Come aprire un conto di trading online: Guida completa 2022

Scegliere il giusto conto di intermediazione e capire come aprire un conto di trading online può sembrare un processo difficile, ma in realtà è abbastanza semplice e alla portata di tutti. Tutto quello di cui avrete bisogno è una connessione ad Internet, un documento d’identità valido ed un metodo di pagamento (carta di credito/debito, bonifico o E-Wallet).

Ecco come aprire un conto di trading online passo dopo passo:

1. Determinare il tipo di conto di intermediazione di cui si ha bisogno
💰 2. Confrontare costi e commissioni
🔍 3. Considerare i servizi offerti
🥇 4. Scegliere un broker online
📃 5. Compilare il processo di registrazione per l’apertura del conto
💳 6. Finanziare il conto
📲 7. Iniziare ad investire
Come aprire un conto di trading online

Determinare il tipo di conto di intermediazione

Quali sono i vostri obiettivi di investimento? Se volete semplicemente investire per raggiungere un certo obiettivo, e non volete necessariamente vincolare i vostri soldi fino alla pensione, un conto di intermediazione tradizionale è quello che fa per voi. Con questa tipologia di conto sarete infatti liberi di ritirare i vostri soldi in qualsiasi momento e sarete soggetti al regime dichiarativo.

Se scegliete un conto di intermediazione tradizionale, il vostro broker vi chiederà probabilmente se volete un conto in contanti o un conto con margine. Se si sceglie di applicare per un conto con margine, questo significa che è possibile prendere in prestito denaro per comprare azioni o altri asset; tali asset nel vostro portafoglio serviranno come garanzia. Pagherete poi gli interessi sul denaro preso in prestito ed andrete in contro a rischi maggiori che dovreste valutare prima di investire.

Vale anche la pena notare che molte persone scelgono di aprire più conti di intermediazione al fine di diversificare e beneficiare dei vantaggi di ogni piattaforma.

Vi suggeriamo di controllare la nostra lista delle migliori piattaforme di trading online regolamentate per trovare l’opzione giusta per voi. Potrete poi scegliere il broker anche in base allo strumento finanziario in cui desiderate investire: azioni, ETF, CFD, forex, criptovalute, e molto altro ancora!

Confrontare costi e commissioni

Valutare costi e commissioni di trading è indispensabile, in quanto soprattutto i principianti hanno bisogno di un broker che sia vantaggioso sotto questo punto di vista. Nel nostro articolo abbiamo infatti inserito solo broker con deposito minimo basso e con costi generali bassi/nella media.

Al giorno d’oggi, la maggior parte dei principali broker online offrono il trading senza commissioni. Questo non significa che non ci saranno costi associati al conto di intermediazione ma che non dovrete pagare commissioni fisse su determinate tipologie di asset. Il broker eToro, ad esempio, non fa pagare nessun ricarico, nessuna commissione ticket e nessuna commissione di gestione sull’acquisto di azioni. Ha inoltre un deposito minimo di soli $50.

Clicca qui per iscriverti subito a eToro

Detto questo, è importante consultare il programma completo dei costi di ogni società di brokeraggio online, in particolare se avete intenzione di negoziare qualcosa di diverso dalle azioni, poiché gli altri asset hanno spesso costi maggiori.

Considerare i servizi offerti

I costi e le commissioni non sono l’unico fattore da valutare nella scelta del broker giusto. Ovviamente, a parità di altre condizioni, è meglio scegliere un broker con commissioni basse, ma qui di seguito abbiamo elencato altre cose importanti da prendere in considerazione:

  • Formazione: Molti broker, come ad esempio XTB, forniscono dei corsi di trading gratuiti ai propri utenti. Questo potrebbe essere un fattore molto importante da considerare per i trader alle prime armi.
  • Funzionalità aggiuntive: Ogni broker ha funzionalità peculiari che un altro broker potrebbe non avere (calendario economico, trading automatico, strumenti di ricerca, ecc.). Nel nostro sito potete trovare la recensione completa di tutti i broker più popolari e valutare le loro caratteristiche.
  • Trading estero: Alcuni broker offrono la possibilità di convertire il denaro nel proprio conto di trading in valute estere per poter negoziare sulle Borse internazionali. Se questo è importante per voi, assicuratevi che il broker scelto lo consenta.
  • Azioni frazionate: Questo può essere particolarmente importante per i trader principianti, dato che non dovranno necessariamente essere in grado di permettersi un’intera azione per iniziare ad investire nei loro titoli preferiti. Sul broker eToro potrete trovare le azioni frazionate, comprese le costosissime azioni Amazon (AMZN).
  • Piattaforme di trading: I broker online generalmente offrono una vasta gamma di software di trading (MetaTrader, piattaforme proprietarie, ecc.) e app mobile, ed inoltre consentono agli utenti di provare le loro piattaforme in account Demo con denaro virtuale.

Questa non è una lista esaustiva dei fattori da valutare, quindi prima di scegliere un broker, assicuratevi di passare un po’ di tempo sul suo sito web ufficiale per esplorare ciò che offre ai clienti.

Scegliere un broker online

Dopo aver raccolto le informazioni necessarie e valutato Pro&Contro di ogni broker online, potrete procedere alla scelta di quello che ritenete il più adatto per voi.

Qui di seguito ci sono quelli che, a nostro avviso, sono i migliori broker online per principianti. Tutte queste piattaforme sono regolamentate, testabili tramite account Demo gratuito ed hanno un processo di registrazione molto intuitivo. Su eToro, potrete addirittura copiare in modo automatico i migliori investitori!

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma MT5
  • Zero commissioni
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Compilare il processo di registrazione

    Potete fare domanda per aprire un nuovo conto di trading online seguendo il link presente nella tabella del paragrafo precedente che vi porterà direttamente al form di registrazione del broker. Questo processo è generalmente molto rapido ed intuitivo.

    Oltre a dover fornire le vostre informazioni di identificazione, avrete bisogno di un documento di riconoscimento in corso di validità che attesti non solo la vostra identità ma anche la vostra maggiore età. 

    A volte, potrebbe essere necessario rispondere ad alcune domande circa il vostro patrimonio netto, il vostro stato di occupazione, il vostro livello di conoscenza del trading ed i vostri obiettivi di investimento. Questo perché il broker deve mettere in guardia gli utenti più inesperti circa gli eventuali rischi.

    Una volta completato il processo di registrazione non dovrete fare altro che attendere l’approvazione dell’account da parte del broker. Generalmente arriva tramite e-mail in massimo 48 ore.

    Finanziare il conto

    Una volta ottenuta l’approvazione del conto, potrete fare login alla piattaforma di trading online del broker tramite le vostre credenziali. Potrete poi scegliere se testare prima la piattaforma tramite account Demo o se depositare direttamente denaro nel vostro conto di intermediazione.

    Di solito, i broker online consentono di depositare/prelevare denaro tramite i seguenti metodi:

    • Carta di credito/debito
    • Bonifico bancario
    • E-Wallet come PayPal, Skrill e Neteller

    Quando finanziate il vostro nuovo conto, assicuratevi di tenere a mente il deposito minimo iniziale del broker scelto. Il deposito minimo può variare da pochi euro ad anche 1.000 euro o più.

    Iniziare ad investire

    Complimenti! Ora non dovrete fare altro che iniziare ad investire negli asset che preferite. Potete studiare sui migliori corsi di trading online, studiare nella sezione del broker dedicata alla formazione o usufruire di moderni sistemi di trading automatico.

    Generalmente gli asset più comuni su cui investono gli utenti sono i seguenti:

    Come aprire un conto di trading online: Tutorial

    Ecco qui di seguito un utile video tutorial della pagina “Trading Mania” per scoprire come aprire un conto di trading online su eToro, uno dei broker più apprezzati dai trader principianti:

    Conclusioni

    Nel corso di questo articolo abbiamo visto tutti i passaggi da seguire per aprire un conto di trading online ed investire in Borsa in modo consapevole. Fortunatamente, l’apertura del conto è un processo davvero molto semplice e che non richiede particolari capacità. Le cose più importanti sono scegliere il broker più adatto alle proprie esigenze ed investire in maniera consapevole. È di vitale importanza avere un portafoglio diversificato e non investire più di quanto si è disposti a perdere.

    FAQ

    Come aprire un conto di trading online?

    Potete fare domanda per aprire un nuovo conto di trading online tramite il form di registrazione del broker scelto. Questo processo è generalmente molto rapido ed intuitivo.

    Di cosa ho bisogno per aprire un conto di trading online?

    Per aprire un conto di trading online avrai bisogno di un documento di riconoscimento in corso di validità e di aver compiuto la maggiore età.

     

    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]

    Di Giulia M.

    Laureata in economia aziendale e management con esperienza pluriennale all'interno del settore finanziario.

    Controlla anche

    corsi trading online

    10 Migliori Corsi di Trading Online del 2022

    In questa guida spiegheremo nel dettaglio quali sono i 10 migliori corsi di trading online …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.