In cosa investire oggi? 5 Investimenti redditizi a confronto [2022]

Accrescere i propri risparmi è il desiderio della maggior parte delle persone ma in cosa investire il proprio denaro? Che si tratti di pagare l’università ai figli, di raggiungere una buona pensione o di raggiungere l’indipendenza finanziaria, ciò in cui si investe svolge un ruolo enorme nel raggiungimento dell’obiettivo.

Non si tratta solo di scovare le azioni vincenti o scegliere tra azioni ed obbligazioni. È indispensabile prendere decisioni di investimento adeguate ai propri obiettivi.

Diamo un’occhiata più da vicino ad alcuni dei più popolari veicoli di investimento. Non tutti potrebbero essere adatti a voi in questo momento, nel corso del tempo i migliori investimenti possono cambiare in base alle vostre esigenze. 

In cosa investire oggi? Ecco 5 investimenti da considerare nel 2022:

  1. Azioni
  2. ETF
  3. Obbligazioni
  4. Immobiliare
  5. CFD

Ad esempio, sul broker eToro, con un deposito minimo di soli $50, potrete investire in azioni, azioni frazionate, ETF, CFD, portafogli d’investimento e criptovalute, sia in completa autonomia sia copiando i migliori investitori. 

Clicca qui per iscriverti a eToro

🟢 Azioni e ETF: Cerca le migliori aziende ed investi in azioni individuali o ETF.
🔵 Obbligazioni: Investire in obbligazioni o ETF obbligazionari per rendimenti prevedibili e più stabili.
🔴 Immobiliare: Settore considerato fuori dalla portata della maggior parte delle persone ma accessibile tramite REIT.
🟡 CFD: Strumenti rischiosi ma potenzialmente molto profittevoli all’interno di un portafoglio diversificato.

*DISCLAIMER: Il contenuto di questo articolo non è da intendersi come un suggerimento finanziario ma come una descrizione degli investimenti più popolari da prendere in considerazione. Ricordatevi che ogni investimento ha un rischio intrinseco, più o meno alto, che potrebbe portarvi a perdere denaro.

Azioni e ETF

Quasi tutti dovrebbero possedere azioni e ETF, facilmente acquistabili sui migliori broker azioni e sui migliori ETF broker. Questo perché le azioni hanno dimostrato di essere il modo migliore per aumentare i propri risparmi nel lungo termine.

Le azioni americane hanno prodotto rendimenti migliori delle obbligazioni, dei rendimenti da risparmio e dell’oro negli ultimi quattro decenni. Le azioni hanno inoltre superato la maggior parte delle classi di investimento in quasi ogni decade dell’ultimo secolo.

Perché le azioni americane hanno ottenuto questi rendimenti? Perché come azionista, si possiede una parte dell’azienda, più tale attività cresce e diventa redditizia, più si possiede un business prezioso. In molti casi, anche gli azionisti percepiscono un dividendo.

Possiamo usare gli ultimi tredici anni come esempio. Anche durante due delle recessioni più brutali della storia, l‘ETF SPDR S&P 500 (NYSEMKT:SPY), un ottimo indicatore del mercato azionario nel suo complesso, ha prodotto rendimenti migliori dell’oro e delle obbligazioni. 

Questo è il motivo per cui le azioni dovrebbero costituire la base per la maggior parte dei portafogli delle persone. Ciò che varia da una persona all’altra è la quantità ed il tipo di azioni.

Le azioni presentano due rischi principali:

  • Volatilità: i prezzi delle azioni possono oscillare ampiamente nel breve periodo. Questo crea rischi se avete bisogno di vendere le vostre azioni in poco tempo.
  • Perdite permanenti: gli azionisti sono proprietari di aziende, e talvolta le imprese falliscono. Se un’azienda fallisce, i proprietari di obbligazioni, i clienti ed i fornitori vengono rimborsati per primi. Gli azionisti ricevono quello che rimane, se rimane.

Potete limitare questi due rischi capendo bene quali sono i vostri obiettivi finanziari.

Sul broker eToro troverete sia azioni che ETF e potrete iniziare ad investire con soli $50:

Clicca qui per investire in azioni e ETF su eToro

Gestione della volatilità

Se avete dei figli che stanno per andare all’università o se state per andare in pensione, il vostro obiettivo non dovrebbe più essere massimizzare lo sviluppo del portafoglio ma piuttosto proteggere il vostro capitale. È il momento di spostare i soldi di cui avrete bisogno nei prossimi anni dalle azioni ad investimenti sicuri.

Se invece sei giovane ed i tuoi obiettivi sono a lungo termine, puoi proteggerti dalla volatilità non facendo nulla. Anche durante due dei peggiori crolli di mercato della storia, le azioni hanno offerto rendimenti incredibili agli investitori che hanno comprato e tenuto.

Evitare perdite permanenti

Il modo migliore per evitare perdite permanenti è quello di possedere un portafoglio diversificato, senza troppa ricchezza concentrata in una sola azienda, settore o mercato. Questa diversificazione contribuirà a limitare le perdite di alcune cattive scelte, mentre i vostri titoli migliori compenseranno le perdite. Un ottima strategia per difendere il proprio portafoglio dai momenti di crisi è anche quella di investire in oro una % del budget totale,  non però maggiore del 10%.

Sul broker eToro, potrete investire anche nell’oro acquistando azioni ed ETF di aziende correlate al materiale prezioso, investendo in un portafoglio interamente dedicato o acquistando il CFD dell’oro:

Clicca qui per investire in oro su eToro

Pensatela in questo modo: se si investe la stessa quantità di denaro in 20 azioni e si va in bancarotta, il massimo che si può perdere è il 5% del capitale. Nel caso in cui uno di questi titoli aumentasse di valore del 1.000%, compenserebbe non solo quella perdita, ma raddoppierebbe il valore dell’intero portafoglio. La diversificazione può dunque proteggervi dalle perdite permanenti e darvi l’esposizione a più possibili titoli di valore.

Obbligazioni

A lungo termine, la crescita della ricchezza è la questione più importante. Una volta che avrete costruito quella ricchezza e che sarete più vicino al vostro obiettivo finanziario, le obbligazioni, prestiti ad un’azienda o ad uno Stato, potranno aiutarvi a mantenerla.

Ci sono tre tipi principali di obbligazioni:

  • Obbligazioni societarie, emesse da società.
  • Obbligazioni municipali, emesse da amministrazioni statali e locali americane.
  • Buoni del Tesoro, obbligazioni e bollette, emesse dallo Stato/governo.

Ecco un esempio di come le obbligazioni possono essere investimenti utili, utilizzando l’ETF Vanguard Total Bond Market (NYSEMKT:BND), che comprende obbligazioni a breve e lungo termine, e l’ETF iShares 1-3 Year Treasury Bond (NYSEMKT:SHY), che comprende buoni del tesoro più stabili, rispetto al SPDR S&P 500 ETF Trust.

Clicca qui per investire subito in questi ETF obbligazionari su eToro

Nel tempo le azioni sono crollate velocemente, le obbligazioni invece resistevano molto meglio, perché il valore di un’obbligazione, il valore nominale più l’interesse promesso, è facile da calcolare, quindi molto meno volatile. Man mano che ti avvicini ai tuoi obiettivi finanziari, possedere obbligazioni che coincidono con la tua linea temporale proteggerà le tue attività a breve termine.

Un’ottima strategia di trading è anche quella di utilizzare i broker online per l’acquisto di azioni e di acquistare qualche obbligazione tramite la propria banca.

Immobiliare

L’investimento immobiliare potrebbe sembrare fuori dalla portata della maggior parte delle persone, se si intende l’acquisto di un intero immobile commerciale questo è ovviamente vero. Tuttavia, ci sono diversi modi per le persone comuni di investire in immobili.

Inoltre, proprio come possedere grandi aziende, possedere immobili di alta qualità può essere un modo ottimo per costruire ricchezza. Nella maggior parte dei periodi recessivi nel corso della storia, il settore dell’immobiliare commerciale si è rivelato contro-ciclico alle recessioni.

È spesso visto come un investimento più sicuro e stabile delle azioni.

In cosa investire? I REIT (in Italia “società di investimento immobiliare quotata”), o i fondi di investimento immobiliare, sono il modo più accessibile per investire nel settore immobiliare.

Ecco alcuni esempi:

  • American Tower (NYSE:AMT) possiede e gestisce siti di comunicazione, principalmente torri di telefonia cellulare.
  • Public Storage (NYSE:PSA) possiede quasi 3.000 proprietà self-storage negli Stati Uniti ed in Europa.
  • Avalonbay Communities (NYSE:AVB) è uno dei più grandi proprietari di appartamenti e case negli Stati Uniti.

Le Società di Investimento Immobiliare Quotate sono investimenti eccellenti per accrescere il reddito, poiché non pagano le imposte sulle società, purché paghino almeno il 90% del reddito netto dei dividendi.

Un’altra alternativa è quella del crowdfunding immobiliare, un sistema che finanzia le operazioni immobiliari grazie agli investitori. È più rischioso dei REIT ma con ottimi rendimenti.

Infine è anche possibile investire nel settore immobiliare tramite le azioni di aziende operanti nel suddetto settore.

CFD

I CFD, acronimo di contratti per differenza, sono strumenti finanziari che replicano l’andamento dell’asset sottostante ma senza comportarne il possesso materiale. Ad esempio, il CFD delle azioni Amazon replicherà esattamente il prezzo delle azioni Amazon ma voi non sarete azionisti dell’azienda.

Questi strumenti sono più accessibili rispetto alle azioni e richiedono un budget iniziale molto più basso. È dunque possibile investire con piccole somme.

Con i CFD è inoltre possibile guadagnare sia se il prezzo dell’asset sottostante scende sia se aumenta, a patto però di fare la corretta previsione sull’andamento futuro del prezzo. Molte piattaforme di trading online mettono a disposizione forum e social trading per confrontarsi con altri trader sull’andamento futuro del mercato.

Dunque, con i CFD, se si prevede un aumento bisognerà aprire una posizione LONG e se si prevede un ribasso una posizione SHORT. La differenza tra il prezzo d’apertura della posizione ed il prezzo di chiusura sarà il vostro eventuale guadagno.

Questi strumenti sono davvero semplici da usare ed accessibili ma sono anche rischiosi se usati nel modo sbagliato, potrebbero infatti portare ad enormi guadagni ma anche ad ingenti perdite. L’importante è investirci solo una piccola percentuale del budget a disposizione e sempre all’interno di un portafoglio diversificato, se usati nel modo giusto sono davvero un ottimo strumento. Un discorso simile, relativo all’elevato rischio, vale per tutti i contratti derivati, futures compresi.

Clicca qui per investire in CFD su eToro

In cosa investire oggi

In cosa investire: Conclusioni

Nel corso dell’articolo abbiamo visto alcuni dei più popolari veicoli d’investimento ed abbiamo ribadito l’importanza di avere un portafoglio diversificato.

Abbiamo analizzato 5 strumenti sul mercato acquistabili online, ovvero: azioni, ETF, obbligazioni, immobiliare e CFD. Esistono però anche altri ottimi strumenti come i fondi indicizzati, i fondi pensione, le materie prime, il Forex ed i conti deposito.

Per ultimo, vi raccomandiamo di scegliere accuratamente il conto bancario all’interno del quale depositate il vostro denaro. Sceglietene uno che non comporti troppe commissioni.

È inoltre molto importante affidarsi solo a piattaforme di trading serie e regolamentate, come quelle qui in tabella, e di stare alla larga da possibile truffe:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    In cosa investire?

    Gli strumenti più comunemente utilizzati per investire nel 2022 sono: azioni, ETF, obbligazioni, immobiliare, CFD, fondi indicizzati, criptovalute, Forex e materie prime.

    Dove investire online?

    Il modo migliore per investire online è quello di affidarsi alle piattaforme di trading regolamentate, come ad esempio eToro.

    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]

    Controlla anche

    Come investire in ETF: Guida completa per principianti 2022

    Investire in ETF è la cosa migliore che un investitore alle prime armi possa fare. …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.