Mercato delle Azioni: Cos’è e Come funziona? Guida 2022

Nella vostra vita potreste aver sentito che investire in azioni è un ottimo modo per creare ricchezza nel corso del tempo, questo è certamente vero se fatto nel modo giusto. Ma conoscete realmente come funziona il mercato delle azioni? Sapete cosa rende il mercato azionario differente da una Borsa o da un indice azionario? Sapete cos’è un’azione?

Nel nostro articolo vi forniremo una spiegazione basilare di cosa sono i mercati azionari, le Borse e gli indici azionari. Vedremo poi come investire in azioni in modo semplice ed affidabile tramite i migliori broker azioni.

Generalmente, i broker azioni disponibili sul mercato consentono sia di acquistare azioni vere e proprie sia di investire in azioni tramite i CFD. La maggior parte di questi broker, a differenza delle banche, non applica commissioni sulla negoziazione. 

Sul broker eToro, ad esempio, con un deposito minimo di $50 potrete investire in azioni, azioni frazionate e azioni CFD. Potrete inoltre copiare i migliori investitori e testare il broker tramite account Demo.

Clicca qui per iscriverti gratis a eToro

Come funziona il mercato delle azioni?

Prima di capire come investire in azioni è bene comprendere cosa sono e come funzionano le azioni.

Cosa sono le azioni?

Le azioni rappresentano partecipazioni azionarie in aziende che scelgono di mettere le proprie azioni a disposizione degli investitori pubblici. Una quota di azioni rappresenta una quota di proprietà in una società, se si acquistano x azioni Amazon (NASDAQ: AMZN) si possederà una piccola quota x della società.

In poche parole, invece di essere di proprietà di un solo individuo o di un gruppo di individui, alcune aziende scelgono di “quotarsi in Borsa e diventare pubbliche”, questo significa che chiunque può diventare un proprietario acquistando le azioni della società.

Cos’è il mercato delle azioni?

Quindi, come funziona il mercato azionario? I mercati azionari facilitano la vendita e l’acquisto dei titoli da parte degli investitori comuni, degli investitori istituzionali e delle società. La stragrande maggioranza delle transazioni azionarie avviene tra i singoli investitori.

Ciò significa che se, ad esempio, si desidera acquistare azioni Apple (NASDAQ: AAPL) e premere il pulsante “Compra” attraverso il sito web del broker scelto, si acquisteranno azioni che un altro investitore ha deciso di vendere. Acquistando le azioni, si diventa un investitore nella società sottostante.

Un ottimo broker che vi consigliamo di utilizzare per comprare azioni e che vedremo meglio nel corso dell’articolo è eToro.

Come funziona il mercato delle azioni?  
Tipi di azioni: Comprendere le diverse categorie di titoli è fondamentale per costruire un portafoglio bilanciato.
Borse: Le borse sono dove si comprano e vendono le azioni.
Settori del mercato azionario: Le azioni fanno parte di circa 10 settori diversi.
Indici del mercato azionario: Gli indici mostrano il prezzo delle azioni per una certa varietà di società all’interno dei vari settori industriali.
Mercato delle azioni

Come vengono determinati i prezzi sul mercato delle azioni?

In Borsa, i prezzi azionari sono regolati da domanda e offerta. In qualsiasi momento, c’è un prezzo massimo che qualcuno è disposto a pagare per un determinato titolo ed un prezzo minimo a cui qualcun altro è disposto a vendere quel titolo.

Pensate al mercato azionario come ad un’asta, con alcuni investitori che fanno offerte per le azioni ed altri investitori disposti a vendere quelle azioni.

Se c’è un sacco di domanda per un titolo, gli investitori acquisteranno azioni più velocemente di quanto i venditori vogliano sbarazzarsi di loro, di conseguenza il prezzo salirà. D’altra parte, se aumentano coloro che vendono un titolo, il prezzo del titolo scenderà.

È importante ora comprendere come comprare e vendere azioni, ed è qui che entrano in gioco i Market Makers.

I Market Makers assicurano che ci siano sempre compratori e venditori

Per assicurarsi che ci sia sempre un mercato per le azioni su una Borsa e che gli investitori possano scegliere di acquistare e vendere azioni ogni volta che vogliono durante le ore di mercato, i market makers agiscono come intermediari tra acquirenti e venditori.

Ecco un riassunto di ciò che gli investitori dovrebbero sapere sul processo:

  • I market makers comprano e detengono azioni ed elencano continuamente le quotazioni di acquisto e di vendita delle azioni.
  • L’offerta più alta per l’acquisto di azioni quotate da un market maker in un dato momento è nota come BID, il prezzo di vendita più basso offerto è noto come ASK.
  • La differenza tra i due si chiama spread.

La ragione principale dell’utilizzo del sistema market maker, invece di lasciare semplicemente che gli investitori comprino e vendano le azioni direttamente l’uno dall’altro, è quella di essere sicuri che ci sia sempre un acquirente da abbinare ad un venditore e viceversa.

Se si desidera vendere delle azioni non c’è bisogno di aspettare fino a quando un acquirente vuole il numero esatto di azioni, un market maker le comprerà subito.

Un ottimo broker sia market maker che ECN è eToro, tra l’altro è uno dei pochi che non fa pagare commissioni sulla negoziazione di azioni (questo però non significa che non ci saranno altre commissioni da pagare). Per comprare azioni su eToro dovrete solo:

  1. Registrarvi gratuitamente al broker: Clicca qui per registrarti gratis ad eToro
  2. Fare pratica con la Demo gratuita
  3. Depositare l’importo minimo pari a $50 tramite carta di credito/debito o bonifico
  4. Cercare le azioni che volete comprare nella barra di ricerca
  5. Cliccare su Investi
  6. Scegliere quanto investire e cliccare su “Comprasenza attivare la LEVA (così facendo investirete nelle azioni vere e proprie e non nei CFD)

Il processo è davvero semplice e se non vi trovate bene con la demo potete anche abbandonare la piattaforma e testare un altro broker! Su eToro troverete inoltre azioni frazionate, CFD, ETF e criptovalute.

Broker alternativi a eToro:

Cosa succede quando compri azioni?

Come anticipato, gli investitori devono effettuare le operazioni di acquisto/vendita di azioni attraverso un intermediario, ovvero un soggetto autorizzato a negoziare le azioni in Borsa.

Per comprare azioni hai le seguenti 3 alternative:

  1. Rivolgerti ad una banca
  2. Rivolgerti ad una SIM 
  3. Utilizzare un broker online

Al giorno d’oggi, i broker online sono l’alternativa più semplice ed economica. Comprare azioni tramite banca o SIM richiede infatti molte più tasse e molto più denaro a disposizione.

Ecco come funziona l’acquisto di azioni sul broker:

  • Voi inserite elettronicamente le azione che desiderate comprare e quanto denaro desiderate investirci.
  • Il broker trasmette il tuo ordine e ti vende azioni al prezzo di mercato corrente.
  • Le azioni vengono poi consegnate al tuo conto di trading.

Come fa un indice azionario a replicare il mercato azionario?

Gli indici non descrivono l’intero mercato azionario. Gli indici azionari, come lo S&P 500 o il Dow Jones Industrial Average, rappresentano le performance di un ampio gruppo di titoli (ma spesso non di un’intera Borsa) e sono utilizzati come indici per confrontare le performance di singoli titoli o di un intero portafoglio.

Ad esempio, l’indice S&P 500 replica le performance di 500 delle più grandi società quotate negli Stati Uniti.

Gli indici sono un modo semplificato per discutere in modo approssimativo di ciò che sta accadendo nel mercato, ma è importante comprendere che i principali indici azionari che vedete in TV e nelle notizie non rappresentano l’intero mercato azionario.

Conclusioni: Mercato azionario, Borse ed Indici azionari

Sono tre termini diversi con significati simili ma spesso incompresi. Dopo la lettura del nostro articolo avrai chiare le definizioni.

Il mercato azionario è il mercato che facilita l’acquisto e la vendita dei titoli da parte degli investitori.

Una Borsa è l’intermediario effettivo che collega gli acquirenti con i venditori, come il New York Stock Exchange (NYSE).

Un indice azionario è una rappresentazione numerica di un gruppo di titoli e viene utilizzato per monitorare le loro prestazioni collettive.

Ti ricordiamo infine che è sempre una buona regola avere un portafoglio diversificato in base alla propria propensione al rischio ed alle proprie caratteristiche individuali.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Cos’è il mercato delle azioni?

    Il mercato azionario è il mercato che facilita l’acquisto e la vendita dei titoli da parte degli investitori.

    Come investire nel mercato azionario?

    Per comprare azioni hai le seguenti 3 alternative: rivolgerti ad una banca, rivolgerti ad una SIM o utilizzare un broker online Al giorno d’oggi, i broker online, come eToro o XTB,  sono l’alternativa più semplice ed economica.

     

    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]

    Controlla anche

    Azioni da dividendo 2021

    Azioni da Dividendo: ecco le migliori e come investirci

    Le migliori azioni da dividendo possono fornire agli investitori un reddito prevedibile ed un potenziale …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.