Paper Trading: cos’è e come funziona il trading simulato

Pubblicato: 21 Marzo 2023 di Giancarla

Il paper trading è un processo di trading simulato che consente agli investitori di esercitarsi a investire nel mercato azionario senza rischiare denaro reale.

Si tratta di un modo eccellente per chi è alle prime armi con i mercati o per i trader più esperti che vogliono testare nuove strategie e idee, in quanto offre un ambiente a basso rischio per imparare a comprare e vendere azioni.

Questo articolo illustra in dettaglio il paper trading, spiegando cos’è, come funziona e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi rispetto agli investimenti reali.

COME INIZIARE? Con il conto di paper trading di LiquidityX, gli utenti possono creare il proprio portafoglio usando valute virtuali e monitorare la loro performance rispetto ai prezzi di mercato in tempo reale.

In questo modo i trader potranno familiarizzare con la piattaforma di trading, testare le proprie strategie e acquisire fiducia nei mercati prima di iniziare a operare dal vivo.

Oltre al conto di paper trading, la sua piattaforma mette a disposizione anche un corso formativo completo e segnali di trading affidabili e gratuiti che possono aiutare i trader a prendere decisioni in merito al momento migliore per entrare ed uscire dalle operazioni.

Clicca qui per accedere gratis al conto di Paper trading di LiquidityX

Che cos’è il Paper trading?

Il paper trading (noto anche come “trading simulato“) è una versione simulata dell’investimento in cui un investitore si esercita a fare operazioni senza utilizzare denaro reale.

I paper trader possono quindi acquistare e vendere: azioni, opzioni, materie prime, valute e altri strumenti finanziari proprio come se stessero operando sul mercato reale.

Questa forma di trading è stata resa popolare dai broker alla fine del XIX secolo, che incoraggiavano i clienti a fare paper trading prima di passare ai conti di trading reali.

Lo scopo principale del paper trading è quello di consentire agli investitori di mettere in pratica le proprie strategie e di imparare come funzionano i mercati senza correre alcun rischio o perdere denaro. In questo modo gli investitori possono acquisire esperienza e fiducia per prendere decisioni migliori quando si impegnano in investimenti reali.

Con questo strumento i trader beneficiano anche dell’apprendimento di navigare nel mercato azionario e acquisire familiarità con l’esecuzione degli ordini e tutte le funzionalità disponibili sulla piattaforma di trading, in modo rapido ed efficace.

Come funziona il Paper trading?

Quando si fa paper trading, gli investitori possono aprire un conto di trading online demo presso un broker che offre servizi di paper trading in modo gratuito e possibilmente illimitato.

Al suo interno l’utente sarà quindi in grado di simulare esattamente il processo di acquisto e investimento su azioni o altri strumenti finanziari e di visualizzarne la performance in tempo reale. In questo modo il trader può osservare e analizzare diversi tipi di investimenti senza rischiare il proprio denaro ed infine rivedere il proprio portafoglio per prendere nota dei successi ed degli errori da evitare durante l’investimento reale.

Ecco gli step operativi da seguire per attivare un conto di paper trading:

  1. Aprire un conto di paper trading: Questa fase richiede che il singolo investitore si registri su un broker di sua scelta, fornendo informazioni personali di base come nome, indirizzo ed e-mail.
  2. Conoscere la Piattaforma: In questa fase, l’investitore può sfruttare tutte le caratteristiche disponibili, come gli strumenti di analisi tecnica e le funzionalità avanzate dei grafici, che lo aiutano a migliorare il proprio portafoglio
  3. Effettuare operazioni di trading: Infine, l’utente può iniziare a investire con denaro cartaceo in azioni, opzioni e altri strumenti finanziari delle principali borse di mercato, per mettere in pratica le strategie senza correre rischi reali.

Una volta pronto il paper trader può passare al conto di trading reale, sfruttando l’esperienza acquisita.

Sebbene il paper trading non garantisca il successo nel mercato reale, aiuta gli investitori ad acquisire fiducia abituandosi a tutti i possibili scenari che possono verificarsi quando si opera dal vivo.

Dove fare Paper trading?

Il paper trading è disponibile su diverse piattaforme, broker e app di trading. Alcune di esse offrono conti di paper trading gratuiti, mentre altre potrebbero richiedere una piccola commissione o un deposito minimo per accedere alle funzioni di paper trading.

Per semplificare la fase di selezione ne abbiamo esaminate 4 che risultano essere adatte ed accessibili ai trader principianti ma anche sufficientemente complete da soddisfare anche i trader esperti.

eToro

eToro è una piattaforma di social trading che consente di fare trading su azioni, criptovalute e materie prime e molto altro.

È uno strumento eccellente per i paper trader, poiché fornisce dati in tempo reale da oltre 2.400 mercati di tutto il mondo inoltre permette di scegliere se operare in totale autonomia, ricorrendo al supporto della community o usando il Copy Trading.

Con il Copy trading si ha la possibilità di copiare le strategie di trading dei migliori investitori della piattaforma. Basta scegliere chi copiare per replicare in automatico e in tempo reale le stesse operazioni anche all’interno del proprio portafoglio. Il tutto da un’unico conto di trading attivabile con un deposito minimo di 50 euro.

Tutte le funzionalità di eToro sono disponibili anche su conto demo che può essere utilizzato per testare nuove strategie o simulare operazioni reali prima di investire con un conto live.

Clicca qui per accedere subito alla piattaforma di eToro

XTB

XTB è un broker di CFD regolamentato che da accesso a più di 3.000 asset tra: azioni, indici, valute, materie prime e molti altri asset nei mercati di tutto il mondo e la sua piattaforma xStation 5 è nota per essere accessibile sia trader principianti ed esperti.

XTB offre anche strumenti di analisi e analisi avanzate, in modo che gli investitori possano ottimizzare i loro portafogli prima di effettuare operazioni reali.

Allo stesso tempo, all’interno della XTB Academy, mette a disposizione risorse formative gratuite e di altissimo valore: un corso di trading completo, video, Webinar e molto altro.

Nel complesso il conto di paper trading di XTB, è una scelta eccellente per i trader alle prime armi che vogliono accumulare esperienza o per gli investitori esperti che vogliono testare nuove strategie tenendo traccia delle performance e dei rischi.

La piattaforma non richiede alcun deposito minimo, il che la rende particolarmente adatta a chi vuole passare al trading su mercato reale, anche con piccole somme.

Clicca qui per accedere subito alla piattaforma di XTB

Capex

Capex è un broker internazionale che fornisce accesso ai mercati finanziari di tutto il mondo. All’interno della sua metatrader 4 e 5 offre un’ampia gamma di servizi e permette di fare trading su Forex, azioni, materie prime e indici.

Grazie alla sua interfaccia intuitiva, un conto di paper trading gratuito e oltre 70 video tutorial di formazione anche i trader principianti possono facilmente iniziare a operare.

Allo stesso tempo la piattaforma risulta completa e offre numerose funzionalità, come grafici dettagliati, decine di indicatori di trading per fare analisi tecnica e notizie di mercato che risultano particolarmente utili soprattutto per i trader di livello più avanzato.

Siete interessati al trading automatico Capex è la piattaforma ideale. La sua MT5 è in grado di lavorare con i principali robot e robo-advisor per aiutarvi a semplificare le vostre operazioni.

Inoltre, hanno anche una procedura guidata per i BOT di trading personalizzati che permettono di creare in prima persona un programma di automazione unico e fatto su misura per le proprie esigenze.

Clicca qui per accedere subito alla piattaforma di Capex

LiquidityX

LiquidityX è una piattaforma di trading innovativa che utilizza algoritmi basati sull’intelligenza artificiale per fornire segnali in tempo reale per i mercati: azionario, forex e delle criptovalute.

Fornisce agli utenti informazioni dettagliate sull’andamento dei mercati e una panoramica completa delle migliori opportunità di trading.

LiquidityX offre anche strumenti avanzati di gestione del rischio come stop loss, take profit e numerosi strumenti gestione del portafoglio e notifiche di notizie in tempo reale.

Ciò che però rende LiquidityX particolarmente interessante sono i suoi segnali di trading gratuiti che notificano in tempo reale il momento migliorie per entrare o uscire da un trade.

Per i trader alle prime armi la piattaforma mette a disposizione una serie di eBook di trading completi e gratuiti grazie ai quali apprendere gli argomenti fondamentali. Inoltre dispone di un conto di paper trading gratuito che permette agli utenti di fare pratica di trading senza rischiare il proprio capitale.

Clicca qui per accedere subito alla piattaforma di LiquidityX

Vantaggi e svantaggi del Paper Trading

Il paper trading è un ottimo modo per i nuovi investitori di esercitarsi a investire in un ambiente che non richiede denaro reale o rischi da parte loro, mentre i trader più esperti possono utilizzare il paper trading per testare nuove strategie prima di impegnare il proprio capitale.

Tra i principali vantaggi del paper trading troviamo:

  • Eliminare il rischio di perdita dato che è possibile testare le strategie di trading prima di passare al mercato reale;
  • Non è necessario un investimento iniziale o una conoscenza dei mercati;
  • I trader possono imparare a utilizzare diverse strategie e sviluppare i propri metodi di ricerca
  • Consente di accedere e sperimentare su una varietà di mercati: azioni, opzioni, materie prime, valute e altri strumenti finanziari.

Tuttavia, il paper trading presenta anche i suoi svantaggi:

  • Le operazioni su carta non sono sempre affidabili come quelle reali, a causa delle fluttuazioni del mercato che potrebbero avere un impatto sulla performance;
  • Non tiene conto delle spese di commissione che si dovrebbero sostenere negli investimenti reali;
  • Il paper trading può portare a un’eccessiva fiducia che può causare ai trader assumersi rischi eccessivi con denaro reale;
  • Non offre la stessa esperienza emotiva del trading reale, che può influenzare il processo decisionale del trader.

Nel complesso, il paper trading è un modo efficace per gli investitori di apprendere le basi dell’investimento senza correre rischi e un ottimo strumento educativo che offre ai trader l’opportunità di testare diverse strategie per trovare quella più adatta a loro.

Per massimizzarne gli effetti ed evitare brutte sorprese una volta passati al conto reale, è però fondamentale mantenere un’atteggiamento coerente con la realtà. Ovvero investire come e quanto si investirebbe se si operasse con il proprio denaro.

Consigli per un Paper trading di successo:

Ecco alcune best practice per fare paper trading al meglio:

  • Stabilite aspettative e obiettivi realistici: il paper trading deve essere utilizzato per fare pratica, familiarizzare con i mercati e sviluppare una strategia che funzioni per voi. Non è un sostituto dell’investimento reale o un’opportunità per arricchirsi rapidamente.
  • Tenere traccia dei paper trade: i paper trader dovrebbero tenere un registro dettagliato dei loro paper trade per capire meglio i loro successi e fallimenti. Questo li aiuterà a perfezionare le loro strategie in futuro.
  • Utilizzare i corsi formativi gratuiti: oltre al conto demo, i paper trader dovrebbero approfittare dei corsi di trading gratuiti offerti dai broker, in quanto forniscono una preparazione più ampia e completa rispetto al solo paper trading.
  • Analizzare le operazioni su carta: esaminare le operazioni su carta in modo dettagliato, comprese tutte le transazioni di successo e quelle non andate a buon fine, in modo da poter identificare i potenziali errori di trading e corretto.
  • Utilizzare gli stop loss: i paper trader dovrebbero utilizzare gli stop loss per limitare il rischio nelle operazioni di paper trading ed evitare grosse perdite.
  • Non dimenticare le basi: i paper trader devono ricordare di prestare sempre attenzione alle basi dell’investimento, come la corretta allocazione degli asset, la diversificazione e la gestione del rischio.

Paper Trading

Conclusione

Il paper trading può essere uno strumento prezioso per i trader, in quanto offre la possibilità di familiarizzare con i mercati, di sviluppare e perfezionare la strategia più adatta a loro e di acquisire fiducia senza rischiare il capitale.

Tuttavia, è essenziale tenere traccia dei paper trade e approfittare dei corsi di formazione gratuiti, in modo che i paper trader possano massimizzare i benefici e minimizzare i rischi.

LiquidityX rende tutto questo più facile e veloce, fornendo l’accesso a una serie di funzioni e strumenti, tra cui dati di mercato in tempo reale e grafici approfonditi che offrono agli utenti un vantaggio nelle loro decisioni di investimento.

Inoltre i suoi segnali di trading gratuiti aiutano i trader a riconoscere in tempo reale le occasioni disponibili sul mercato ed entrare a mercato con il giusto timing e sulla base delle analisi degli esperti di trading central.

Clicca qui per accedere e fare paper trading sulla piattaforma di LiquidityX

 

Leggi anche: 

FAQ

Qual è la differenza tra paper trading e trading reale?

Il paper trading è un’esperienza di trading simulata in cui i trader mettono in pratica le loro strategie utilizzando denaro virtuale, mentre il trading reale prevede l’investimento di capitale reale nei mercati.

Qual è l’importo minimo richiesto per iniziare a fare paper trading?

Non è richiesto un importo minimo o massimo per iniziare a fare paper trading. E’ però buona regola esercitarsi con un importo identico a quello che si ha intenzione di investire realmente in modo da massimizzare il potenziale di apprendimento.

Gli stop loss devono essere utilizzati in ogni caso quando si fa paper trading?

Sì, gli stop loss devono sempre essere utilizzati in qualsiasi tipo di paper trading. Sono essenziali per limitare il rischio e proteggere da perdite ingenti nel caso in cui il mercato si muova inaspettatamente.

Per quanto tempo dovrei esercitarmi su un conto demo prima di utilizzare denaro reale?

Dipende dalla vostra esperienza di trading e dal tipo di strategia che state utilizzando. In generale, consigliamo ai trader di fare pratica con le proprie strategie per almeno qualche settimana prima di investire denaro reale. Inoltre, è importante tenere traccia delle operazioni cartacee per identificare gli errori e poterli correggere in modo rapido ed efficiente.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]

Controlla anche

copy trading

Copy Trading: Cos’è e come funziona

Pubblicato: 21 Marzo 2023 di GiancarlaIl Copy Trading è una forma di investimento automatizzato che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *