Investire nel Gas Naturale: guida ai migliori ETF, Azioni, Futures e CFD

Per molti trader investire nel gas naturale è un investimento davvero entusiasmante. Questo perché il gas naturale è la forma di energia pulita più utilizzata per il riscaldamento degli ambienti e sta superando il carbone come combustibile numero uno per la generazione di energia.

Conviene investire in gas naturale? Quali sono le previsioni? Investire in questo combustibile potrebbe essere conveniente, dato che, grazie alle sue caratteristiche uniche, la domanda dovrebbe continuare a crescere nei prossimi anni. Secondo la International Energy Agency la domanda di gas naturale dovrebbe aumentare del 29% entro il 2040. La domanda di gas naturale può però essere caratterizzata da una certa volatile nel breve periodo in quanto è un gas molto dipendente dal meteo.

Fortunatamente, investire nel gas naturale è molto semplice. Non dovrete far altro che registrarvi gratuitamente ad una delle migliori piattaforme di trading online regolamentate, scegliere in quali asset legati al gas investire (azioni, ETF, futures, CFD ecc.), depositare denaro e convalidare l’operazione. ETF ed azioni sono ideali per dare al proprio portafoglio un’esposizione di lungo termine al gas naturale mentre i contratti derivati sono adatti ai trader Intraday più propensi al rischio.

Sul broker eToro, ad esempio, potrete trovare azioni, ETF, CFD e portafogli d’investimento legati al gas naturale, e copiare le operazioni dei migliori trader che investono in questo asset. Il tutto con un deposito minimo di soli $50.

Clicca qui per investire subito nel gas naturale con eToro

❓Come investire: ETF, azioni, futures e CFD
🔍 Dove investire: Broker online
🥇 Migliori broker: eToro, XTB, CAPEX.com
😀 Conviene: Dipende
💰 Budget minimo: 50-250 €

Gas Naturale Prezzo in tempo reale

Ecco il prezzo e la quotazione in tempo reale del gas naturale:

Gas Naturale Cos’è?

Il gas naturale è una miscela di gas idrocarburico composta principalmente da metano. Non deve essere confuso con l’etano, che è un altro tipo di gas inodore. Può essere trovato da solo o in associazione con il petrolio ed è una delle forme più sicure ed utilizzabili di energia pulita. Il gas naturale viene spesso raffreddato per produrre gas naturale liquefatto (GNL) al fine di ridurne i rischi di trasporto e consentirne un più facile stoccaggio.

Gas Naturale Previsioni e Mercato

Prima di scoprire come investire nel gas naturale è bene vedere come funziona questo settore. La volatilità della domanda di gas naturale porta spesso a grandi picchi e cali dei prezzi del gas naturale.

Alla fine del 2017, gli analisti pensavano che una diminuzione della produzione di gas naturale avrebbe ridotto i prezzi delle azioni e fatto salire la domanda; altri esperti si aspettavano invece che i prezzi sarebbero rimasti bassi negli anni a venire.

Nel 2020, i prezzi del gas naturale sono rimasti ai minimi storici a causa della pandemia Covid-19 che ha causato una minor domanda di materie prime energetiche.

Nel 2021, con l’uscita dalla pandemia il prezzo del gas naturale ha ripreso a crescere e nel 2022 è completamente schizzato a causa della guerra Russia-Ucraina. I prezzi record del gas naturale hanno avuto un enorme impatto soprattutto in Europa e in Asia.

Per analizzare il mercato è dunque necessario considerare i seguenti fattori che influenzano il prezzo del gas naturale:

  • Eventi meteorologici: Il prezzo del gas è molto dipendente dal meteo, ad influenzarlo concorrono le temperature, il il vento, il sole, le precipitazioni e il meteo estero. In generale, se l’inverno è particolarmente rigido il prezzo del gas sale perché si utilizzano di più i riscaldamenti e se l’estate è particolarmente calda il prezzo sale perché aumenta l’uso dei condizionatori. Per non parlare dell’aumento di eventi meteorologici estremi e del surriscaldamento globale.
  • Mercati asiatici e Medio Oriente: La ripresa della domanda di gas è stata trainata principalmente dall’Asia e dal Medio Oriente. Il Medio Oriente ha un ruolo significativo nell’organizzazione dei Paesi produttori di petrolio (OPEC). L’OPEC aiuta a stabilire il costo del petrolio e del gas nel settore energetico.
  • Fattori politici: Il presidente americano Joe Biden ha fatto del taglio delle emissioni di metano una parte centrale della sua agenda. A seguire, la guerra Russia-Ucraina ha portato il gas naturale alle stelle dato che un terzo del gas consumato dai paesi europei proviene dalla Russia.
  • Fratturazione idraulica: Il processo, comunemente noto come fracking, viene utilizzato per estrarre i depositi di “gas di scisto” dal terreno. Negli ultimi anni questo processo è stato messo a dura prova per il suo impatto ambientale.

Da un lato tutta questa incertezza può essere scoraggiante, ma gli investitori interessati al potenziale degli investimenti nel gas naturale non dovrebbero necessariamente abbandonare l’idea di investire.

Se da un lato i prezzi del gas naturale possono raggiungere livelli minimi davvero bassi, dall’altro possono anche salire a livelli incredibili.

Come investire nel Gas Naturale

È possibile investire nel gas naturale tramite i seguenti asset finanziari correlati al gas naturale:

  • ETF
  • Azioni
  • Contratti derivati

Gli ETF e le azioni del comparto energetico sono ideali per gli investitori di lungo periodo che desiderano ottenere un’esposizione al gas naturale all’interno del loro portafoglio ma senza esporsi a rischi troppo elevati. I contratti derivati, come future e CFD, sono invece adatti ai trader più propensi al rischio e che desiderano speculare sul prezzo del petrolio nel breve periodo.

Per acquistare questi asset non dovrete fare altro che scegliere una delle piattaforme di trading online in tabella, registrarvi gratuitamente, depositare l’importo minimo stabilito dalla piattaforma, cercare l’asset che desiderate acquistare nella barra di ricerca e convalidare l’operazione. eToro e XTB sono due ottime piattaforme per investire nel gas naturale tramite azioni, ETF o CFD.

Nei prossimi paragrafi vedremo nello specifico quali sono i migliori asset legati al gas naturale e le caratteristiche peculiari dei broker.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    ETF Gas Naturale

    I fondi negoziati in borsa (ETF) sono il metodo meno rischioso per investire in gas naturale. Molti ETF consentono inoltre di investire non solo nel gas ma anche nel petrolio.

    Ecco i migliori ETF gas naturale secondo gli esperti del settore:

    • United States Natural Gas Fund (ARCA:UNG)
    • ProShares Ultra Bloomberg Natural Gas ETF (ARCA:BOIL)

    È possibile acquistare ETF specifici su gas naturale ed altre materie prime sui migliori broker ETF. Su XTB, ad esempio, potrete beneficiare del 0% di commissioni sugli ETF e di un ottimo corso di trading gratuito relativo anche al commodity trading. Il broker è molto semplice da utilizzare e non richiede un deposito minimo.

    Clicca qui per iscriverti gratis a XTB e accedere al corso

    Anche il broker eToro consente di investire in ETF armonizzati. Sulla piattaforma potrete inoltre copiare in modo automatico i migliori trader ed investire in un portafoglio d’investimento dedicato al gas naturale. Il broker è molto semplice da utilizzare ed ha un deposito minimo di soli $50.

    Clicca qui per iscriverti gratis a eToro

    Portafoglio gas naturale
    eToro Portfolio Utilities – Immagine a scopo dimostrativo

    Gas Naturale Azioni

    Le azioni legate al gas naturale sono più rischiose degli ETF, in quanto comportano l’investimento in una sola società. Potete però valutare il loro acquisto in relazione ad altri investimenti sicuri presenti nel vostro portafoglio.

    È difficile trovare aziende che si rivolgano esclusivamente al gas naturale. Come per gli ETF, anche molte aziende che stanno esplorando o producendo gas naturale si concentrano anche sul petrolio.

    Detto ciò, ecco qui le 5 migliori azioni legate al gas naturale:

    • Cheniere Energy (NYSE:LNG)
    • EQT Corporation (NYSE:EQT)
    • Kinder Morgan (NYSE:KMI)
    • Suncor Energy (NYSE:SU,TSX:SU)
    • Devon Energy (NYSE:DVN)

    Sia su eToro che su XTB potrete usufruire del 0% di commissioni sulla negoziazione di azioni. Su eToro potrete inoltre acquistare azioni frazionate.

    Future Gas Naturale e CFD

    L’investimento in gas naturale tramite contratti derivati, futures e CFD, è una scelta adatta solo ai trader più propensi al rischio. Soprattutto i futures non sono strumenti adatti ai trader principianti.

    Gli investitori che intendono investire in futures di gas naturale dovrebbero essere consapevoli che questi contratti sono molto liquidi ed attivi per tutta la settimana. Il trading di futures di gas naturale è inoltre generalmente più intenso il Giovedì, quando il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti rilascia il suo rapporto settimanale di stoccaggio del gas naturale.

    Alcuni dei migliori contratti futures di gas naturale includono: NG Henry Hub Natural Gas Futures, QG E-mini Natural Gas Futures e Delivered Natural Gas Futures.

    I CFD sono invece strumenti molto più accessibili dei futures, sono infatti acquistabili su quasi ogni piattaforma (eToro, XTB, CAPEX.com, ecc.). Potrete acquistare sia il CFD specifico sul gas naturale sia i CFD delle azioni legate al gas.

    Investire nel Gas Naturale: Conclusioni

    I prezzi del gas naturale sono in aumento e l’entusiasmo per il settore è in forte crescita. Gli investitori hanno a disposizione molti mezzi per investire nel gas naturale, dagli ETF fino ad arrivare ai contratti derivati. Potete acquistare questi asset sulle piattaforme da noi proposte e simulare l’investimento tramite account demo.

    Ogni trader dovrebbe avere ben chiaro il proprio rapporto rischio/rendimento e il ruolo che tali asset legati al gas naturale avrebbero all’interno del proprio portafoglio prima di investire denaro.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Come investire nel gas naturale?

    È possibile investire nel gas naturale tramite i seguenti asset finanziari correlati al gas naturale: ETF, azioni e contratti derivati (future e CFD).

    Quali sono i migliori ETF gas naturale?

    Due dei migliori ETF legati al gas naturale, secondo gli esperti, sono i seguenti United States Natural Gas Fund (ARCA:UNG) e ProShares Ultra Bloomberg Natural Gas ETF (ARCA:BOIL).

     

    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]

    Controlla anche

    Come investire in ETF: Guida completa per principianti 2022

    Investire in ETF è la cosa migliore che un investitore alle prime armi possa fare. …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.