Wallet Crypto: Migliori portafogli per criptovalute 2023

Pubblicato: 6 Dicembre 2022 di Giancarla

Quali sono i migliori wallet crypto del 2023? Con la rapida espansione del mondo delle criptovalute, aumentano anche le opzioni per i portafogli dove custodirle e tenerle al sicuro.

Esistono ormai wallet per quasi tutti i tipi di dispositivi, dai computer desktop e portatili agli smartphone, fino ai dispositivi hardware specializzati. Con così tante opzioni disponibili, può essere difficile capire quale sia il portafoglio migliore per voi.

Uno dei fattori più importanti da considerare quando si sceglie un wallet crypto è la sicurezza, ma anche la facilità d’uso del wallet crypto è un altro elemento fondamentale che va considerato e non può essere trascurato.

Per semplificarti la scelta noi ne abbiamo selezionati 10, in modo da coprire tutte le tipologie di wallet crypto esistenti.

Ogni wallet ha le sue caratteristiche, quindi assicurati di fare una ricerca su ciascuno di essi prima di prendere una decisione.

Se sei alle prime armi con le criptovalute, potresti scegliere un’opzione di facile utilizzo come eToroX, il wallet crypto di eToro che è semplice da usare, ma offre tutte le funzionalità e la sicurezza necessarie per tenere i tuoi token al sicuro.

Clicca qui per accedere a tutte le criptovalute negoziabili su eToro

Qual è il migliore wallet crypto disponibile? Ecco un elenco dei migliori portafogli per criptovalute del 2023, basato su vantaggi e sicurezza

  1. 🥇eToroX: il wallet crypto di eToro, ottima scelta per chi inizia
  2. 🥈Ledger Nano S: wallet hardware, supporta 30 crypto
  3. 🥉Trezor Modello T: wallet hardware, supporta oltre 100 criptovalute
  4. 🏅Exodus Wallet: wallet desktop e mobile per oltre 60 crypto
  5. 🏅Coinbase Wallet: portafoglio mobile per oltre 30 criptovalute
  6. 🏅MetaMask: wallet con estensione web per Ethereum e token ERC20
  7. 🏅ZenGo: wallet mobile per Bitcoin ed Ethereum
  8. 🏅Trust wallet: portafoglio mobile per Ethereum e token ERC20
  9. 🏅OKX: wallet crypto universale per Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Ripple
  10. 🏅Atomic Wallet: wallet desktop e mobile per oltre 300 criptovalute

Questi sono i migliori portafogli per criptovalute del 2023! Scegli quello più adatto alle tue esigenze e tieni al sicuro i tuoi token!

eToroX

eToroX Wallet è un portafoglio desktop e mobile che supporta oltre 70 criptovalute e grazie alla popolarità della piattaforma di trading eToro ha ottenuto oltre 1 milione di utenti attivi in brevissimo tempo.

Il Wallet di eToro è una scelta eccellente per chi cerca un wallet che supporti un gran numero di criptovalute ed è anche tra i pochi che offrono supporto sia per Bitcoin che per Ethereum.

Il fatto che sia integrato all’interno del broker eToro lo rende molto facile da usare per chi ha già familiarità con la piattaforma di trading.

Inoltre offre agli utenti di scegliere in ogni momento se negoziare criptovalute in CFD e conservarle nel proprio conto di trading o acquistare Bitcoin ed altcoin e tenerle nel proprio portafoglio eToroX.

La sicurezza della custodia è garantita da con funzioni quali la verifica in 2 passaggi e il supporto per le firme multiple e dal fatto che la piattaforma di scambio è regolamentata ed autorizzata da autorità finanziarie come la Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC).

eToroX Wallet è disponibile per dispositivi Windows, macOS, Linux, Android e iOS e può essere scaricato gratuitamente dal sito web della società. La società non applica alcuna commissione di transazione.

Clicca qui per attivare il tuo wallet eToroX

Ledger Nano S

Ledger Nano S è un wallet fisico che offre sicurezza attraverso una combinazione di elementi hardware e software. Supporta oltre 30 criptovalute, tra cui Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Dash.

Il software di Ledger Nano S è open source e può essere esaminato da chiunque. Il componente hardware memorizza le chiavi private necessarie per accedere ai fondi di criptovaluta. Il wallet costa 59 dollari e può essere ordinato dal sito web di Ledger.

La chiavetta Ledger si collega al computer o al dispositivo mobile tramite una porta USB e richiede l’inserimento di un codice PIN per accedervi. Se se si dimentica il codice PIN, esiste una frase di recupero che può essere utilizzata per reimpostarlo.

Gli utenti target di questo portafoglio di criptovalute è chiunque desideri conservare un gran numero di crypto in modo sicuro attraverso un wallet offline.

Per quanto riguarda i costi di transazione ogni criptovaluta ha una propria commissione di rete che viene pagata ai minatori. Ad esempio, la commissione di rete per una transazione in Bitcoin è attualmente di circa 0,60 dollari, mentre quella di Ethereum è pari a circa 0,03 dollari.

Trezor Modello T

Trezor Model T è un wallet hardware che supporta oltre 100 criptovalute. Offre una maggiore sicurezza grazie alle sue caratteristiche avanzate, come il touchscreen a colori e la possibilità di collegarsi a portafogli esterni.

Il wallet fisico Trezor Model T si collega al computer o al dispositivo mobile tramite una porta USB e richiede l’inserimento di un codice PIN per accedervi.

Trezor Model T offre anche una funzione di passphrase che consente di aggiungere un ulteriore livello di sicurezza ai propri fondi. La passphrase non è altro che una frase di recupero che contiene una lunga serie di parole casuali che dovete ricordare per accedere ai vostri fondi.

Se si dimentica il codice PIN, è possibile usare la frase di recupero per reimpostarlo. Ne caso si dimentichi anche la passphrase esiste comunque un seme di 24 parole che può essere utilizzato per recuperarlo.

Come Ledger Nano S, il software di Trezor Model T è open source e il suo hardware memorizza le chiavi private necessarie per accedere alle migliori criptovalute.

Il Trezor Model T costa 169 dollari e può essere ordinato sul sito web di Trezor e le commissioni di rete richieste per le transazioni in criptovaluta sono le stesse di Ledger Nano S.

Sia il Trezor Model T che il Ledger Nano S sono buone opzioni per chi vuole conservare un gran numero di criptovalute in modo sicuro offline. Tuttavia, il Trezor Model T è più costoso e ha alcune funzioni extra che potrebbero non essere necessarie per tutti gli utenti.

Exodus Wallet

Exodus Wallet è un portafoglio desktop e mobile per oltre 60 criptovalute. È uno dei pochi wallet crypto che offre il supporto per ShapeShift, un servizio di scambio che consente di convertire tra diversi tipi di criptovalute.

Exodus ha una struttura pulita e un’interfaccia facile da usare. È inoltre dotato di un feed di notizie integrato che vi tiene aggiornati sulle ultime novità del settore.

Questo lo rende ancora più adatto a chi è nuovo rispetto al mondo delle criptovalute.

Il portafoglio Exodus è gratuito e non applica alcuna commissione di transazione sulla ricezione, mentre sull’invio di fondi comporta una piccola commissione di transazione.

Le commissioni sono destinate ai minatori della rete e vengono utilizzate per confermare le transazioni.

Coinbase Wallet

Il Coinbase Wallet è un portafoglio mobile per dispositivi Android e iOS che può essere scaricata gratuitamente e supporta Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash.

Coinbase e una delle app per criptovalute più diffuse ed il suo è uno dei wallet crypto più popolari, con oltre 4 milioni di utenti attivi che hanno conservato oltre 20 miliardi di dollari in beni digitali nel corso della storia.

Il wallet Coinbase è stato progettato pensando ai principianti e offre un’interfaccia intuitiva che semplifica l’acquisto, la vendita, l’invio e la ricezione di criptovalute.

  • La possibilità di connettersi a portafogli esterni
  • 2FA (autenticazione a 2 fattori) e Touch ID per la sicurezza
  • Scambio integrato di ShapeShift.

Il Coinbase Wallet è un portafoglio non custodiale, il che significa che siete gli unici ad avere accesso alle vostre chiavi private. Ciò significa anche che se si perde il telefono o si elimina l’applicazione, i fondi andranno persi a meno che non si disponga di un backup.

MetaMask

MetaMask è un wallet digitale che consente di memorizzare, inviare e ricevere Ethereum e token ERC20. È uno dei portafogli di criptovalute più vecchi e più popolari, con oltre 1 milione di utenti attivi.

MetaMask è un’ottima scelta per chi cerca un wallet digitale facile da usare e con un alto livello di sicurezza dato che utilizza l’autenticazione a due fattori (2FA) e una frase seme per proteggere i vostri fondi nel caso si perde il dispositivo.

Inoltre, MetaMask può essere utilizzato come estensione del browser o come applicazione mobile, il che lo rende molto versatile.

L’unico aspetto negativo di MetaMask è che non è facile da usare come altri portafogli di questo elenco. Tuttavia, il suo supporto per più lingue (tra cui inglese, francese, spagnolo, ecc.) è molto interessante.

Il wallet MetaMask è gratuito da scaricare e utilizzare. Tuttavia, è prevista una piccola commissione di transazione ogni volta che si inviano o ricevono fondi.

ZenGo

ZenGo è un wallet mobile che supporta Bitcoin ed Ethereum. È uno dei portafogli più facili da usare, con un’interfaccia semplice che lo rende facile da usare per i principianti.

Offre anche una funzione di sicurezza che si differenzia dalle altre, in quanto utilizza un modello che non richiede agli utenti di conoscere o ricordare una password o chiave privata.

Si basa infatti su una tecnologia chiamata zero-knowledge proof, che consente agli utenti di verificare le transazioni senza rivelare le proprie informazioni private. Questo lo rende un’ottima scelta per chi cerca un wallet digitale semplice e sicuro.

Il wallet ZenGo può essere scaricato gratuitamente su app Store o Google Play Store. Tuttavia, prevede commissione di transazione ogni volta che si inviano o ricevono fondi digitali attraverso il proprio smartphone.

Trust Wallet

Trust Wallet è un portafoglio mobile per dispositivi Android e iOS che supporta Ethereum e i token ERC20. Il portafoglio Trust Wallet è facile da usare e dispone di funzioni di sicurezza integrate, quali:

  • autenticazione a due fattori
  • blocco delle impronte digitali
  • sistema di backup.

Questo significa che che se si perde il telefono o si cancella l’applicazione, i fondi andranno persi a meno che non si disponga di un backup.

Trust wallet è uno dei portafogli Ethereum mobile più popolari, con oltre 2 milioni di utenti attivi e uno scambio integrato che consente agli utenti di acquistare e vendere criptovalute direttamente dal Wallet.

Il download e l’utilizzo di Trust Wallet su dispositivi Android e iOS è gratuito. Tuttavia, è prevista una piccola commissione di transazione ogni volta che si inviano o ricevono fondi

OKX

OKX è un wallet di criptovalute universale che supporta Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Ripple. È una scelta popolare per la sua facilità d’uso e per il supporto delle valute digitali più popolari.

Il wallet OKX sta prendendo sempre più piede proprio per la sensazione di sicurezza che trasmette ai suoi utenti attraverso le seguenti caratteristiche:

  • verifica in 2 fasi
  • Supporto per più firme
  • Sistema di backup e recupero.

Le lingue disponibili sono: Inglese, spagnolo, francese e tedesco.

Questo wallet digitale può essere scaricato gratuitamente dall’App Store o dal Google Play Store, esattamente come accade con le App di Trading. La società non applica alcuna commissione per le transazioni.

Atomic Wallet

Atomic Wallet è un portafoglio desktop e mobile che supporta oltre 300 criptovalute, incluse stablecoin e progetti DeFi. Questo lo rende uno dei wallet di criptovalute più completi e popolari, con oltre 1 milione di utenti attivi.

Il wallet Atomic è un’ottima scelta per chi è alla ricerca di un wallet che supporta un gran numero di criptovalute ed è anche tra i pochi wallet che offrono supporto sia per Bitcoin che per Ethereum.

Atomic Wallet dispone anche di uno exchange integrato che consente agli utenti di acquistare e vendere criptovalute direttamente dal portafoglio.

Da punto di vista della sicurezza è uno dei wallet più completi e sicuri dato che offre funzionalità quali:

  • autenticazione a 2 fattori
  • Supporto di più firme

Inoltre le chiavi private sono memorizzate sul dispositivo dell’utente e non vengono mai condivise con terzi.

Atomic Wallet è disponibile per Windows, MacOS, Linux, dispositivi Android e iOS e può essere scaricato gratuitamente dal sito web dell’azienda. La società non applica alcuna commissione di transazione.

Come scegliere il Miglior Wallet Crypto?

Ora che conoscete i diversi tipi di portafogli disponibili, è il momento di scegliere quello più adatto alle vostre esigenze.

Cosa cercare quando si sceglie il proprio portafoglio crittografico? A tal fine, è necessario prendere in considerazione i seguenti fattori:

  1. Il tipo di wallet di cui avete bisogno: Esistono cinque tipi principali di portafogli: cartacei, software, web, hardware e mobili.
  2. Le caratteristiche di sicurezza offerte dal wallet: Ogni tipo di ogni wallet ha le sue caratteristiche di sicurezza. Ad esempio, i portafogli cartacei sono il tipo di wallet più sicuro, ma anche il meno pratico.
  3. Le criptovalute supportate: Non tutti i wallet supportano tutte le criptovalute. Assicuratevi che il portafoglio scelto supporti la criptovaluta che volete acquistare o scambiare.
  4. La facilità d’uso: Alcuni wallet sono più facili da usare di altri. Se siete nuovi al mondo delle criptovalute, cercate un portafoglio facile da configurare e da usare.
  5. Le commissioni applicate dal fornitore del wallet: Alcuni portafogli applicano commissioni di transazione, mentre altri non ne applicano. Prima di scegliere un wallet, confrontate le commissioni applicate dai diversi fornitori.

In conclusione, non esiste il miglior portafoglio per criptovalute, poiché ogni persona ha esigenze e preferenze diverse. Tuttavia, tenendo conto dei fattori sopra menzionati, è possibile scegliere il wallet più adatto alle proprie esigenze.

Infine, ricorda sempre di eseguire un backup del vostro wallet di criptovalute, sia esso sul computer o sul dispositivo mobile, per assicurarvi di non perdere i vostri fondi nel caso in cui il dispositivo viene smarrito o rubato.

Note finali

In definitiva, il miglior wallet crypto per te dipende dalle tue esigenze e preferenze individuali, ma con così tante scelte sul mercato, può essere difficile capire quale sia il portafoglio giusto da usare.

Se sei alla ricerca di un’opzione più avanzata, potresti prendere in considerazione OKX o Atomic Wallet che offrono il supporto per più criptovalute e una serie di funzioni di sicurezza.

Per coloro che danno priorità alla sicurezza, Ledger Nano S o Trezor Model T sono ottime opzioni che offrono un elevato grado di protezione e permettono di fare affidamento su un dispositivo fisico.

Se invece sei alle prime armi con le criptovalute, potresti scegliere un’opzione di facile utilizzo come eToroX che offre una varietà di funzioni e differenti possibilità di operare con le criptovalute, che lo rendono adatto anche ai meno esperti.

Clicca qui per attivare il tuo wallet crypto su eToro

 

FAQ

Qual è il miglior portafoglio di criptovalute?

Il miglior portafoglio per criptovalute dipende dalle vostre esigenze e preferenze individuali. Per coloro che danno priorità alla sicurezza, Ledger Nano S o Trezor Model T sono buone opzioni. Se siete alle prime armi con le criptovalute, potreste scegliere un’opzione di facile utilizzo come eToroX

Come si sceglie un portafoglio per criptovalute?

Quando si sceglie il proprio portafoglio di criptovalute, è necessario considerare i seguenti fattori tipo di portafoglio di cui avete bisogno, le caratteristiche di sicurezza offerte dal portafoglio, le criptovalute supportate, la facilità d’uso e le commissioni applicate dal fornitore del portafoglio.

Come si configura un portafoglio di criptovalute?

Il processo di creazione di un portafoglio di criptovalute varia a seconda del tipo di portafoglio scelto. Ad esempio, i portafogli cartacei sono i più sicuri ma anche i meno pratici. Se siete nuovi alle criptovalute, cercate un portafoglio facile da configurare e da usare.

Come si usa un portafoglio di criptovalute?

Per utilizzare un portafoglio di criptovalute, in genere è necessario creare un account con un fornitore di portafogli. Una volta creato l’account, è possibile generare un indirizzo di portafoglio, che viene utilizzato per ricevere e conservare i fondi. È quindi possibile utilizzare il portafoglio per inviare e ricevere pagamenti.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Controlla anche

I 10 tipi di criptovalute da conoscere per investire nel 2023

Pubblicato: 6 Dicembre 2022 di GiancarlaQuanti tipi di criptovalute esistono? Le criptovalute possono anche essere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *