilizzare PayPal come metodo di pagamento.

Prendiamo come esempio gli Exchange criptovalute più popolari, ovvero Binance e Coinbase.

Comprare Bitcoin con PayPal su Binance: Attualmente, Binance permette di comprare Bitcoin ed altre criptovalute emergenti con PayPal, Visa, Mastercard, bonifico bancario e altri metodi di pagamento. Per utilizzare Binance, è necessario registrarsi direttamente sul sito ufficiale ed inserire il proprio indirizzo e-mail e una password.

Comprare Bitcoin con PayPal su Coinbase: In Italia non è possibile comprare Bitcoin con PaypPal su Coinbase. Questo metodo di pagamento è supportato da Coinbase solo negli Stati Uniti, mentre in Europa non è al momento consentito investire in criptovalute su Coinbase utilizzando PayPal.

Comprare BTC con PayPal

Conclusioni

Comprare Bitcoin con PayPal può essere conveniente per una serie di motivi, tra cui la dimestichezza e la facilità d’uso di questa opzione di pagamento, oltre alla sicurezza di non dover fornire i dati della carta di credito.

Per acquistare le migliori criptovalute sul mercato con PayPal, è necessario utilizzare una piattaforma come eToro, che è sia una piattaforma di trading online regolamentata sia un Exchange nonché una delle migliori app per criptovalute sul mercato. Basta andare alla pagina del Bitcoin dopo aver completato il processo di registrazione, cliccare su “Investi”, scegliere l’importo richiesto e cliccare su “Deposita”, selezionando PayPal come metodo di pagamento.

Inoltre, l’eToro Wallet, un portafoglio digitale che consente di salvare criptovalute all’interno della blockchain, può essere utilizzato per conservare i bitcoin. Questo tipo di portafoglio elettronico consente agli utenti di spostare Bitcoin dal sito di eToro al proprio portafoglio, nonché di inviare Bitcoin ad altri portafogli e di convertire Bitcoin in altre criptovalute.

Tuttavia, prima di poter inviare Bitcoin a PayPal, è necessario venderli. Il denaro disponibile può quindi essere trasferito sul proprio conto PayPal.

Ci auguriamo che in futuro venga reso possibile l’acquisto di Bitcoin direttamente sulla piattaforma PayPal anche in Italia ma per il momento l’unica cosa che potete fare è comprare Bitcoin utilizzando PayPal come metodo di pagamento.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Come comprare Bitcoin con PayPal?

    In Italia, a differenza degli Stati Uniti, non è possibile comprare o gestire criptovalute direttamente dalla piattaforma PayPal. Di conseguenza, se siete cittadini italiani alla ricerca di un posto dove acquistare Bitcoin tramite PayPal, dovrete utilizzare un Exchange o una piattaforma di trading online come ad esempio eToro.

    Come comprare Bitcoin con PayPal in anonimo?

    Comprare Bitcoin con PayPal in anonimo non è possibile. Inoltre, è altamente sconsigliato investire in criptovalute in anonimato.

    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]

    Controlla anche

    migliori app trading criptovalute

    Migliori app per criptovalute: Guida completa alle applicazioni

    Le criptovalute sono diventate molto più accessibili per l’investitore medio dopo la loro recente ascesa …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.