TradingOnlineTop https://www.tradingonlinetop.com/ Guida completa al trading online Sat, 03 Dec 2022 19:12:23 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=6.1.1 https://www.tradingonlinetop.com/wp-content/uploads/2021/04/cropped-TradingOnlineTop2-32x32.png TradingOnlineTop https://www.tradingonlinetop.com/ 32 32 Tipologie di trading: guida ai 10 tipi di trading più usati https://www.tradingonlinetop.com/tipologie-di-trading/ https://www.tradingonlinetop.com/tipologie-di-trading/#respond Sat, 03 Dec 2022 16:48:31 +0000 https://www.tradingonlinetop.com/?p=5717 Le tipologie di trading sono un sistema di classificazione che organizza i diversi tipi di trader in base al loro approccio individuale all’investimento. Se prendiamo come riferimento l’orizzonte temporale, esistono generalmente due tipi di trading: a breve e a lungo termine. In alternativa, il trading può essere classificato a grandi linee in due categorie: tecnico …

The post Tipologie di trading: guida ai 10 tipi di trading più usati appeared first on TradingOnlineTop.

]]>
Le tipologie di trading sono un sistema di classificazione che organizza i diversi tipi di trader in base al loro approccio individuale all’investimento.

Se prendiamo come riferimento l’orizzonte temporale, esistono generalmente due tipi di trading: a breve e a lungo termine.

In alternativa, il trading può essere classificato a grandi linee in due categorie: tecnico o fondamentale, in base agli strumenti utilizzati per prendere decisioni.

Esistono diversi stili di trading all’interno di ciascuna categoria, ma tutti hanno un obiettivo comune: trarre profitto dall’acquisto e dalla vendita di titoli al momento opportuno.

L’obiettivo di questo articolo è quello di mettere in evidenza i tipi di trading più diffusi e di illustrarvi come capire e utilizzare quello più adatto a voi in base alle vostre esigenze e al vostro livello di esperienza.

La scelta diventa più semplice quando si usa una piattaforma di trading che permetta di testare diversi metodi, in modo da trovare quello che si adatta al proprio stile personale.

In questo LiquidityX offre un enorme supporto: mette a disposizione un corso di trading gratuito in formato eBook, Segnali di trading che facilitano il processo di investimento ed una metatrader intuitiva e personalizzabile disponibile anche in versione demo gratuita.

Clicca qui per accedere gratis alla piattaforma LiquidityX

Quali sono le migliori tipologie di trading disponibili? Ecco la lista dei 10 tipi di trading più utilizzati e cosa comporta ogni approccio:

  1. 🥇 Day Trading: piccole e frequenti operazioni nell’arco della stessa giornata
  2. 🥈 Swing Trading: trading su pochi giorni o settimane
  3. 🥉 Scalping Trading: piccoli movimenti di prezzo su brevi archi temporali
  4. 🏅 Momentum Trading: seguire le tendenze, comprare e vendere in alto
  5. 🏅 Arbitraggio: comprare basso in un mercato e vendere alto in un altro
  6. 🏅 Range trading: comprare e vendere all’interno di un intervallo di prezzi
  7. 🏅 Position trading: trading su periodi di tempo molto lunghi
  8. 🏅 High Frequency Trading: negoziare rapidamente i titoli con la tecnologia
  9. 🏅 Gap trading: capitalizzare su forti variazioni di prezzo
  10. 🏅 Pair trading: negoziazione di coppie di titoli in relazione tra loro

Ogni tipo di trading ha caratteristiche, operazioni, orizzonte temporale e livello di preparazione unici che andremo ad analizzare nel dettaglio.

Day Trading

Il day trading è uno stile di trading a breve termine in cui le posizioni vengono aperte e chiuse nello stesso giorno. Questo tipo di trading richiede un’intensa concentrazione e un processo decisionale molto rapido, in quanto una mossa sbagliata può portare a forti perdite.

Operando con una strategia di day trading, gli investitori cercano tipicamente di aprire e chiudere diverse posizioni nell’arco di una sola giornata di mercato. L’obiettivo è sfruttare i piccoli movimenti di prezzo che spesso si verificano nel corso della giornata.

Ciò può significare acquistare e vendere un titolo più volte o mantenerlo per pochi minuti. Per essere in grado di prendere decisioni rapide gli investitori devono avere una solida conoscenza dell’analisi tecnica per identificare i setup commerciali redditizi

L’orizzonte temporale è quindi particolarmente importante quando si parla di day trading. In genere, gli investitori cercano di trarre vantaggio da movimenti di prezzo a breve termine, quindi devono essere pronti a uscire rapidamente dalle loro posizioni.

In alcuni casi, ciò può richiedere la presenza di stop loss in modo da poter tagliare le perdite se il titolo si muove contro di voi.

La preparazione al day trading, di conseguenza, richiede una notevole concentrazione e conoscenza dei mercati. Chi la adotta come strategia di trading deve anche essere in grado di gestire lo stress che deriva dal trading e di rimanere concentrati sui loro obiettivi di trading.

Tipologie di trading come il day trading si basano sulle conoscenze, le competenze, l’esperienza e la disciplina del trader. Mettere appunto un piano di trading redditizio con questo stile richiede quindi molta pratica e dedizione.

Il primo passo da fare per chi inizia da zero è scegliere subito un corso di trading completo e iniziare a fare pratica su demo sin dall’inizio.

Swing Trading

Lo swing trading è un tipo di trading in cui il trader mantiene la propria posizione per un periodo di tempo che va da pochi giorni a qualche settimana.

Questo tipo di trading è ideale per i trader che cercano un approccio più rilassato rispetto al day trading ma che hanno una maggiore tolleranza al rischio rispetto a un trader di medio-lungo periodo.

La caratteristica che distingue lo swing trading da altri tipi di day trading è l’orizzonte temporale più lungo. Inoltre, a differenza dello scalping o del day trading, gli swing trader non cercano di trarre profitto da piccoli movimenti di prezzo, ma dalle oscillazioni più ampie che si verificano sul mercato.

Poiché gli swing trader mantengono le loro posizioni per un periodo di tempo più lungo, devono essere pronti a sopportare una maggiore volatilità. Inoltre, devono possedere un livello più elevato di conoscenza e comprensione del mercato, nonché migliori capacità di tempismo e di esecuzione.

Gli swing trader devono anche essere in grado di prevedere la direzione del movimento dei prezzi per poter effettuare operazioni redditizie. Devono avere una conoscenza approfondita dell’analisi tecnica e dei grafici, nonché la capacità di individuare i possibili punti di entrata e di uscita

Nel complesso, lo swing trading è più adatto ai trader che preferiscono un approccio più rilassato ma che sono anche disposti a tollerare un rischio maggiore.

Anche in questo caso lo studio e la pratica sono elementi chiave per portare aventi una strategia di trading che ha successo.

Scalping Trading

Lo scalping trading è una forma di day trading in cui il trader cerca di ottenere un profitto sfruttando piccoli movimenti di prezzo in azioni ad alto volume. Il trader entra ed esce dal mercato molto rapidamente, mantenendo le posizioni solo per pochi minuti o secondi.

La chiave del successo dello scalping trading è trovare titoli che si muovono in una direzione prevedibile e che hanno un’elevata liquidità.

Il trader deve anche essere pronto a subire profitti e perdite rapide, poiché in questo tipo di trading c’è poco spazio per gli errori.

I trader che fanno scalping utilizzano una serie di tecniche per determinare quando entrare e uscire dal mercato, tra cui indicatori tecnici, modelli grafici e azione dei prezzi. Utilizzano inoltre diversi tipi di ordini, come gli ordini limit loss e stop loss, per entrare e uscire rapidamente dalle posizioni.

L’orizzonte temporale dello scalping trading è in genere molto breve, da pochi minuti a un paio d’ore. Questo tipo di trading richiede molta preparazione ed esperienza, quindi i trader principianti dovrebbero iniziare con orizzonti temporali più lunghi fino a quando non avranno sviluppato una buona comprensione dei mercati e acquisito rapidità operativa.

Momentum Trading

Il momentum trading è un tipo di trading in cui i trader cercano di trarre profitto dalla continuazione delle tendenze esistenti sul mercato.

Questo tipo di trading si basa sull’idea che un titolo o un mercato che continua a muoversi in una certa direzione, continuerà a farlo finché non cambierà qualcosa. Per questo motivo, i momentum trader cercano tipicamente titoli o mercati che si sono mossi in una direzione forte e cercano di cavalcare la tendenza il più a lungo possibile

Per eseguire un’operazione di momentum, i trader devono innanzitutto identificare il titolo o il mercato che intendono negoziare. Dovranno poi identificare la tendenza e stabilire se è al rialzo o al ribasso.

Una volta determinato ciò, i trader possono iniziare a cercare le opportunità di ingresso nel mercato. I punti di ingresso possono variare a seconda della strategia del trader, ma di solito si verificano quando il titolo o il mercato ha confermato la tendenza e ha iniziato a muoversi nella direzione desiderata.

Le operazioni di momentum si svolgono in genere su un orizzonte temporale più breve rispetto ad altri tipi di operazioni, con la maggior parte delle posizioni che durano da pochi minuti a poche ore.

Questo perché i momentum trader cercano di trarre vantaggio dai movimenti di prezzo a breve termine piuttosto che mantenere le loro posizioni per periodi di tempo più lunghi.

Inoltre, i momentum trader richiedono in genere una preparazione minore rispetto ad altri tipi di trader. La conoscenza dell’analisi tecnica è utile, ma non è essenziale per questo tipo di trading.

Arbitraggio

L’ Arbitraggio o Arbitrage Trading è una tecnica di trading che consente di sfruttare le discrepanze di prezzo tra mercati diversi.

Ad esempio, supponiamo di notare che il prezzo di un’azione su una borsa è più alto che su un’altra. Potreste quindi acquistare il titolo nella borsa più economica e venderlo in quella più costosa. In questo modo si otterrebbe un profitto, indipendentemente dalla direzione in cui si muovono i prezzi delle azioni.

L’arbitrato è possibile perché le diverse borse hanno prezzi diversi per lo stesso titolo. Ciò è dovuto a una serie di fattori, tra cui i costi di transazione, le commissioni e le imposte.

Se in teoria l’arbitraggio può essere redditizio, in pratica può essere difficile da realizzare. L’orizzonte temporale di un’operazione di arbitraggio può essere piuttosto lungo e potrebbe essere necessario un elevato livello di preparazione per identificare e sfruttare le discrepanze di prezzo.

Da un punto di vista operativo, per fare Arbitrage Trading correttamente è necessario avere una conoscenza dei mercati, essere aggiornati sulle notizie e sugli eventi economici e avere accesso a fonti di dati affidabili e sempre aggiornate in tempo reale.

In più è spesso necessario un esborso economico rilevante che parte da un minimo di circa 50.000 euro. Va da se, che non tutti i trader hanno le capacità finanziarie per sfruttare questo tipo di opportunità.

Range trading

Il range trading è un tipo di trading in cui i trader acquistano e vendono attività all’interno di uno specifico intervallo di prezzi.

La chiave del successo del range trading è trovare un asset che sia bloccato in un range di prezzo e che abbia forti livelli di supporto e resistenza. L’intervallo può essere determinato dall’analisi tecnica o fondamentale.

Una volta individuato un asset che si trova in un range di trading, il trader dovrà determinare l’orizzonte temporale. In genere i trader che utilizzano il range trading hanno un orizzonte temporale compreso tra 1 e 4 giorni.

Per operare con successo all’interno di un range, il trader deve essere in grado di identificare quando il prezzo esce dal range e si prepara a una nuova mossa. Deve anche essere in grado di uscire rapidamente dalle sue posizioni se il prezzo si muove contro di lui.

La maggior parte dei trader utilizza l’analisi tecnica per identificare il range e i livelli di supporto e resistenza. Ciò include l’analisi delle linee di tendenza, dei modelli grafici e degli indicatori come le medie mobili o i ritracciamenti di Fibonacci.

È inoltre importante che il trader comprenda i driver fondamentali dell’attività, in modo da poter prendere decisioni informate su quando entrare e uscire dalle posizioni.

Il range trading può essere un modo efficace per trarre vantaggio dai rapidi movimenti dei prezzi sul mercato, ma richiede un elevato livello di preparazione e di disciplina. I trader devono anche essere consapevoli che il range trading può portare a grandi perdite se il trader non sa come gestire correttamente le proprie posizioni.

Position trading

Il position trading è un tipo di trading in cui il trader detiene un titolo per un periodo di tempo prolungato. L’obiettivo è quello di trarre profitto dalle fluttuazioni di prezzo del titolo. Il trader acquista il titolo e lo tiene fino a quando non lo vende a un prezzo più alto.

Questo tipo di trading richiede molta preparazione e ricerca. Il trader deve conoscere bene la società e le condizioni di mercato. Deve inoltre avere una buona conoscenza dell’analisi tecnica e degli strumenti grafici.

I trader di posizione hanno di solito un orizzonte temporale più lungo rispetto ai trader giornalieri. Non si preoccupano tanto dei movimenti di prezzo a breve termine. Cercano titoli che si muoveranno più in alto nell’arco di settimane o mesi.

Il position trading può essere redditizio se il trader è in grado di prevedere correttamente i movimenti futuri dei prezzi delle azioni. Tuttavia, questo tipo di trading comporta rischi maggiori perché il mercato è sempre mutevole e imprevedibile.

Per avere maggiori possibilità di successo il trader deve essere ben preparato deve comprendere i tipi di rischio presenti e adottare le misure appropriate per ridurli al minimo.

I trader di posizione devono monitorare costantemente le loro posizioni ed essere proattivi nell’apportare modifiche quando necessario. Inoltre devono essere consapevoli delle notizie e degli eventi che possono influenzare il prezzo delle azioni.

Con una preparazione e un monitoraggio adeguati, il position trading può essere un modo redditizio per investire sul mercato azionario.

High Frequency Trading

L’High Frequency Trading è un tipo di trading in cui gli ordini vengono piazzati ed eseguiti ad alta velocità. L’obiettivo dell’HFT è quello di capitalizzare le piccole discrepanze di prezzo che possono verificarsi quando i mercati sono a corto di liquidità

Esistono tre tipi principali di strategie HFT: market making, arbitraggio e trading direzionale.

  • Il market making consiste nel quotare i prezzi di acquisto e di vendita per trarre profitto dallo spread denaro-lettera.
  • L’arbitraggio consiste nel trarre vantaggio dalle discrepanze di prezzo tra due o più mercati.
  • Il trading direzionale consiste semplicemente nel cercare di trarre profitto dalla direzione del mercato

Il trading ad alta frequenza richiede una grande potenza in termini di potenza di calcolo e di larghezza di banda dei dati. Inoltre, gli strumenti utilizzati devono essere in grado di eseguire gli ordini in modo rapido e preciso.

Le società HFT utilizzano in genere algoritmi informatici per piazzare ed eseguire gli ordini. Questi algoritmi analizzano dati come i prezzi, gli ordini e i volumi per identificare le opportunità

L’orizzonte temporale per l’HFT è normalmente molto breve, con operazioni che durano in genere pochi secondi o minuti. Ciò significa che i trader devono essere in grado di agire con rapidità e precisione per capitalizzare le opportunità che si presentano.

In conclusione, l’High Frequency Trading è una forma specializzata di trading che richiede un alto livello di abilità, preparazione e potenza di calcolo, quindi non è adatto a tutti.

Anzi possiamo dire che è il tipo di trading meno adatto a chi fa trading per la prima volta o vuole iniziare ad investire con piccole somme.

Gap trading

Il gap trading è un tipo di trading in cui il trader cerca di sfruttare le differenze di prezzo tra titoli simili. L’uso più comune del gap trading è quello di sfruttare la differenza di prezzo tra un titolo quotato e un titolo che viene scambiato.

I Gap trader cercano queste differenze di prezzo e tentano di comprare al ribasso su un titolo e di vendere al rialzo su un altro. Questo questo tipo di trading prevede di solito l’acquisto e la vendita nello stesso giorno o nell’arco di pochi giorni.

Il gap trading è caratterizzato dal fatto che:

  • Il titolo deve avere un’attività sottostante identificata
  • Devono esserci un acquirente e un venditore disposti a comprare
  • Lo scambio deve avvenire al prezzo di mercato o in prossimità di esso

L’orizzonte temporale del gap trading può variare a seconda del titolo da negoziare. I trader a breve termine possono cercare di mantenere le loro posizioni per pochi minuti, mentre quelli a più lungo termine possono mantenere le loro posizioni per diversi giorni o settimane.

Dato che la maggior parte del lavoro viene svolto dai computer si pensa che Il livello di preparazione richiesto per questo tipo di trading è relativamente basso.

In realtà i Gap trader devono avere una conoscenza di come il il prezzo di un titolo può influenzare il prezzo di un altro. Devono inoltre comprendere l’analisi tecnica in modo da poter identificare le potenziali opportunità di trading e agire rapidamente quando si presentano.

Pair trading

Il pair trading è un tipo di trading in cui i trader acquistano e vendono contemporaneamente due diversi tipi di attività per sfruttare le discrepanze di prezzo tra i due asset. Le coppie più comuni sono azioni e materie prime, ma possono includere anche valute, tassi di interesse o qualsiasi altro tipo di titoli.

L’obiettivo del pair trading è trarre profitto dalla discrepanza di prezzo tra i due asset. Ad esempio, se un trader ritiene che le azioni della società A siano sopravvalutate rispetto alle azioni della società B, acquisterà le azioni della società A e venderà le azioni della società B.

Se i prezzi si muovono in direzioni opposte, il trader otterrà un profitto.

Ci sono diversi aspetti da considerare quando si fa pair trading. In primo luogo, è necessario identificare una coppia di attività che presentano una discrepanza di prezzo. In secondo luogo, bisogna essere sicuri di capire perché i prezzi si muovono in direzioni opposte. Infine, è necessario avere un orizzonte temporale e uno stop loss per proteggere i propri profitti.

Il pair trading può essere una strategia redditizia se eseguita correttamente, ma richiede molta ricerca e preparazione. Non è adatto ai principianti e dovrebbe essere tentato solo da trader che hanno esperienza con l’analisi tecnica e le tendenze del mercato.

Tipologie di trading

Come scegliere la tipologia di trading più adatta: guida passo a passo

Ora che la panoramica dei tipi di trading più utilizzati è chiara, vediamo come scegliere lo stile di trading che meglio risponde alle esigenze individuali

Per aiutarvi a fare la scelta giusta, abbiamo creato 7 step per guidarvi attraverso il processo di scelta:

  • Fase 1: Identificare i propri obiettivi di investimento
  • Fase 2: Ricercare i diversi tipi di trading e i loro rischi, vantaggi e svantaggi
  • Fase 3: Scegliere un tipo di trading adatto alla propria situazione finanziaria e al livello di rischio preferito
  • Fase 4: Informarsi sul tipo di trading prescelto leggendo vari libri e articoli sul trading
  • Fase 5: Creare un piano di trading che delinei i vostri obiettivi, la vostra tolleranza al rischio e il vostro orizzonte temporale
  • Fase 6: Aprire un conto demo per mettere in pratica la propria strategia di trading
  • Fase 7: Monitorare i mercati per identificare le opportunità che si adattano alla vostra strategia

Seguendo questi passaggi, sarete in grado di scegliere il tipo di strategia da adottare che meglio si adatta ai vostri obiettivi di investimento, alla vostra situazione finanziaria e alla vostra tolleranza al rischio.

In conclusione

Esistono diversi tipi di strategie di trading a disposizione dei trader, ognuno con i propri rischi e potenziali profitti. La comprensione dei diversi tipi di strategie di trading può aiutarvi a scegliere quella che meglio si adatta ai vostri obiettivi di investimento e alla vostra tolleranza al rischio.

Con le giuste conoscenze e la giusta preparazione, ogni trader può avere successo nella sua ricerca della libertà finanziaria.

Ogni viaggio però comincia con un singolo passo. Nel caso del trading il primo passo consiste nel dotarsi di una delle migliori piattaforme di trading dove formarsi, fare pratica ed operare in sicurezza e con strumenti accessibili ma anche altamente performanti.

Ad esempio, con LiquidityX potete essere certi che i vostri investimenti saranno in mani sicure, in modo da potervi concentrare su ciò che conta: trovare il tipo di trading migliore per voi.

La piattaforma offre accesso a formazione gratuita di alto livello, tecnologia all’avanguardia e Segnali di trading gratuiti e di qualità superiore per aiutarvi a ottenere un vantaggio sugli altri trader, grazie alle previsioni degli analisti di trading Central.

In più LiquidityX permette di esercitarsi e sperimentare i differenti tipi di trading su un Trading Paper, un conto demo gratuito e illimitato accessibile a chiunque si registri.

Clicca qui per registrarti gratis sulla Metatrader LiquidityX

 

FAQ

Qual è la differenza tra le diverse tipologie di trading?

I diversi tipi di trading variano in termini di strategia utilizzata, orizzonte temporale e livello di preparazione richiesto. Alcune richiedono un’attenta ricerca e pianificazione, mentre altre sono più adatte a trader con buona conoscenza dell’analisi tecnica e delle tendenze di mercato.

Quale tipo di trading scegliere per i miei obiettivi di investimento?

Dipende da quali sono i vostri obiettivi di investimento. I diversi tipi di trading hanno diversi livelli di rischio, quindi è importante valutare la propria situazione finanziaria e la tolleranza al rischio prima di decidere quale tipo di trading è più adatto ai vostri obiettivi.

Quali sono le tipologie di trading meno rischiose?

Alcuni dei tipi di trading meno rischiosi si concentrano sulla conservazione del capitale e hanno tassi di successo più elevati rispetto a strategie più aggressive come il day trading o lo scalping. Tuttavia, ogni tipo di trading comporta i propri rischi e i propri vantaggi.

Come posso prepararmi alle diverse tipologie di trading?

Per prepararsi ai diversi tipi di trading, è necessario familiarizzare con i mercati e capire il tipo di strategia che si vuole perseguire. Magari creando un piano di trading che delinei i vostri obiettivi, la vostra tolleranza al rischio e il vostro orizzonte temporale. Inoltre, è importante fare pratica e sperimentare diversi tipi di trading prima di investire denaro reale.

Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 5]
Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 5]

The post Tipologie di trading: guida ai 10 tipi di trading più usati appeared first on TradingOnlineTop.

]]>
https://www.tradingonlinetop.com/tipologie-di-trading/feed/ 0
Strategie di Trading: Scopri le 10 Migliori https://www.tradingonlinetop.com/strategie-di-trading/ https://www.tradingonlinetop.com/strategie-di-trading/#respond Thu, 01 Dec 2022 00:23:00 +0000 https://www.tradingonlinetop.com/?p=2212 Pubblicato: 3 Dicembre 2022 di GiancarlaLe Strategie di trading sono metodi o tecniche utilizzati dai trader per aumentare i profitti, ridurre le perdite e gestire al meglio il proprio capitale. Si tratta di piani di trading che cercano le opportunità, evitando di investire troppo denaro in aree in cui potrebbero verificarsi delle perdite. A tal …

The post Strategie di Trading: Scopri le 10 Migliori appeared first on TradingOnlineTop.

]]>
Pubblicato: 3 Dicembre 2022 di Giancarla

Le Strategie di trading sono metodi o tecniche utilizzati dai trader per aumentare i profitti, ridurre le perdite e gestire al meglio il proprio capitale.

Si tratta di piani di trading che cercano le opportunità, evitando di investire troppo denaro in aree in cui potrebbero verificarsi delle perdite. A tal fine utilizzano una combinazione di analisi tecnica, analisi fondamentale, gestione del rischio e psicologia del trading.

Utilizzano inoltre criteri oggettivi per decidere quando acquistare e vendere, riducendo così le influenze emotive ed il rischio di prendere decisioni avventate basate sulle fluttuazioni di mercato a breve termine.

Prima di scegliere la strategia di trading più adatta alle proprie esigenze, i trader dovrebbero valutare le proprie preferenze e selezionare una piattaforma di trading che offra diverse funzioni per identificare le tendenze del mercato e le potenziali opportunità di trading.

Ad esempio, LiquidityX supporta i suoi trader con quotazioni in tempo reale grafici personalizzabili e una serie di strumenti analitici come gli indicatori tecnici che possono essere utilizzati per analizzare le dinamiche di mercato.

Inoltre, la piattaforma fornisce anche l’accesso a una serie di segnali di trading che avvisano gli utenti quando si verificano determinate condizioni, al fine di capitalizzare più rapidamente le opportunità di trading.

La piattaforma liquidityX offre infine un eBook completo e un conto demo gratuito per imparare a entrare e uscire dal mercato in modo rapido ed efficace anche se si parte da zero.

Clicca qui per iniziare a fare trading con le migliori strategie su LiquidityX

Quali sono le migliori strategie di trading? Ecco le 10 strategie più popolari ed efficaci per rispondere alle esigenze di trading di tutti i tipi di investitori:

  1. 🥇 Price Action: trading sul forex senza indicatori
  2. 🥈 Domanda e offerta: sfruttare il flusso degli ordini
  3. 🥉 Supporto e resistenza: determinare aree di domanda e offerta
  4. 🏅 Breakout: trarre profitto dai punti di inflessione
  5. 🏅 Position Trading: creare stabilità a lungo termine
  6. 🏅 Scalping: strategia per trading a breve termine
  7. 🏅 Medie mobili: eliminare il rumore di breve termine
  8. 🏅 Ritracciamento di Fibonacci: trovare il giusto punto di ingresso
  9. 🏅 La Ichimoku Cloud: misurare i livelli di supporto e resistenza
  10. 🏅 Oscillatori stocastici: misurare il momentum

Queste strategie sono utilizzate da molti trader, ma solo voi sapete cosa funziona meglio per voi e per il vostro stile di trading, quindi è importante conoscerle tutte e testare le più interessanti prima di decidere quale sia la più adatta a voi!

Price Action

Il price action trading è una strategia che non si basa su alcun indicatore di trading. I trader utilizzano i movimenti e le formazioni dei prezzi per prendere le loro decisioni di trading.

Questo tipo di trading si basa sul presupposto che il prezzo rifletta tutte le informazioni disponibili sul mercato in un determinato momento.

L’utilizzo del price action trading presenta alcuni vantaggi rilevanti

  • È semplice e facile da capire
  • Non ci sono indicatori che ingombrano i grafici
  • Si può operare con un conto molto piccolo

Il price action trading si basa su eventi reali, quindi è più affidabile di altri tipi di trading.

Per iniziare a fare trading sull’azione dei prezzi, è importante capire le basi:

  • Bisogna essere in grado di individuare i modelli e le formazioni di prezzo
  • Bisogna essere pazienti e aspettare l’occasione giusta
  • È necessario avere una buona comprensione del funzionamento dei mercati
  • È necessario avere un piano di trading solido e rispettarlo.

Il modo migliore per imparare il trading price action è osservare i movimenti dei prezzi e la loro formazione.

Una volta acquisita una buona conoscenza dei movimenti e delle formazioni dei prezzi, si può iniziare a mettere in pratica le proprie strategie effettuando operazioni sui mercati reali.

Domanda e offerta

La strategia Domanda e offerta è una strategia di trading che sfrutta lo squilibrio tra domanda e offerta. L’obiettivo è trovare situazioni in cui vi sia un eccesso di domanda rispetto all’offerta (o viceversa) e operare nella direzione dello squilibrio.

Un modo per identificare queste opportunità è osservare il flusso degli ordini. Quando c’è uno squilibrio, si noterà che molti ordini vengono piazzati a un livello di prezzo, mentre pochissimi ordini vengono piazzati ad altri livelli di prezzo.

Questo può essere un segnale che il mercato è pronto a muoversi in quella direzione.

Per trarne vantaggio, bisogna essere in grado di individuare questi squilibri ed eseguire rapidamente le vostre operazioni. Un modo per farlo è utilizzare una piattaforma di trading con tempi di esecuzione rapidi.

Se siete alle prime armi con il trading, vi consigliamo di iniziare con il paper trading (conto di trading simulato). Questo vi aiuterà a imparare come funziona il mercato e a fare esperienza prima di operare con denaro reale.

Supporto e resistenza

La strategia di Supporto e resistenza (S&R) è una delle strategie di trading più semplici e popolari. Si basa sull’idea che i prezzi non si muovono in linea retta, ma piuttosto a zig-zag, mentre compratori e venditori entrano ed escono dal mercato.

Quando i prezzi raggiungono un certo livello, è più probabile che rimbalzino su questo livello, piuttosto che sfondarlo. Questo è ciò che chiamiamo supporto o resistenza.

Come utilizzare la strategia di trading Supporto e resistenza? Il primo passo consiste nell’identificare le aree di supporto e resistenza sui grafici.

Queste possono essere individuate cercando i massimi e i minimi precedenti, oppure utilizzando indicatori tecnici come le medie mobili o i livelli di Fibonacci.

Una volta identificata un’area di supporto o di resistenza, è possibile cercare opportunità di trading intorno a quell’area.

Ad esempio, se i prezzi sono scambiati al di sopra del supporto, si possono cercare opportunità di short perché è probabile che il mercato scenda fino a quel livello.

Al contrario, se i prezzi sono scambiati al di sotto della resistenza, si possono cercare opportunità long, poiché è probabile che il mercato risalga fino a quel livello.

Tuttavia, è importante ricordare che il trading contro la tendenza può essere rischioso, pertanto è necessario utilizzare sempre un ordine di stop loss quando si opera sulle zone S&R.

Breakout

La strategia di breakout trading è un metodo di trading che prevede l’acquisto o la vendita di un titolo quando questo rompe un livello chiave sul grafico.

Il breakout può essere al rialzo o al ribasso ed è importante attendere la conferma del breakout prima di agire.

La chiave del breakout trading è trovare buoni punti di ingresso, e questo può essere fatto cercando segnali chiari sul grafico.

Ad esempio, si può cercare un breakout in presenza di un forte volume o quando il titolo si trova in una fase di consolidamento. È inoltre importante gestire il rischio impostando stop loss stretti.

Se siete alle prime armi con il breakout trading, è importante iniziare con poco e imparare a negoziare correttamente i segnali.

Esistono molte strategie diverse che possono essere utilizzate in combinazione con il breakout trading, quindi è importante trovarne una che si adatti al proprio stile.

E ricordate, di utilizzare sempre tecniche di gestione del rischio per proteggere i vostri profitti.

Position Trading

Il position trading è una strategia di investimento a lungo termine che mira a trarre profitto dai movimenti dei prezzi nel tempo, piuttosto che dalle fluttuazioni di mercato a breve termine.

I position trader di solito mantengono la loro posizione per settimane o mesi, a volte anche per anni, aspettando l’occasione perfetta per acquistare o vendere. Questa pazienza può essere ricompensata con profitti sostanziali se la posizione è temporizzata correttamente.

Ci sono diversi aspetti da considerare quando si implementa una strategia di trading di posizione. I trader di posizione spesso si concentrano su azioni o ETF che hanno una lunga storia di stabilità e movimenti di prezzo prevedibili.

Una volta individuato il titolo da negoziare, è necessario determinare i giusti punti di entrata e di uscita. Questo può essere fatto studiando i grafici e le linee di tendenza, oppure utilizzando indicatori tecnici come le medie mobili o le bande di Bollinger.

Uno dei maggiori vantaggi del trading di posizione è che può aiutare a smorzare gli effetti della volatilità del mercato azionario.

Mantenendo la posizione per un periodo di tempo prolungato, è meno probabile che si venga colpiti dalle oscillazioni di prezzo a breve termine.

Ciò rende il position trading una scelta ideale per gli investitori che cercano stabilità e rendimenti a lungo termine.

Scalping

lo scalping è una strategia di trading a breve termine che prevede l’acquisto e la vendita di titoli o altri strumenti finanziari con l’obiettivo di ottenere piccoli profitti su ogni transazione.

Questa strategia è tipicamente utilizzata nei mercati in cui i prezzi si muovono rapidamente, come: le azioni, il forex e le materie prime.

Per fare scalping sul mercato, è necessario identificare un titolo o uno strumento che si sta muovendo in modo tendenziale.

Una volta individuato un titolo in tendenza, è necessario temporizzare le entrate e le uscite di conseguenza per trarre vantaggio dalla tendenza.

Ad esempio, se state facendo scalping sulle azioni, dovrete acquistare quando il titolo fa i massimi e vendere quando fa i minimi. In questo modo è possibile ottenere piccoli profitti su ogni operazione, riducendo al minimo il rischio.

Per iniziare a fare scalping sui mercati, è necessario un broker che offra commissioni a basso costo e spread ridotti.

Dovrete anche assicurarvi che il vostro broker offra strumenti grafici e di esecuzione degli ordini di qualità, in modo da poter eseguire efficacemente le vostre operazioni.

Infine, assicuratevi di fare pratica di scalping su un conto demo prima di operare con denaro reale. Questo vi aiuterà a prendere confidenza con la strategia e a evitare errori costosi.

Medie mobili

Le medie mobili sono uno degli indicatori tecnici più utilizzati nel trading. Vengono utilizzate per smussare l’azione dei prezzi e contribuire a eliminare il rumore a breve termine dal grafico.

Esistono diverse strategie di medie mobili che possono essere utilizzate. La strategia più elementare di incrocio delle medie mobili consiste nel tracciare su un grafico due medie mobili di periodi diversi.

Strategia Medie mobili - incrocio-delle-medie-mobili

Quando la media mobile più breve incrocia quella più lunga, si tratta di un segnale di acquisto. Quando la media mobile più corta si incrocia con quella più lunga, si tratta di un segnale di vendita.

Un’altra strategia basata sulle medie mobili è l’inviluppo di medie mobili. Questa strategia utilizza due medie mobili, una superiore e una inferiore.

La media mobile superiore è impostata al di sopra del prezzo corrente e la media mobile inferiore è impostata al di sotto del prezzo corrente.

Quando i prezzi si muovono al di sopra della media mobile superiore, si tratta di un segnale di acquisto e quando i prezzi si muovono al di sotto della media mobile inferiore, si tratta di un segnale di vendita.

Uno degli svantaggi dell’utilizzo delle medie mobili è che possono essere in ritardo rispetto all’azione dei prezzi. Per questo motivo, alcuni trader utilizzano anche indicatori di momentum come il MACD o l’RSI insieme alle medie mobili per confermare i segnali.

Ritracciamento di Fibonacci

Il ritracciamento di Fibonacci è un popolare strumento di analisi tecnica che può essere utilizzato per trovare punti di ingresso per il trading.

Lo strumento si basa sulla sequenza di Fibonacci, una serie di numeri in cui ogni numero è la somma dei due precedenti

Il ritracciamento di Fibonacci misura il Pullback (pausa o calo) nella tendenza del mercato e utilizza i livelli di Fibonacci per identificare i potenziali punti di ingresso.

La strategia di uscita più comune consiste nell’impostare uno stop loss al livello di Fibonacci opposto a quello in cui si è entrati nell’operazione.

Per utilizzare la strategia di trading del ritracciamento, è necessario identificare una tendenza e poi applicare i livelli di Fibonacci per trovare i livelli di supporto o resistenza. Una volta identificati, si può cercare un punto di ingresso in corrispondenza di uno di questi livelli.

Quando si fa trading con il ritracciamento di Fibonacci, i trader di solito si concentrano sui livelli di Fibonacci 0,382, 0,5 e 0,618 per i loro punti di ingresso.

Questi livelli sono visti come livelli naturali di supporto e resistenza che possono fornire ai trader un’opportunità per entrare nel mercato in un momento ideale

È importante ricordare che la strategia del ritracciamento di Fibonacci non è infallibile e non garantisce il successo nel trading.

È solo uno strumento che può essere utilizzato in combinazione con altre strategie, come l’analisi fondamentale e tecnica, per aumentare le probabilità di successo delle operazioni.

Occorre inoltre tenere presente che quando si fa trading con i livelli di fibonacci è importante utilizzare un ordine di stop-loss per limitare le perdite potenziali.

La Ichimoku Cloud

L’ichimoku Cloud è uno strumento di analisi tecnica che aiuta a misurare i livelli di supporto e resistenza. L’ichimoku Cloud è composto da cinque linee:

  1. La Senkou Span A è ottenuta calcolando la media dei massimi e dei minimi degli ultimi 26 periodi
  2. Il Senkou Span B è calcolato calcolando la media dei massimi e dei minimi degli ultimi 52 periodi
  3. La Ichimoku Cloud è la linea rossa ed è calcolata sottraendo la Senkou Span A dalla Senkou Span B.
  4. La Chikou Span è calcolata sottraendo il prezzo di ieri da quello di oggi e tracciando 26 periodi nel passato.
  5. Il Tenkan Sen è calcolato calcolando la media dei massimi e dei minimi di nove periodi

strategia Ichimoku Cloud

L’Ichimoku Cloud può essere utilizzato per identificare tendenze rialziste e ribassiste, livelli di supporto e resistenza e punti di snodo.

Quando i prezzi sono in tendenza al rialzo, tutte le linee puntano verso l’alto, mentre quando i prezzi sono in tendenza al ribasso, tutte le linee puntano verso il basso.

L’ichimoku Cloud può anche essere utilizzato come filtro per i segnali di trading.

Ad esempio, quando viene generato un segnale di acquisto, è necessario attendere che la Chikou Span attraversi la Ichimoku Cloud prima di prendere posizione.

Al contrario, quando viene generato un segnale di vendita, attendere che la Chikou Span si incroci al di sotto della Ichimoku Cloud prima di prendere posizione.

Oscillatori stocastici: misurare il momentum

L’oscillatore stocastico è un indicatore di momentum utilizzato per misurare la velocità e l’entità delle variazioni di prezzo. L’oscillatore è composto da due linee: la linea veloce e la linea lenta.

La linea veloce misura l’entità delle variazioni di prezzo recenti, mentre la linea lenta misura l’entità delle variazioni di prezzo in un periodo di tempo più lungo.

L’oscillatore stocastico viene utilizzato per identificare le condizioni di ipercomprato e ipervenduto:

  • Quando la linea veloce incrocia la linea lenta, indica che il mercato è diventato ipercomprato e viene generato un segnale di vendita.
  • Quando la linea veloce passa al di sotto della linea lenta, indica che il mercato è diventato ipervenduto e viene generato un segnale di acquisto.

L’oscillatore stocastico può essere utilizzato anche per misurare il momentum.

Per iniziare a fare trading con gli oscillatori stocastici, occorre innanzitutto identificare le linee veloci e lente. Una volta identificate, occorre osservare gli incroci delle linee che possono indicare condizioni di ipercomprato o ipervenduto.

Solo a quel punto si può generare un segnale di acquisto o di vendita.

Migliori strategie di trading

In Conclusione

Le 10 strategie di trading discusse sopra sono solo alcune delle strategie di trading più popolari utilizzate dai trader di oggi.

Ogni strategia di trading ha i suoi vantaggi e svantaggi ed è importante capire come funziona per determinare quale sia la più adatta alle proprie esigenze di trading. 

Seguendo queste strategie di trading e combinandole con l’analisi tecnica, i trader possono aumentare le loro possibilità di effettuare operazioni redditizie. Con la pratica e la pazienza, ogni trader può diventare un trader di successo!

Se si è alle alle prime armi un buon modo di iniziare ad operare viene offerto da LiquidityX che all’interno della sua piattaforma permette di accedere ad un corso completo in formato eBook dove studiare le diverse strategie di trading e le migliori strategie Forex.

In più è possibile fare pratica e sviluppare un piano di trading efficace che si adatti ai propri obiettivi individuali utilizzando il conto demo gratuito.

Infine sulla piattaforma LiquidityX è possibile ottenere segnali di trading affidabili e gratuiti che possono aiutarvi a fare trading in modo più efficiente, oltre ad altri strumenti che facilitano il trading.

Ecco il link per iniziare subito a fare trading con LiquidityX con le migliori strategie di trading:

Piattaforma: liquidityx
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    FAQ

    Cosa sono le strategie di trading e perché i trader le utilizzano?

    Le strategie di trading sono metodi o approcci specifici utilizzati dai trader per guidare le loro decisioni di trading. I trader utilizzano le strategie di trading per determinare quali operazioni effettuare e quando, e quali opportunità di trading evitare.

    Come faccio a scegliere le strategie di trading più adatte a me?

    Le strategie di trading migliori dipendono dai obiettivi individuali e tolleranza al rischio. È importante capire come funzionano per determinare quale sia la più adatta alle vostre esigenze. Inoltre, l’analisi tecnica dovrebbe essere utilizzata in combinazione con queste strategie di trading per massimizzare le possibilità di successo.

    Quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle strategie di trading?

    I vantaggi delle strategie di trading includono la loro capacità di ridurre il rischio, aumentare i rendimenti e fornire l’opportunità di identificare le opportunità di trading. Tuttavia, alcune strategie di trading possono anche essere complesse e difficili da padroneggiare e richiedono studio e pratica.

    Quali sono le strategie di trading più adatte ai trader principianti?

    I trader principianti dovrebbero concentrarsi su strategie di trading semplici e facili da capire, come la media mobile di convergenza/divergenza strategia di trading. Questa strategia di trading prevede di operare quando due medie mobili si incrociano, indicando una possibile opportunità di trading.

    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]
    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]

    The post Strategie di Trading: Scopri le 10 Migliori appeared first on TradingOnlineTop.

    ]]>
    https://www.tradingonlinetop.com/strategie-di-trading/feed/ 0
    Strategia Forex: Le migliori 10 del 2023 https://www.tradingonlinetop.com/strategia-forex/ https://www.tradingonlinetop.com/strategia-forex/#respond Wed, 30 Nov 2022 18:25:00 +0000 https://www.tradingonlinetop.com/?p=5683 La scelta della strategia forex più adatta alle proprie esigenze è una parte importante del successo di un’operazione di trading. Si tratta infatti di metodi e modelli per trading sul forex, che possono aiutarvi a massimizzare i vostri profitti e a minimizzare le vostre perdite. Esistono molte strategie di trading sul forex, quindi può essere difficile …

    The post Strategia Forex: Le migliori 10 del 2023 appeared first on TradingOnlineTop.

    ]]>
    La scelta della strategia forex più adatta alle proprie esigenze è una parte importante del successo di un’operazione di trading. Si tratta infatti di metodi e modelli per trading sul forex, che possono aiutarvi a massimizzare i vostri profitti e a minimizzare le vostre perdite.

    Esistono molte strategie di trading sul forex, quindi può essere difficile capire quali siano le più efficaci per voi.

    Per rendere le cose più semplici, abbiamo ristretto il campo alle 10 strategie forex più efficaci che permettono di ottenere i migliori risultati dai vostri investimenti nel mercato delle valute.

    Una volta chiare le possibilità a disposizione non resta che affidarsi a LiquidityX che permette di testare in sicurezza tutte le strategie di trading sul forex all’interno di un conto demo gratuito ed illimitato.

    La piattaforma LiquidityX fornisce ai suoi trader Segnali forex gratuiti che possono essere utilizzati a supporto delle strategie di trading sul mercato forex. Si tratta di segnali operativi elaborati da analisti esperti, che indicano quando è il momento più opportuno per acquistare o vendere una valuta.

    Clicca qui per fare forex trading con le migliori strategie ed i Segnali gratuiti di LiquidityX

    Quali sono le migliori Strategie Forex? Di seguito sono elencate le 10 strategie di trading sul forex più efficaci che dovreste conoscere e utilizzare quando investite nei mercato valutario

    1. 🥇 RSI: momentum del movimento dei prezzi
    2. 🥈 Hedging: ridurre l’esposizione al rischio
    3. 🥉 Momentum: cavalcare la tendenza
    4. 🏅 MACD: individuare momentum e trend
    5. 🏅 Bande di Bollinger: sfruttare la volatilità
    6. 🏅 Ritracciamento di Fibonacci: prevedere le tendenze
    7. 🏅 Media mobile: eliminare il rumore di breve temine
    8. 🏅 La Gabbia: intrappolare la tendenza
    9. 🏅 Breakout: sfruttare i breakout dei prezzi
    10. 🏅 CCI: trading sui cambiamenti di tendenza

    Queste strategie forex possono essere utilizzate singolarmente o in combinazione tra loro per massimizzare i profitti e minimizzare i rischi, a seconda del vostro obiettivo.

    RSI

    La strategia forex RSI (Relative Strength Index) è una tecnica di trading popolare utilizzata per aiutare i trader a decidere quando entrare e uscire dalle posizioni sul mercato forex.

    Questa strategia di forex trading si basa sull’indicatore RSI, che misura il momentum dei movimenti di prezzo in una determinata direzione e può essere utilizzata con qualsiasi coppia di valute e time frame. Funziona analizzando i modelli del passato nel mercato forex e prevedendo movimenti futuri dei prezzi sulla base di questi schemi.

    La strategia RSI è vantaggiosa perché consente ai trader di identificare le condizioni di ipercomprato e ipervenduto e riconoscere di conseguenza potenziali opportunità di trading nel mercato forex. Inoltre, aiuta i trader a gestire il rischio fornendo chiari punti di entrata e di uscita basati sulla forza della tendenza e sulle letture del momentum.

    Infine, la strategia RSI forex può essere utilizzata per identificare potenziali livelli di supporto e resistenza, consentendo ai trader di adeguare di conseguenza le proprie strategie di trading.

    Hedging

    L’hedging è una strategia di trading sul forex che cerca di proteggere l’investimento dalle perdite dovute alle fluttuazioni del mercato valutario.

    Utilizzando l’hedging forex, i trader possono ridurre al minimo l’esposizione al rischio, pur consentendo potenziali guadagni.

    Quando i trader forex iniziano a fare trading, spesso cercano di massimizzare i loro guadagni operando in un’unica direzione. Tuttavia, questo può essere pericoloso perché le fluttuazioni del mercato forex possono causare perdite anche quando ci si affida agli indicatori e alle strategie forex più affidabili.

    Per ridurre questi rischi si ricorre alla strategia di copertura del mercato forex.

    Nel forex con la copertura, un trader forex apre 2 posizioni: una lunga e l’altra corta. Ad esempio, si acquistano euro a 1,10 dollari USA e poi si vendono a 1,12 dollari USA.

    Nel momento della vendita si avvia un’operazione di copertura acquistando euro a 1,12 dollari per compensare eventuali perdite.

    Questo permette ai trader forex di compensare le perdite se una delle due operazioni va male.

    Momentum

    La Strategia Forex Momentum è un approccio al trading che cerca di capitalizzare la velocità e la forza dei movimenti di mercato.

    Si basa sul riconoscimento di punti di ingresso a basso rischio quando il prezzo si muove in una direzione, di solito seguendo una tendenza esistente.

    I trader che utilizzano la strategia cercheranno i segnali che indicano un cambiamento di momentum, come divergenze o rotture di trend per utilizzare questi segnali come forma di ingresso nelle operazioni

    La strategia forex momentum può essere utile per i trader che cercano di trarre vantaggio dai movimenti di prezzo a breve termine. Riconoscendo quando il mercato sta guadagnando o perdendo slancio, i trader possono entrare nelle posizioni in un momento vantaggioso per la loro direzione preferita.

    Questa strategia può essere adatta anche agli scalper, che cercano di effettuare operazioni di dimensioni ridotte su tempi più brevi.

    Quando si utilizza la strategia momentum, i trader devono però essere consapevoli dei rischi che comporta il trading contro la tendenza, soprattutto quando si utilizzano time frame a breve termine.

    Per operare al meglio i trader dovranno quindi considerare come fattori prioritari tutte le notizie e i dati macroeconomici che possono influenzare i movimenti dei prezzi

    MACD

    La strategia MACD è uno strumento potente che può aiutare i trader a prendere rapidamente decisioni ed è per questo che si posiziona tra le strategie forex più popolari e utilizzate oggi dai trader professionisti.

    La strategia MACD (Media mobile di convergenza e divergenza) si basa sulle medie mobili e sui segnali generati quando queste si incrociano o si abbassano.

    Quando la media mobile semplice a 12 giorni incrocia la media mobile esponenziale a 26 giorni. Si ottiene un segnale tecnico che i trader forex utilizzano per identificare i potenziali punti di ingresso e di uscita per le loro operazioni.

    Riconoscendo le tendenze del mercato forex e i potenziali punti di entrata o uscita, i trader possono trarre vantaggio dai mercati forex più rapidamente rispetto ad altre strategie.

    Tuttavia, l’utilizzo della strategia MACD forex presenta anche alcuni svantaggi. Il più importante è che preso da solo non è un indicatore capace di predire la performance futura del mercato.

    Per questo motivo, i trader forex devono utilizzare la strategia MACD in combinazione con altre strategie e indicatori forex per comprendere meglio le tendenze del mercato forex.

    Tra le più usate troviamo le Bande di Bollinger e l’Indice di Forza Relativa (RSI) che permettono di individuare le tendenze del mercato forex in modo più affidabile.

    Bande di Bollinger

    Le Bande di Bollinger sono uno strumento di analisi tecnica utilizzato nel trading forex. Si basa sulla volatilità per misurare la gamma dei movimenti di prezzo e aiuta i trader a identificare i punti di entrata e di uscita per le loro operazioni.

    La strategia delle Bande di Bollinger funziona stabilendo due bande esterne che definiscono i prezzi più alti e più bassi possibili per qualsiasi operazione, in genere basati su dati storici recenti.

    strategie forex bande di bollinger

    La banda centrale indica il prezzo medio e quando i prezzi si muovono al di fuori di una delle due bande esterne può indicare un cambiamento di tendenza.

    I trader possono regolare la distanza dalla banda centrale per creare la propria strategia delle Bande di Bollinger.

    Ad esempio, un trader potrebbe decidere che quando i prezzi si muovono al di fuori delle bande esterne può indicare un’opportunità di acquisto ed effettuare un acquisto di conseguenza. Al contrario, se i prezzi si muovono al di là di una delle due bande esterne, può essere un’indicazione di vendita.

    La strategia forex delle bande di Bollinger è utilizzata principalmente dai day trader, che cercano di capitalizzare le tendenze a breve termine piuttosto che gli investimenti a lungo termine.

    Viene spesso utilizzata anche dagli scalper, che possono usare le bande di Bollinger per identificare e capitalizzare rapidamente le piccole variazioni di prezzo. Infine può essere utile anche per i trader di tendenza o per gli swing trader alla ricerca di punti di ingresso e di uscita dal mercato.

    Ritracciamento di Fibonacci

    La strategia del ritracciamento di Fibonacci è un popolare strumento di analisi tecnica utilizzato dai trader forex. Questa strategia si basa sull’idea che i prezzi tendono a ritracciare una parte di un movimento precedente prima di continuare nella direzione originale.

    La sequenza di Fibonacci – 0, 1, 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21 – viene utilizzato per identificare potenziali livelli di supporto e resistenza.

    I trader di Fibonacci cercano tre livelli chiave di ritracciamento: 38,2%, 50% e 61,8%. I trader prendono quindi le loro decisioni di trading in base all’interazione dei prezzi con questi livelli chiave di Fibonacci.

    Ad esempio, se se il prezzo ha una tendenza al rialzo e raggiunge il livello di Fibonacci del 61,8%, i trader possono decidere di acquistare. Tuttavia, se il prezzo scende al di sotto del livello di Fibonacci del 38,2%, possono decidere di uscire dalla loro posizione.

    L’utilizzo delle strategie forex di Fibonacci può essere vantaggioso per i trader forex perché permette loro di identificare aree di supporto e resistenza più facilmente. Inoltre, i trader forex spesso la sfruttano per capitalizzare il momentum dei prezzi entrando nelle operazioni ai livelli in cui è probabile che i prezzi invertano la direzione.

    Identificando questi livelli chiave, i trader forex possono aumentare le loro possibilità di generare profitti.

    Media mobile

    La strategia della media mobile è una tecnica di analisi tecnica ampiamente utilizzata per identificare la direzione della tendenza di una coppia di valute. Questo aiuta i trader forex a determinare quando è il momento di acquistare o vendere quella particolare coppia.

    Questa strategia può essere applicata a qualsiasi coppia di valute, ed è particolarmente utile per determinare la tendenza di una coppia di valute su un periodo di tempo più lungo.

    La strategia della media mobile forex funziona calcolando il prezzo medio di una coppia di valute su periodi diversi, che vanno tipicamente da 1 giorno a diversi anni. I trader utilizzano poi questi dati per identificare le tendenze del mercato forex e prendere decisioni in merito a quando acquistare o vendere.

    La strategia della media mobile forex si basa sul presupposto che i prezzi del forex tendono a muoversi secondo uno schema prevedibile, quindi con un numero sufficiente di punti dati i trader possono utilizzare queste informazioni per identificare potenziali opportunità di acquisto o di vendita.

    La strategia della media mobile è uno strumento utile per i trader forex perché identificando le tendenze del mercato permette di prendere decisioni di trading migliori. Inoltre, aiuta i trader forex a ridurre il rischio, poiché utilizza dati storici e non richiede congetture o ipotesi sui prezzi futuri del forex.

    Questa strategia è anche relativamente facile da capire e da usare, il che la rende particolarmente utile ed adatta anche per i trader forex alle prime armi.

    La Gabbia

    La strategia forex The Cage, nota anche come “la Gabbia forex” in italiano, è una strategia di trading che utilizza ordini multipli per proteggere i profitti e limitare le perdite. Inoltre è uno strumento efficace per la gestione del rischio, progettato per aiutare i trader a ottenere una redditività costante nel tempo.

    La Strategia forex La Gabbia funziona utilizzando 2 ordini di acquisto e 2 ordini di vendita. Il primo ordine di acquisto viene piazzato a un prezzo inferiore al tasso di mercato corrente, mentre il secondo ordine di acquisto viene piazzato a un prezzo leggermente superiore.

    In modo analogo, vengono piazzati due ordini di vendita: uno a un prezzo superiore all’attuale tasso di mercato e un altro a un prezzo leggermente inferiore.

    Con un’attenta pianificazione e implementazione di questa strategia forex, i trader possono beneficiare di una redditività costante nel tempo, ma anche impostare un trailing stop loss per garantire che le perdite siano ridotte al minimo.

    La strategia della gabbia è quindi una scelta eccellente sia per i trader forex che sono nuovi sul mercato, ma anche per coloro che vogliono ridurre i rischi di trading.

    Breakout

    La Strategia di Forex Breakout è un sistema di trading utilizzato per catturare grandi movimenti di prezzo nel mercato forex. Questa strategia cerca spostamenti improvvisi e significativi nei livelli di prezzo di coppie di valute, indici o materie prime durante particolari timeframe.

    La strategia di breakout è un modo eccellente per i trader forex di capitalizzare i grandi movimenti di mercato. Cercando i cambiamenti improvvisi nei mercati forex ed entrando presto nelle operazioni, i trader forex possono ottenere profitti maggiori rispetto ad altre strategie.

    Inoltre, le strategie di breakout offrono ai trader un miglior rapporto rischio/rendimento rispetto ad altre strategie di trading e permettono di identificare facilmente le opportunità.

    Quando si utilizza una strategia di breakout sul forex, è importante tenere d’occhio le tendenze dei mercati forex e cercare qualsiasi potenziale breakout, usando indicatori tecnici come il supporto e il supporto e i livelli di resistenza.

    È inoltre essenziale avere le conoscenze e gli strumenti giusti come l’accesso a previsioni accurate e utilizzare sempre stop e limiti per proteggere il proprio capitale.

    CCI: trading dei cambiamenti di tendenza

    La strategia forex CCI, o Commodity Channel Index, è un popolare indicatore di trading utilizzato dai trader forex per identificare le potenziali tendenze del mercato e per identificare le tendenze a breve e a lungo termine nei mercati forex.

    Il forex CCI si basa su un semplice calcolo che prende in considerazione il prezzo di una coppia di valute in un determinato momento e lo confronta con la sua media mobile in un periodo predeterminato.

    Il forex CCI calcola quindi la differenza tra questi due valori, che può essere utilizzata come indicatore dell’esistenza o meno di un’oscillazione del prezzo di una coppia di valute più del solito

    Quando il forex CCI è superiore a 100, in genere significa che la coppia forex è in tendenza al rialzo, mentre quando il forex CCI è inferiore a -100, in genere indica una tendenza al ribasso dei prezzi.

    Questo può essere utile per i trader forex per identificare potenziali opportunità di trading, oltre a fornire indicazioni su se una coppia forex è in ipercomprato o ipervenduto.

    Il forex CCI è una strategia forex molto popolare perché è in grado di fornire ai trader forex un’indicazione dei potenziali movimenti di prezzo, oltre a identificare potenziali aree di supporto e resistenza. Inoltre, il CCI può essere utilizzato in combinazione con altre strategie forex per sviluppare un trading System più avanzato ed efficiente.

    Strategie Forex

    In conclusione

    Il trading sul Forex può essere sia redditizio che rischioso, a seconda della strategia utilizzata. Per garantire i migliori risultati, dovete quindi scegliere le strategie di trading forex che corrispondono alle vostre esigenze e al vostro profilo di rischio.

    Le 10 strategie di trading sul forex elencate sopra sono tra le più efficaci disponibili e possono aiutarvi a massimizzare i vostri profitti e a minimizzare le perdite quando investite nei mercati valutari.

    Soprattutto se siete alle prime armi è fondamentale scegliere un broker forex che oltre a fornire gli una piattaforma di trading rapida ed affidabile offre anche strumenti di formazione e di trading per aiutarvi a comprendere il mercato forex.

    LiquidityX ad esempio mette a disposizione un corso forex completo e gratuito in formato eBook ed un conto demo gratuito e illimitato su cui esercitarsi senza rischi.

    In più mette a disposizione dei suoi trader segnali forex gratuiti ed che possono essere utilizzati per supportare le migliori strategie di trading.

    Clicca qui per iniziare a fare trading forex con le migliori strategie su LiquidityX

     

    FAQ

    Quali sono le strategie forex più efficaci?

    Le strategie più efficaci sono quelle che permettono di capitalizzare le tendenze del mercato forex e identificare potenziali opportunità di trading sul mercato valutario. Ognuna impiega un approccio diverso e fornisce ai trader forex un vantaggio in termini di analisi del mercato forex e gestione del rischio.

    A cosa servono le strategie forex?

    Le strategie forex permettono di esaminare le tendenze del mercato forex e i dati tecnici per identificare potenziali opportunità di trading. Ad esempio, i trader del forex possono utilizzare gli indicatori tecnici forex per identificare le tendenze del mercato e i segnali forex per identificare il momento migliore per entrare a mercato.

    Le strategie forex sono rischiose?

    Il trading sul forex comporta un certo grado di rischio, in quanto i mercati forex sono soggetti a fluttuazioni di prezzo volatili. Tuttavia, i trader forex possono mitigare il rischio utilizzando strategie forex che forniscono strumenti di analisi del mercato forex e di gestione del rischio.

    Quali sono le strategie forex più adatte ai principianti?

    Le strategie di trading sul forex più adatte ai principianti sono quelle che forniscono allo stesso tempo: strumenti di analisi del mercato forex e di gestione del rischio. Inoltre l’utilizzo di segnali forex, indicatori tecnici e software di trading specifici possono aiutare i trader forex a sviluppare le loro capacità e ad avere più successo.

    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]
    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]

    The post Strategia Forex: Le migliori 10 del 2023 appeared first on TradingOnlineTop.

    ]]>
    https://www.tradingonlinetop.com/strategia-forex/feed/ 0
    FP Markets: Recensioni e opinioni 2022 https://www.tradingonlinetop.com/fp-markets/ https://www.tradingonlinetop.com/fp-markets/#respond Mon, 28 Nov 2022 10:20:00 +0000 https://www.tradingonlinetop.com/?p=1759 Fondato nel 2005, FP Markets è un broker Forex e CFD australiano regolamentato tramite cui è possibile investire in circa 13.000 prodotti di trading. Uno dei principali punti di forza del broker è il fatto di essere un broker Forex ECN e DMA con un’eccellente tecnologia di trading ed una proposta in continuo miglioramento. FP …

    The post FP Markets: Recensioni e opinioni 2022 appeared first on TradingOnlineTop.

    ]]>
    Fondato nel 2005, FP Markets è un broker Forex e CFD australiano regolamentato tramite cui è possibile investire in circa 13.000 prodotti di trading. Uno dei principali punti di forza del broker è il fatto di essere un broker Forex ECN e DMA con un’eccellente tecnologia di trading ed una proposta in continuo miglioramento. FP Markets offre le piattaforme di trading MT4, MT5 e Iress, spread competitivi e leva elevata per i clienti professionisti. 

    Il broker è affidabile e altamente regolamentato, è infatti in possesso delle seguenti licenze:

    • First Prudential Markets Pty Ltd – autorizzata dall’ASIC (Australia) registrazione ABN 16 112 600 281 AFS 286354
    • First Prudential Markets Ltd – autorizzata dalla CySEC (Cyprus) registrazione 371/18

    Nel corso dell’articolo vedremo tutti i principali Pro e Contro del broker in modo che possiate valutare se è la piattaforma di trading più adatta alle vostre esigenze.

    Clicca qui per iscriverti gratis a FP Markets ed accedere alla Demo

    😀 Broker: FP Markets
    🎖 Licenze: ASIC, CySEC
    🎮 Demo gratuita:
    💰 Deposito minimo: $100 AUD
    🛒 Prodotti: Forex, CFD e Trading azionario (titoli australiani)
    💻 Piattaforme: FP Markets Trader (per desktop) – FP MetaTrader 4 (MT4) – FP Markets MT5
    🔻 Lotto minimo: 0.01 Lotti
    📈 Leva CFD: 1:500 (1:30 per i clienti non professionali)
    🔍 Tipologia di broker: ECN/STP
    💳 Metodi di deposito/prelievo: Carta di credito/debito, bonifici bancari, PayPal, Neteller e Skrill

    FP Markets Pro e Contro

    Come tutte le piattaforme di trading, FP Markets ha sia vantaggi che svantaggi, vediamoli brevemente prima di iniziare con la recensione dettagliata.

    Pro

    • Regolamentato da ASIC & CySEC
    • 15 anni + nel business del trading online
    • Directory completa di Azioni CFD
    • Ampia gamma di risorse educative
    • Eccellenti recensioni dei clienti
    • Myfxbook e Autochartist
    • DMA trading disponibile
    • Oltre 10.000 strumenti CFD
    • Copy Trading
    • Spread Raw
    • Commissioni competitive

    Contro

    • Assenza degli ETF
    • App mobile migliorabile
    • Commissioni su alcune tipologie di prelievo

    FP Markets CONSOB e Licenze

    La FP Markets Pty Ltd è completamente regolamentata dalla Australian Securities and Investments Commission (ASIC) che opera sotto la licenza australiana di servizi finanziari (AFSL) con numero 286354. Il broker è regolamentato anche dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) con numero di licenza 371/18. In Italia la FP Markets Pty Ltd è autorizzata dalla CONSOB.

    Secondo i requisiti normativi vigenti, FP Markets è controllato da un revisore esterno indipendente, la BDO Australia. I fondi dei clienti sono anche segregati e detenuti all’interno di banche con rating AAA come la National Australia Bank o la Commonwealth Bank of Australia.

    In sostanza, stiamo parlando di un broker assolutamente affidabile.

    FP Markets Recensioni e Opinioni

    Le recensioni di FP Markets sono altamente positive, non a caso il broker ha vinto diversi premi importanti: “Best Global Forex Value Broker” e “Best Quality of Trade Execution” nel 2019.

    Potete trovare recensioni reali sui seguenti canali:

    • Articoli online
    • Forum
    • YouTube
    • Trustpilot
    • App Store 
    • Google Play

    Come sono le recensioni e le opinioni degli utenti su FP Markets? Al momento della stesura dell’articolo, FPMarkets ha su Trustpilot una votazione complessiva di 4,9/5 per un totale di 2.777 recensioni. La maggior parte degli utenti ha lasciato delle ottime recensioni al broker.

    FP Markets Demo e Deposito minimo

    Il processo di registrazione a FP Markets è molto semplice e veloce, vi basterà inserire i vostri dati ed un documento di riconoscimento valido. Dopo esservi registrati, potete scegliere se depositare l’importo minimo e passare direttamente all’account reale o se provare prima l’account Demo gratuito.

    Qual è il deposito minimo su FP Markets? Il deposito minimo è di 100 euro per la MT4 e la MT5, mentre per la piattaforma IRESS il deposito minimo è di 1.000 euro.

    I trader possono testare sul conto demo la MetaTrader 4 e la piattaforma Iress (anche contemporaneamente) per un massimo di 30 giorni.Un conto demo è uno strumento di formazione perfetto per coloro che cercano di testare l’ambiente prima di impegnare denaro vero e proprio in un conto reale. 

    Clicca qui per accedere alla Demo di FP Markets

    Tipologie di Account

    È possibile scegliere tra un conto Standard o Raw nelle piattaforme MetaTrader. In alternativa, è possibile aprire un account Standard, Platinum o Premier sulle piattaforme Iress.

    I conti Standard e Raw sono più adatti ai trader principianti, grazie al deposito minimo di soli 100 euro. Il conto Standard è senza commissioni, mentre il conto Raw addebita circa 3 euro. I conti IRESS sono progettati per gli operatori più professionali, con depositi minimi che vanno da 1.000 a 50.000 euro.

    La commissione per lotto è di 10 euro minimo più lo 0,1% per il conto Standard, di 9 euro minimo più lo 0,09% per il conto Platinum, e nessun minimo più lo 0,08% per il conto Premier. I requisiti di margine dei CFD azionari partono dal 3% su tutti e tre i conti.

    Sono disponibili anche opzioni swap islamiche e conti di trading PAMM/MAM.

    FP Markets Piattaforme

    Ecco tutte le piattaforme di trading disponibili sul broker FP Markets.

    MetaTrader4 

    La piattaforma MetaTrader 4 (MT4) è una delle piattaforme più potenti e popolari tra i trader di qualsiasi livello. FP Markets ha collaborato con alcuni dei principali fornitori di liquidità forex per garantire esecuzione veloce ed affidabilità.

    Con la MT4 avrete diverse funzionalità di trading automatico e analisi avanzata, tra cui:

    • 50+ indicatori preinstallati per l’analisi tecnica
    • 9 intervalli temporali, 3 grafici e 24 oggetti grafici
    • 4 tipi di ordine di arresto in attesa
    • Accesso a consulenti esperti (EA)
    • Prezzi in tempo reale
    • One-click trading
    • Market Watch

    La MT4 è compatibile con Windows 7 e Mac OSX, e può essere scaricata dal sito web del broker al momento della registrazione.

    MetaTrader 5

    La MetaTrader 5 (MT5) offre il massimo della professionalità grazie a caratteristiche superiori, funzionalità di creazione di grafici, segnali, funzioni di trading automatizzate e di copia. I trader godono anche di un tester di strategia migliorato per una maggiore precisione nell’utilizzo con i robot di trading. Le funzionalità avanzate includono:

    • 80+ indicatori tecnici per l’analisi tecnica
    • 21 time-frame
    • 44 oggetti grafici
    • 6 tipi di ordine di arresto in attesa
    • Exchange trading e scalping
    • Fino a 100 grafici aperti contemporaneamente
    • Migliaia di CFD azionari
    • Profondità di mercato avanzata
    • Calendario economico

    Anche la MT5 è anche compatibile con Windows e Mac e può essere scaricata dal sito web del broker.

    MetaTrader WebTrader

    Con la MetaTrader WebTrader è possibile fare trading da qualsiasi luogo con una connessione Internet, ed avere le stesse funzionalità e capacità di esecuzione della piattaforma desktop. La Webtrader non richiede installazione e fornisce il trading one-click, le quotazioni in tempo reale, la suite completa di strumenti e la sincronizzazione dei dati su tutte le piattaforme.

    È possibile accedere al Webtrader direttamente dal sito web del broker, utilizzando qualsiasi browser internet.

    IRESS

    FP Markets offre anche tre piattaforme di trading aggiuntive: IRESS Viewpoint, IRESS Trader e IRESS Investor. La suite IRESS è un sistema di esecuzione DMA (Direct Market Access) di prim’ordine. Anche se le piattaforme sono simili, IRESS Viewpoint è la versione aggiornata di IRESS Trader, mentre IRESS Investor è progettata per gli investitori che desiderano utilizzare strategie di hedging.

    Tutte e tre le piattaforme sono ricche di indicatori tecnici, tra cui trend, momentum e indicatori di volatilità come Moving Average Convergence Divergence (MACD), Relative Strength Index (RSI) e bande di Bollinger. Le caratteristiche di tutti e tre i sistemi includono:

    • 50+ indicatori tecnici
    • 50+ strumenti grafici
    • Quotazioni di mercato e in tempo reale
    • Aste commerciali pre e post mercato
    • Gestione avanzata degli ordini
    • Accesso alle mappe di calore
    • Notizie in diretta streaming
    • Avvisi personalizzabili

    IRESS è compatibile con PC Windows e Mac ed è accessibile con un deposito minimo di 1.000 euro al momento della registrazione dell’account.

    FP Markets App

    Il broker ha lanciato la propria app mobile solo nel 2021 ma è già parte delle migliori app di trading sul mercato. L’app, disponibile su App Store e Google Play, offre l’integrazione desktop e un portafoglio completo di strumenti di analisi e trading. Gli utenti possono effettuare depositi e prelievi veloci in-app, creare una sezione “Preferiti” e beneficiare di fornitori di liquidità di primo livello.

    Anche la piattaforma MetaTrader è disponibile come app mobile, scaricabile su dispositivi iOS e Android. La MetaTrader mobile offre un’interfaccia user-friendly con strumenti di creazione di grafici interattivi, funzioni di scorrimento, zoom facili, notifiche push ed esecuzione di trading one-touch. I trader possono anche visualizzare la loro cronologia di trading completa e gestire il proprio account in modalità offline.

    Prodotti di trading

    Sul broker FP Markets è possibile investire tramite i CFD nei seguenti 6 mercati:

    1. Forex: Sono disponibili oltre 60 coppie di valute, maggiori, minori ed esotiche
    2. Criptovalute: È possibile investire in Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Litecoin, e Ripple
    3. Azioni: Sono presenti oltre 10.000 azioni
    4. Indici: Sono presenti 12 indici globali, inclusi il FTSE 100 e il NASDAQ
    5. Materie prime: Troverete diverse materie prime, incluso il petrolio greggio
    6. Metalli preziosi: Trading di oro e argento nei mercati spot

    Il broker ha anche introdotto una sezione dettagliata delle azioni CFD con una pagina dedicata per ciascuno dei CFD azionari offerti. Questa utile risorsa contiene informazioni su profilo aziendale, prezzo delle azioni, notizie rilevanti e molto altro ancora.

    FP Markets Commissioni

    FP Markets è un broker molto competitivo dal punto di vista dei costi.

    Gli spread sulle coppie principali come l’EUR/ USD partono da 0 pip, con una media di circa 0,09 con il conto Raw (per gli esperti) e circa 1,19 con il conto Standard. Anche gli indici sono competitivi, a partire da 0,31 per il FTSE 100 su entrambi i conti. Per i metalli preziosi, la media con il conto Raw è di 0,13 pip per l’oro e circa 0,01 per l’argento.

    Le commissioni sono integrate nello spread con il conto Standard MetaTrader, mentre i tassi di commissione con i conti IRESS sono più complessi. Una ripartizione completa può essere trovata sul sito web del broker.

    Altre commissioni da considerare includono una commissione di 55 euro al mese per l’abbonamento a IRESS Trader/Viewpoint ed i tassi di swap sulle posizioni overnight. Sul sito è disponibile un utile calcolatore del swap rate.

    FP Markets Prelievo e Deposito

    Depositare fondi con FP Markets è facile e veloce. I metodi disponibili includono carte di credito/debito, bonifico bancario, PayPal, Neteller, Skrill ed altro ancora. FP Markets non addebita alcuna commissione di deposito. I tempi di deposito sono generalmente istantanei per coloro che utilizzano le piattaforme MetaTrader, mentre tutti i metodi di deposito richiedono fino a 1 giorno lavorativo se si utilizza la piattaforma Iress.

    È poi possibile prelevare fondi dall’area clienti tramite gli stessi metodi, con tempi di prelievo rapidi fino a 1 giorno lavorativo. Non vi è alcun prelievo minimo, ma ci sono commissioni da considerare che potete consultare sul sito web del broker.

    FP Markets Copy Trading

    Il broker ha rilasciato una soluzione di social/copy trading su misura. I clienti possono così replicare automaticamente le posizioni e le strategie degli investitori affermati. Disponibile su dispositivi iOS e Android, i clienti possono utilizzare la tabella del broker, con la classifica dei migliori trader, per trovare un investitore con una solida storia di trading e con strategie e parametri di rischio corrispondenti. Questo è davvero un ottimo modo per testare nuovi mercati e per imparare dai migliori trader.

    Clicca qui per accedere al Social Trading di FP Markets

    Funzionalità aggiuntive

    FP Markets offre una vasta gamma di risorse educative e strumenti di trading adatti a tutti i livelli, tra cui:

    • E-book sulle basi dell’analisi fondamentale e tecnica
    • Server privato virtuale (VPS) per MT4/MT5
    • Video tutorial per la configurazione della piattaforma di trading
    • Live trader dashboard con analisi dei prezzi
    • Hub dei trader con articoli e blog
    • La piattaforma di copy trading Myfxbook
    • Autochartist MetaTrader plugin
    • Box degli strumenti per MT4
    • Calendario economico
    • Calcolatrice Forex

    Assistenza Clienti

    L’assistenza clienti del broker è eccellente. Potete contattarla tramite:

    • Email: support@fpmarkets.com
    • Numero di telefono:  +44 28 2544 7780
    • Live chat: disponibile in 12 lingue dall’angolo in basso a destra della pagina
    • Ufficio: FP Markets Pty Ltd ha sede a Level 5, Exchange House 10 Bridge St Sydney NSW 2000, Australia

    Le recensioni degli utenti mostrano che il team di supporto è affidabile e disponibile. 

    FP Markets Video Tutorial

    Ecco un utile video tutorial disponibile su YouTube per costruire una strategia da zero, prima di iniziare: Clicca qui per accedere alla Demo di FP Markets.

    Alternative a FP Markets

    Se arrivati a questo punto dell’articolo siete giunti alla conclusione che FP Markets non è il broker giusto per voi, ecco qui una serie di alternative valide:

    1. eToro
    2. XTB
    3. CAPEX.com
    4. Markets.com
    5. Plus500
    6. TRADE.com
    7. AvaTrade
    8. Iq Option
    9. Libertex
    10. LiquidityX
    FP Markets

    Conclusioni

    FP Markets è un broker Forex e CFD che offre un eccellente ambiente di trading ed un’ampia scelta di conti ECN o DMA. Le piattaforme MetaTrader e Iress sono adatte sia ai principianti che ai trader più esperti, e c’è inoltre una vasta scelta di prodotti. La qualità del servizio clienti, il processo di iscrizione veloce e il portale clienti user-friendly rendono FP Markets una buona scelta per tutte le tipologie di trader.

    Piattaforma: fpmarkets
    Deposito Minimo:
    Licenza: Cysec
    ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Qual è la leva massima su FP Markets?

    La leva massima è di 1:500 per i clienti professionali e di 1:30 per i clienti retail.

    Qual è il deposito minimo di FP Markets?

    Il deposito minimo è di 100€ per l’account base sulla MetaTrader.

    Our Score
    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]

    The post FP Markets: Recensioni e opinioni 2022 appeared first on TradingOnlineTop.

    ]]>
    https://www.tradingonlinetop.com/fp-markets/feed/ 0
    Opinioni su TRADE.com: Recensione Ufficiale 2023 https://www.tradingonlinetop.com/trade-com/ https://www.tradingonlinetop.com/trade-com/#respond Mon, 28 Nov 2022 09:30:00 +0000 https://www.tradingonlinetop.com/?p=261 Trade.com è una piattaforma di trading online che si distingue per la sua capacità di offrire accesso a una varietà di strumenti, dalle azioni e gli ETF al forex e alle materie prime. Trade.com dispone anche di un’impressionante gamma di strumenti di trading, come grafici, indicatori tecnici e la possibilità di impostare operazioni automatiche. È …

    The post Opinioni su TRADE.com: Recensione Ufficiale 2023 appeared first on TradingOnlineTop.

    ]]>
    Trade.com è una piattaforma di trading online che si distingue per la sua capacità di offrire accesso a una varietà di strumenti, dalle azioni e gli ETF al forex e alle materie prime.

    Trade.com dispone anche di un’impressionante gamma di strumenti di trading, come grafici, indicatori tecnici e la possibilità di impostare operazioni automatiche.

    È particolarmente indicato per i trader esperti che cercano una che può fornire l’accesso a funzioni avanzate, come l’hedging e lo scalping.

    Offre anche risorse educative come corsi di trading e webinar, rendendolo adatto a coloro che si stanno avvicinando al mondo del trading.

    Inoltre, la piattaforma Trade dispone di un’ampia gamma di metodi di pagamento, che facilitano i depositi e i pagamenti ed un conto demo gratuito ed illimitato per fare pratica e familiarizzare con la piattaforma.

    Clicca qui per iscriverti gratis a Trade.com

    🥇 Broker: Trade.com
    🔍 Strumenti: CFDs
    🎮  Account demo:
    💰 Deposito minimo: 100 euro
    💳  Metodi di pagamento: Carta di credito, Mastercard, Neteller, Skrill, Sofort, Visa e bonifico bancario
    🛒 Lotto minimo: 0.01 lotti
    ⚖ Regolata da: FCA, CySEC, FSCA
    💻  Piattaforme: App – WebTrader – MetaTrader 4 e 5
    📈 Trading automatico: Sì (EAs)
    ⭐ Opinioni: Positive
    Trade.com Caratteristiche

    TRADE.com PRO e CONTRO

    Riassumiamo ora i principali PRO e CONTRO di Trade.com:

    TRADE.com PRO: TRADE.com CONTRO:
    ✅ Ampia gamma di strumenti ❌ Presenza solo dei CFD
    ✅ Molti metodi di pagamento ❌ Spread più ampi con livelli di account inferiori
    ✅ Accesso alla MetaTrader 4 e 5  
    ✅ Affidabilità ed efficienza  
    ✅ Ben recensito dagli utenti  
    ✅ Deposito minimo basso per il conto base  
    TRADE.com PRO e CONTRO

    TRADE.com È affidabile?

    Sì, TRADE.com è un broker affidabile e regolamentato. Per capire se una piattaforma è sicura dovete verificare che sia in possesso delle dovute licenze e controllare la sua storia passata.

    Il broker è gestito da Trade Capital Markets Ltd e da Livemarkets Limited, che sono regolati da CySEC, FSCA e FCA. Dunque stiamo parlando di una piattaforma regolamentata e che non ha mai causato problemi ai suoi iscritti.

    Se TRADE.com fallisce perdo il mio denaro? La risposta è no, questo perché la liquidità degli utenti è separata dai fondi della società. Il broker aderisce inoltre al Fondo di Compensazione Investitore.

    In Italia il broker ha una succursale ed è dunque autorizzato dalla CONSOB, è presente nel suo registro con il numero n. 3949.

    TRADE.com Come funziona?

    TRADE.com è stato fondato nel 2009 e da allora ha stabilito la sua sede a Cipro. L’azienda ha ora 100.000 clienti in tutto il mondo ed opera su circa 125 mercati. Rispetto ad altri competitor il broker offre un ampio portafoglio di strumenti finanziari e strumenti di trading in un ambiente altamente regolamentato.

    La prima cosa da fare per utilizzare il broker è quella di registrarsi gratuitamente. Durante il processo di registrazione dovrete inserire i vostri dati, un documento d’identità valido ed una prova di residenza (come ad esempio una bolletta recente).

    Il processo è davvero veloce e generalmente la registrazione viene approvata in 24h. Durante la registrazione non vi verrà richiesto di aggiungere nessun metodo di pagamento, questo perché potete anche annullare l’iscrizione se non vi trovate bene con l’account demo.

    Clicca qui per registrarti gratis a TRADE.com

    TRADE.com Demo

    Il broker offre un account di prova. I tarde avranno sul conto 10.000 euro di fondi virtuali per fare pratica. I trader dovrebbero sempre utilizzare l’account demo per familiarizzare con Trade.com prima di mettere a rischio il proprio capitale. L’account demo replica accuratamente le condizioni di trading in tempo reale.

    Lo studio e la pratica sulla demo sono importantissimi soprattutto per i principianti. Il nostro consiglio è di testare assolutamente il conto di prova, solo così capirete se è la piattaforma giusta per voi!

    Clicca qui per scaricare la demo di TRADE.com

    trade.com recensioni
     

    TRADE.com Piattaforme di trading

    TRADE.com offre due piattaforme, la WebTrader e la nota MetaTrader 4. Entrambe le piattaforme sono intuitive e fruibili anche da App mobile.

    WebTrader

    • Supporto online 24/5
    • Registrazione facile e veloce
    • Esecuzione dell’ordine con un click
    • Indicatori finanziari personalizzabili
    • Facilità nel confrontare le risorse con i display multi-grafico
    • Dati finanziari di mercato dettagliati ed ultime news
    • Avvisi sui prezzi, strumenti di tendenza e notifiche di stop-loss

    MetaTrader 4 e 5

    Il broker offre anche la rinomata piattaforma MetaTrader che ha le seguenti caratteristiche:

    • Trading con un click
    • Visualizzazione multi-frame
    • Elevati livelli di personalizzazione
    • Decine di indicatori tecnici
    • Dati storici e tendenze passate
    • Negoziazione automatizzata tramite API
    • Blocca i livelli con esecuzione rapida

    TRADE.com Strumenti

    Il broker offre un’ampia gamma di strumenti finanziari. Più volte vi abbiamo ribadito di quanto sia importante avere un portafoglio diversificato in base alla propria propensione al rischio, con questo broker costruirlo diventa ancora più rapido. 

    Ecco i principali asset CFD presenti:

    TRADE.com Deposito minimo

    TRADE.com offre 4 tipi di account, ognuno con un deposito minimo differente:

    • Silver: deposito minimo 100 euro
    • Gold: deposito minimo 10.000 euro
    • Platinum: deposito minimo 50.000 euro
    • Exclusive: deposito minimo 100.000 euro

    I conti di trading retail richiedono semplicemente un modulo di registrazione online.

    TRADE.com Commissioni e Costi

    Gli spread con il broker variano a seconda del tipo di account, saranno più bassi per l’Esclusive e più alti per il Silver. TRADE.com offre spread forex a partire da 1.0 su EURUSD, 1.0 su USDJPY e 1.0 su GBPUSD, tuttavia, questi sono disponibili solo con il conto Exclusive in cui il deposito minimo è di 100.000 euro.

    I trader che aprono invece un conto Silver avranno 3.0 pips sulle stesse coppie forex. Gli spread dunque non sono bassissimi per i principianti ma data la grandissima varietà di asset offerti, molti trader accettano il compromesso.

    Come la maggior parte delle piattaforme, TRADE.com addebita commissioni aggiuntive sulle posizioni CFD overnight, sulle conversioni di valuta e sui conti inattivi per più di 90 giorni.

    TRADE.com LEVA

    TRADE.com offre una leva massima di 1:30 su Forex e CFD ai clienti retail, anche se i livelli variano a seconda della piattaforma e delle attività. Alcune materie prime hanno una leva finanziaria di 1:10, mentre altre attività, come le obbligazioni, sono disponibili con una leva finanziaria fino a 1:50. I dettagli dei diversi coefficienti di leva finanziaria per attività possono essere trovati sul sito web del broker.

    Si noti che, mentre gli elevati rapporti di leva finanziaria possono portare a maggiori rendimenti, possono anche comportare perdite significative. Per questa ragione consigliamo ai principianti di non usare la leva o di utilizzarla con cautela.

    TRADE.com App

    Sia Webtrader che MetaTrader sono disponibili tramite App mobile, scaricabile da AppleStore e GooglePlay.

    Le soluzioni mobile sono dotate di più tipi di grafico, avvisi di gestione del rischio e varie opzioni di pagamento. L’assistenza clienti è disponibile anche attraverso l’ app per dispositivi mobili. TRADE.com è inoltre una delle migliori app per criptovalute CFD.

    L’app è davvero comoda per chi sta molto tempo fuori casa dato che consente di monitorare gli investimenti in qualsiasi momento ed in qualsiasi luogo.

    TRADE.com Depositi e Prelievi

    I tempi di elaborazione del deposito sono in genere istantanei ma i prelievi possono richiedere più tempo.& Diversi metodi di pagamento sono disponibili tramite un modulo di pagamento online 100% sicuro, eccoli:

    • Bonifico bancario
    • Principali carte di credito/debito
    • Skrill
    • Sofort
    • Neteller

    TRADE.com non applica commissioni di deposito e prelievo, ma si riserva il diritto di introdurre importi minimi di prelievo. Tutti i metodi di pagamento (eccetto i bonifici bancari) hanno un prelievo minimo di 20 euro, i bonifici bancari richiedono un prelievo minimo di 100 euro. I prelievi tramite bonifico bancario inferiori a 100 euro incorrono in una tassa di 50 euro, tutti gli altri tipi di prelievo minori di 20 euro incorrono in una tassa di 10 euro.

    Risorse aggiuntive

    TRADE.com offre diverse funzionalità aggiuntive per migliorare l’esperienza di trading. Gli strumenti gratuiti sono ottime risorse per i principianti, che possono utilizzare i servizi per perfezionare le strategie e convalidare le prospettive di mercato. Gli investitori esperti possono utilizzare i potenti strumenti per ottenere ulteriori approfondimenti sul mercato ed eseguire analisi tecniche dettagliate.

    Ecco le risorse aggiuntive del broker:

    • Libero accesso ai grafici Trading View
    • Trading Central
    • Calendario economico mondiale regolarmente aggiornato
    • Rollover scadenza CFD settimanali
    • Date di scadenza CFD

    TRADE.COM Assistenza clienti

    Trade.com offre ai suoi clienti le seguenti opzioni di supporto:

    • Servizio chat Whatsapp: si trova sul logo Contatatci
    • Modulo di richiesta e-mail: si trova nella pagina Contattaci
    • Live chat: si trova in basso a destra della pagina web
    • Indirizzo e-mail: support@Trade.com (disponibile da domenica 22:00 GMT a venerdì 22:00 GMT)

    Quando si utilizza il servizio di live chat i trader dovranno fornire i dati personali prima di essere collegati ad un rappresentante del servizio clienti. Una volta connesso, il personale di supporto è pronto a rispondere alle domande.

    L’assistenza del broker è davvero efficiente! TRADE.com segue orari di negoziazione standard: 24 ore al giorno, 5 giorni alla settimana, dal lunedì al venerdì. La piattaforma e gli strumenti di trading del sito sono disponibili al di fuori delle normali ore di mercato.

    TRADE.com Video Tutorial

    Questa è la nostra personale recensione ma, quali sono le opinioni e le recensioni degli altri utenti che hanno provato TRADE.com? Il web è pieno di recensioni reali (alcune positive ed altre negative) ma anche di tante recensioni false.

    Non esiste un’opinione assoluta, la bontà di un broker dipende dalle esigenze individuali. La maggior parte delle opinioni sul broker è però molto positiva.

    Potete trovare opinioni e recensioni del broker sui seguenti canali:

    • Articoli online
    • Forum
    • Social media
    • Trustpilot
    • App Store e GooglePlay

    Come sono le recensioni su TRADE.com? Le recensioni di TRADE.com sono molto buone. Al momento della stesura dell’articolo, su Trustpilot, il broker TRADE.com ha una votazione di 4,1 stelle su 5 per un totale di 104 recensioni.

    Alternative a Trade.com

    Se arrivati alla fine della nostra recensione avete intuito che Trade.com non è il broker che fa per voi, ecco qui 10 alternative valide:

    1. AvaTrade
    2. Libertex
    3. FP Markets
    4. Plus500
    5. Iq Option
    6. Robinhood
    7. Moneyfarm
    8. Interactive Brokers
    9. Degiro
    10. OBRinvest

    Considerazioni finali

    Il nostro giudizio finale sul broker, al netto dei pro e dei contro è assolutamente positivo. TRADE.com ha il grande vantaggio di offrire una grandissima varietà di asset ma allo stesso tempo non ha spread molto competitivi per i principianti.

    Ognuno deve fare la sua personale analisi costi-benefici ma senza dubbio è un broker valido ed affidabile!

    Il nostro consiglio è quello di provare il broker tramite account demo, in modo da capire da soli se è la piattaforma giusta per voi.

    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    FAQ

    Qual è il deposito minimo su TRADE.com?

    Il deposito minimo è di 100 euro con il conto Silver. Questo è un requisito minimo ragionevole e significa che il broker TRADE.com è accessibile per i principianti.

    TRADE.com è sicuro?

    Sì, TRADE.com è sicuro al 100% ed in possesso delle seguenti licenze: FCA, CySEC, FSCA. In Italia è autorizzato dalla Consob con il numero n3949.

    TRADE.com ha la demo gratuita?

    Sì, il broker offre un account demo per fare pratica con 10.000 euro virtuali. Gli utenti possono chiudere l’account di prova e passare ad investire denaro reale quando si sentono pronti.

    Our Score
    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]

    The post Opinioni su TRADE.com: Recensione Ufficiale 2023 appeared first on TradingOnlineTop.

    ]]>
    https://www.tradingonlinetop.com/trade-com/feed/ 0
    eToro: Recensione Ufficiale e Opinioni 2023 https://www.tradingonlinetop.com/etoro/ https://www.tradingonlinetop.com/etoro/#comments Mon, 28 Nov 2022 06:30:00 +0000 https://www.tradingonlinetop.com/?p=251 eToro è un società di trading online fondata nel 2007 e particolarmente nota per la sua piattaforma di social trading, che consente agli utenti di interagire tra loro e di seguire le strategie di investitori esperti. La piattaforma offre inoltre l’accesso a più di 2.500 strumenti finanziari, tra cui azioni, ETF, materie prime, indici e …

    The post eToro: Recensione Ufficiale e Opinioni 2023 appeared first on TradingOnlineTop.

    ]]>
    eToro è un società di trading online fondata nel 2007 e particolarmente nota per la sua piattaforma di social trading, che consente agli utenti di interagire tra loro e di seguire le strategie di investitori esperti.

    La piattaforma offre inoltre l’accesso a più di 2.500 strumenti finanziari, tra cui azioni, ETF, materie prime, indici e criptovalute.

    eToro è regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) ed è disponibile in oltre 140 Paesi, compreso il Regno Unito.

    Uno uno dei principali vantaggi di eToro è la sua piattaforma di facile utilizzo, con un’interfaccia intuitiva e strumenti grafici avanzati.

    eToro offre inoltre ai suoi utenti la possibilità di aprire un conto di pratica gratuito per abituarsi alla piattaforma e affinare le proprie capacità di trading prima di investire il proprio denaro.

    Clicca qui per iscriverti a eToro e accedere alla Demo gratuita

    😀  Broker: eToro
    ⚖ Licenze: CySEC, FCA
    🎮 Demo gratuita:
    💰 Deposito minimo: €50
    🛒 Prodotti: Azioni, ETF e CFD 
    💻 Piattaforme: WebTrader, App mobile
    🔻 Lotto minimo: 0.01 Lotti
    📈 Leva CFD: Leva CFD: 1:50 (1:400 per i clienti professionali)
    🔍 Tipologia di broker: STP
    💳 Metodi di deposito/prelievo: Carta di credito/debito, bonifico bancario, PayPal, Skrill, Neteller
    eToro Caratteristiche

    eToro è sicuro? È una truffa?

    Molti principianti sono spaventati dai broker online perché pensano non siano sicuri o che siano addirittura una truffa, per questa ragione è bene chiarire questo punto.

    eToro è legale in Italia? Assolutamente sì. È evidente che non è assolutamente una truffa, visto che è un broker regolamentato con autorizzazione CONSOB e licenza della FCA e della CySEC. Il fatto che non sia una truffa è anche più che confermato dai 20 milioni di iscritti attivi.

    In ogni caso, se sei un trader alle prime armi fai bene a chiederti sempre se un broker è una truffa oppure no. Purtroppo negli ultimi anni ci sono state molte truffe di trading e quindi il primo passo per non perdere soldi è proprio quello di analizzare a fondo un broker prima di iscriversi e fare il primo deposito.

    eToro potrà non essere la scelta per ogni tipologia di trader ma al 100% non è una truffa ma una delle migliori piattaforme di trading online sul mercato!

    Clicca qui per vedere la Home Page di eToro

    eToro PRO e CONTRO

    Prima di entrare nel vivo della recensione è bene sottolineare che non esiste un broker online adatto a tutti ma la scelta della piattaforma dipenderà dalle esigenze del singolo.

    In linea generale, è possibile affermare che eToro è un broker ottimo per il trading di azioni, ETF, criptovalute e CFD, e per coloro che desiderano investire in maniera passiva.

    Per coloro che invece desiderano realizzare un PAC in ETF eToro potrebbe non essere la prima scelta. Tutto questo a causa dei vantaggi e svantaggi che vedremo qui di seguito!

    Vantaggi di eToro

    • Piattaforma user-friendly.
    • Il broker ha vinto diversi premi ed è riconosciuto in tutto il mondo.
    • Adatto sia per gli investimenti di breve termine sia per quelli a lungo termine.
    • Deposito minimo e costi associati relativamente bassi.
    • Possibilità di ottenere un portafoglio diversificato.
    • Possibilità di investire in modo passivo tramite il Copy Trading e i Copy Portfolios.
    • È uno dei pochi broker, se non l’unico tra i più noti, a consentire l’acquisto di criptovalute (non CFD).

    Svantaggi di eToro

    • Offerta di ETF armonizzati ampliabile.
    • Commissioni di conversione da euro a dollaro.
    • eToro non è sostituto d’imposta.

    Se, al netto di pro e contro, siete ancora interessati all’utilizzo di eToro potete continuare a leggere la nostra recensione completa! In alternativa potete procedere direttamente a provare il broker in maniera gratuita:

    Clicca qui per la Demo gratuita di eToro

    eToro Recensioni e Opinioni reali

    Per chi ha ancora dubbi sull’effettiva qualità e convenienza di eToro, basta cercare su Google “eToro recensioni“.

    La grande maggioranza delle recensioni che sono apparse sui grandi portali e giornali di Finanza (a partire dal Sole 24 Ore) sono molto positive. Sul noto sito Trustpilot, al momento della stesura dell’articolo, il broker eToro ha una votazione pari a 4,2 stelle su 5 per un totale di ben 16.273 recensioni. Circa il 56% degli utenti lo ritiene un broker eccellente.

    L’app mobile di eToro è una delle migliori app di trading sul mercato ed anch’essa è recensita molto bene su App Store e Google Play.

    eToro è di solito recensito come un broker facile da usare e soprattutto come una immensa opportunità di crescita per coloro che iniziano a fare trading online.

    C’è anche qualche recensione negativa, ma come anticipato ad inizio articolo, non esiste un broker adatto alle esigenze di ogni singolo investitore!

    eToro Video Tutorial 2022

    Piuttosto che realizzare un nuovo video tutorial su come funziona eToro, abbiamo deciso di mostrarvi un breve video che copre nel dettaglio tutto ciò che scoprirete sulla piattaforma del broker.

    Quando avrete finito di guardare il filmato e tornerete al testo, tutto sarà più chiaro. Inoltre, tenete presente che potete accedere gratuitamente anche all’eToro Academy per la formazione.

    Il video è disponibile su YouTube ed è stato realizzato dal canale GiocareinBorsa:

    Come iniziare con eToro

    eToro è un broker di trading online che consente a tutti di comprare e vendere asset finanziari con una piattaforma semplice ed intuitiva. 

    Con un deposito minimo di soli $50, è possibile investire nei seguenti strumenti di trading:

    • Azioni
    • Azioni frazionate
    • ETF armonizzati
    • CFD 
    • Criptovalute
    • Portafogli d’investimento

    Di fatto, si può trovare tutto quello che si trova su una piattaforma di trading tradizionale più le criptovalute. In questo, eToro è senza dubbio il miglior broker europeo per investire in monete digitali.

    Come abbiamo già spiegato, eToro è molto di più di un broker: è anche un social network e offre, il famoso Copy Trading che permette di copiare da altri investitori senza ricorrere ad un sistema di trading automatico.

    In pratica, grazie ad un motore di ricerca interno è possibile trovare facilmente i trader che nel passato hanno ottenuto i migliori risultati in termini e replicarne l’operatività. 

    Il profilo di ciascun trader contiene informazioni preziose, come la propensione al rischio, i mercati preferiti, le strategie utilizzate. In base a tutti questi parametri, l’utente ha la facoltà di decidere quali trader copiare (se vuole farlo). Con un’interfaccia semplice ed intuitiva è possibile comunicare la scelta al software di eToro che poi si occuperà di replicare, in tempo reale, tutte le operazioni fatte dai trader copiati.

    Come anticipato, eToro è un broker autorizzato e regolamentato: questo significa che è tenuto a rispettare la rigida normativa europea che ha l’obiettivo di tutelare i trader e i loro capitali investiti.

    eToro Registrazione e Login

    Adesso che abbiamo la certezza che non sia una truffa vediamo come aprire un conto gratuito su eToro:

    1. Clicca qui per andare sul sito eToro.
    2. Clicca su “Iscriviti subito”.
    3. Inserisci i dati: nome, cognome, email, numero di telefono, password.
    4. Clicca su “Crea Account”.

    Per fare prima, si può anche utilizzare un account Google o Facebook esistente. Appena iscritti si ha immediatamente accesso alla piattaforma, senza bisogno di effettuare alcun deposito.

    E’ possibile operare da subito in demo (simulazione di trading online) oppure iniziare a dialogare con gli altri trader della piattaforma trader, magari anche spiandoli per prendere spunti.

    eToro Demo

    Un aspetto fondamentale per i principianti che iniziano a fare trading online è rappresentato dalla Demo: grazie alla demo è possibile sperimentare il trading online senza nessun tipo di rischio. Dopo aver accumulato sufficiente esperienza, è possibile poi passare in modo indolore a operare con denaro reale.

    Nel caso di eToro, poi, la demo gratuita offre anche la possibilità a tutti di togliersi il dubbio: il copy trading funziona veramente? Visto che altre forme di trading automatico non funzionano così bene, molti utenti pensano che il copy trading possa avere dei problemi. Provarlo in demo è la maniera migliore per convincersi che effettivamente funziona.

    La demo di eToro è completamente gratuita, si può accedere senza deposito e non ci sono vincoli o limitazioni.

    Clicca qui per la demo gratuita di eToro

    Come funziona il trading con eToro?

    eToro funziona, prima di tutto, come un broker tradizionale. Una volta iscritti, è possibile comprare e vendere (anche allo scoperto) moltissimi asset finanziari come valute forex, criptovalute, azioni, indici, ETF e tanto altro ancora.

    L’interfaccia è veramente semplice ed intuitiva. Si può operare sia in demo (senza deposito) sia con denaro reale e in questo caso il deposito minimo è di circa 50 euro. Il fatto che non ci siano commissioni fisse garantisce la possibilità di operare anche con somme molto piccole; non a caso eToro è nella nostra lista dei migliori broker con deposito minimo basso.

    La grande maggioranza degli utenti, però, sceglie di fare trading online con eToro per alcune funzionalità assolutamente esclusive:

    1. Social trading
    2. Copy trading

    Vediamo in dettaglio come funzionano.

    Social trading

    Passiamo adesso ad uno dei vantaggi più apprezzati del broker eToro: la famosa piattaforma di Social Trading. In pratica, si tratta di una piattaforma social vera e propria: possiamo definirlo come il più grande social network di investitori al mondo.

    Il punto fondamentale di ogni rete social (basti pensare a Facebook o LinkedIn) è il profilo dell’utente. Su eToro, chi vuole, può creare un profilo pubblico dove può condividere una serie di informazioni come:

    • Risultati delle operazioni di trading
    • Portafoglio titoli
    • Considerazioni sui mercati (sotto forma di post)
    • Foto di profilo

    Ovviamente è tutto assolutamente facoltativo ed è perfettamente lecito non condividere proprio nulla.

    Il profilo di un trader famoso è pieno di post che diventano rapidamente spunti di riflessioni preziosi: di solito i trader meno esperti rispondono al post chiedendo pareri e consigli che spesso il trader famoso elargisce con generosità.

    Non lo fa perché è buono, fra poco capiremo perché così tanti trader professionisti sono così disponibili con i principianti.

    Ancora più ricca di spunti interessanti è la discussione tra due trader esperti che si scambiano pubblicamente la loro visione sul mercato.

    Notiamo che la piattaforma social di eToro ha le stesse funzioni di un forum. Ma a differenza dei forum, dove chiunque può scrivere con un’identità falsa, su eToro gli utenti sono certificati e reali.

    Cosa ancora più importante, possiamo addirittura capire se l’utente che scrive è un esperto, un novizio o un perdente cronico perché possiamo leggere nel profilo i risultati delle sue operazioni passate.

    Chi ha frequentato i forum (e magari ha avuto brutte esperienze perdendo soldi seguendo i consigli di qualche auto-proclamato esperto) può capire quanto questa caratteristica sia veramente vantaggiosa.

    Copy Trading

    Il più grande vantaggio di eToro è la possibilità di fare Copy Trading. Si tratta di un’innovazione spettacolare che probabilmente ha cambiato per sempre il mondo del trading online e degli investimenti.

    Abbiamo già accennato al funzionamento del Copy Trading: gli utenti hanno la facoltà di indicare al software brevettato di eToro quali investitori vogliono copiare. Possono fare la scelta in base ai dati pubblicati sul profilo.

    Il software di eToro si occuperà, in tempo reale, di replicare operazione per operazione nel conto dell’utente che copia.

    Questa funzione è un grandissimo vantaggio per coloro che hanno poca esperienza e poco tempo/voglia da dedicare al trading online. Allo stesso tempo è un ottimo strumento per iniziare e per poi eventualmente abbandonare dopo aver maturato l’esperienza necessaria.

    Ovviamente non si deve pensare al Copy Trading come un sistema per investire in modo facile: ci vuole impegno e tempo per selezionare accuratamente i trader che vale la pena copiare automaticamente. 

    Inoltre bisogna valutare, in modo periodico, i risultati generati da ciascun investitore copiato per decidere se vale ancora le pena copiarlo.

    Ancora, è sempre consigliabile cercare nuovi trader emergenti da copiare, in modo da arricchire costantemente il proprio portafoglio. Con un investimento di 500 euro si potrà inoltre accedere ai Copy Portoflios, dei veri e propri portafogli d’investimento realizzati da eToro e dai suoi partners di prima scelta!

    Clicca qui per accedere al Copy Trading di eToro

    Perché i trader esperti si fanno copiare?

    A questo punto dobbiamo dare una risposta alla domanda che molti si stanno facendo: come mai trader così esperti accettano di farsi copiare su eToro? E non solo: come mai condividono sui loro profili post preziosi, densi di consigli pratici e addirittura aiutano direttamente i principianti che chiedono aiuto?

    Ci piacerebbe rispondere che lo fanno perché sono buoni o per lo spirito di condivisione tipico degli albori di internet (che lo ha vissuto si ricorda). Non è così, purtroppo. I trader professionisti hanno poco interesse personale per la crescita e i profitti dei principianti, sono così disponibili semplicemente perché sono avidi.

    Praticamente, eToro paga generosamente questi trader in base al numero di follower che ottengono: solo i migliori vengono pagati e ci sono dei criteri molto stretti per entrare in questa élite.

    Questi trader professionisti, quindi, hanno due fonti di profitto:

    1. I profitti di trading
    2. Il pagamento da parte di eToro in base al numero di follower.

    Imparare il trading con eToro

    Molti trader principianti approfittano solo della possibilità di copiare i migliori investitori e apprendono a costruire un portafoglio equilibrato e redditizio. Non è difficile, anche se comunque un po’ di sforzo ci vuole.

    Altri trader, probabilmente più intelligenti, usano eToro anche per imparare il trading online. Per chi vuole ottenere questo obiettivo (che comunque va perfettamente a braccetto con quello di ottenere risultati positivi da subito) eToro offre un’ottima base di partenza.

    Per prima cosa, c’è la possibilità di accedere ad un’eccellente Trading Academy: una raccolta molto completa di approfonditi corsi di trading, webinar e presentazione. Se poi un utente vuole approfondire ha la possibilità di studiare centinaia di ore di corsi completi, pratici e facili da capire anche per un principiante.

    eToro offre però un modo ancora più intelligente per imparare il trading online con il social trading. Infatti è possibile:

    1. Osservare in diretta quello che fanno i grandi trader
    2. Leggere le loro opinioni
    3. Interagire direttamente per chiedere consigli o spiegazioni

    Ci sono scuole di trading che costano moltissimo (7.000 euro e più) e sono comunque meno buone della Trading Academy di eToro che è molto orientata alla pratica ed è comunque comprensibile anche ai meno esperti. I corsi a pagamento sono spesso puramente teorici e di difficile comprensione.

    Ancora più costosa è il supporto diretto di un esperto: un’ora di coaching può costare anche 500 euro e spesso i guru che vendono queste consulenze non sono così esperti di trading (vivono, appunto, facendo consulenze).

    Ricordiamo infine che, nonostante la presenza del Copy Trading, avere un’educazione finanziaria di base è di vitale importanza per tutti.

    Clicca qui per accedere all'Academy di eToro

    eToro Commissioni e Costi

    eToro non applica commissioni pari a zero in senso assoluto ma ha una struttura dei costi molto vantaggiosa per i principianti ed addirittura non applica commissioni di negoziazione per il trading di azioni ed ETF. Questo significa che non ci sono imposte di bollo o ticket da pagare.

    Per quanto riguarda le commissioni di trading, sono presenti 5 tipi principali di commissioni:

    • Commissione di conversione: si applica ai depositi ed ai prelievi in valuta diversa dal dollaro USA.
    • Spread: è la differenza tra i prezzi di ACQUISTO e di VENDITA di un determinato asset CFD. Lo spread è usato da molti broker online per addebitare le commissioni.
    • Commissione overnight: nota anche commissione di rollover, si riferisce al pagamento necessario per mantenere aperta una posizione CFD durante la notte.
    • Commissione di prelievo: su eToro tutte le richieste di prelievo sono soggette ad una commissione di $5.
    • Commissione di inattività: viene addebitata dopo un anno senza attività di accesso ma fortunatamente è un costo evitabile. 

    Inoltre, non ci sono costi per l’iscrizione. Questo è un aspetto particolarmente favorevole per chi inizia a fare trading online con piccoli capitali. Per capire quanto è importante, basta considerare un esempio pratico. Chi fa trading con la famosa Fineco, paga 7 euro di commissioni fisse ad operazione. Se il capitale è 200 euro, si esaurisce in meno di 30 operazioni, solo di commissioni.

    Come fa eToro ad operare senza imporre pesanti commissioni ai suoi utenti? eToro è ormai riconosciuto come uno dei broker con deposito minimo basso più convenienti ed intuitivi per fare trading online, quindi non deve spendere molto in marketing visto che il suo successo dipende soprattutto dal passaparola degli utenti soddisfatti.

    In sostanza, possiamo affermare che la struttura dei costi di eToro è piuttosto vantaggiosa per i trader alle prime armi e per chiunque operi .

    Prodotti negoziabili su eToro

    Come anticipato sul broker eToro è possibile investire in diversi asset: azioni, ETF, criptovalute, CFD e portafogli d’investimento. Analizziamo nel dettaglio ognuno di questi strumenti finanziari.

    eToro Azioni

    eToro è una piattaforma particolarmente apprezzata dai principianti che cominciano a fare trading di azioni dato che consente di fare trading di azioni con meccanismi distinti:

    1. CFD: questo significa che si può andare short o long in modo semplice. E’ possibile anche applicare la leva finanziaria.
    2. Acquisto diretto: modalità utilizzata per gli investimenti sul lungo periodo.
    3. Azioni frazionate: potrete ad esempio investire in un’azienda anche una cifra inferiore al costo di un’azione.

    eToro mette a disposizione migliaia di azioni su cui fare trading, sia italiane che estere, e non applica nessuna commissione sulla negoziazione. Questo significa che non dovrete pagare commissioni di gestione, di amministrazione, imposte di bollo, ticket, ecc.

    Sul broker troverete circa 666 azioni quotate al NASDAQ, 976 azioni quotate al NYSE, 43 azioni quotate alla Borsa di Milano, e tantissimi altri titoli quotati sulle altre principali Borse mondiali!

    Praticamente è una delle poche opzioni valide per un principiante che voglia fare trading di azioni anche su mercati esteri (altre piattaforme hanno commissioni particolarmente alte per l’estero).  Per investire in azioni su eToro dovrai solo:

    1. Aprire un account gratuitamente: Clicca qui per registrarti gratis a eToro.
    2. Effettuare il primo deposito di $50.
    3. Scegliere la tua azione preferita.
    4. Stabilire quanto investirci o quante azioni acquistare.
    5. Impostare eventuali limiti.
    6. Cliccare su “Investi”.

    Completati questi passaggi potrai vedere le azioni sul tuo conto e ricevere eventuali dividendi.

    eToro ETF

    Su eToro è possibile investire in ETF veri e propri o in modalità CFD. Sul broker sono presenti circa 42 ETF armonizzati (che seguono le direttive ESMA) e 216 ETF non armonizzati. 

    Il procedimento per investire in ETF è praticamente identico a quello per il trading di azioni, ed anche qui potrete beneficiare di commissioni nulle su alcuni ETF.

    La sua piattaforma non è la scelta migliore sul mercato per realizzare un PAC in ETF ma è una scelta ottima per coloro che desiderano investire in un portafoglio diversificato contenente anche qualche ETF.

    Clicca qui per acquistare ETF su eToro

    eToro Criptovalute

    eToro è una delle soluzioni più semplici, intelligenti e convenienti per investire in criptovalute

    In pratica, consente di utilizzare CFD per criptovalute per poter utilizzare la leva finanziaria e vendere allo scoperto ma mette a disposizione anche l’acquisto diretto di crypto per coloro che vogliono fare un investimento anche sul lungo periodo.

    Su eToro è inoltre presente lo Staking di criptovalute, un servizio che ricompensa in criptovalute gli utenti i possesso di determinate crypto. Le crypto per cui è disponibile lo Staking sono: Cardano (ADA) e Tron (TRX).

    La sua app mobile è inoltre una delle migliori app per criptovalute sul mercato.

    Ecco qui alcune delle oltre 90 crypto che si possono comprare sulla piattaforma per criptovalute di eToro:

    1. Bitcoin (BTC)
    2. Bitcoin Cash (BCH)
    3. Ethereum (ETH)
    4. Ripple (XRP)
    5. Dash
    6. Litecoin (LTC)
    7. Ethereum Classic (ETC)
    8. Cardano (ADA)
    9. IOTA (MIOTA)
    10. Stellar (XLM)

    Potrete poi scegliere se investire in Bitcoin e nelle altre crypto sulla piattaforma eToro o sull’Exchange eToroX (scelta migliore per i trader esperti).

    A prescindere dalla modalità scelta, la piattaforma consente anche di comprare Bitcoin con PayPal!

    Clicca qui per registrarti a eToro

    eToro CFD

    Ad oggi, eToro è un broker multi-asset ma inizialmente era noto soprattutto per essere un broker che permette di investire in CFD (Contratti per differenza) sui seguenti asset:

    1. Azioni: attualmente 2592
    2. ETF: attualmente 256
    3. Criptovalute: attualmente 41
    4. Valute (Forex): attualmente 49
    5. Materie prime: attualmente 32
    6. Indici: attualmente 13

    I CFD sono strumenti complessi ed adatti solo a coloro che sono propensi al rischio. Con i CFD non si possiede materialmente l’asset sottostante (azioni, ETF, ecc.) ma si scommette sull’andamento dell’asset.

    Se si crede che l’asset sottostante aumenterà di valore è necessario cliccare su “Compra“, se invece si crede che l’asset diminuirà di valore si dovrà cliccare su “Vendi“.

    Il differenziale tra l’apertura e la chiusura della posizione equivale al profitto (o alla perdita) ottenuto. Si ottiene un margine nel momento in cui si fa l’esatta previsione sull’andamento futuro del prezzo.

    Con i CFD è inoltre possibile utilizzare la leva (max 1:30), uno strumento che consente di prendere denaro in prestito dal broker e che dunque amplifica i profitti ma anche le perdite. Con la leva è dunque possibile per un investitore con poco denaro a disposizione investire cifre che altrimenti non avrebbe potuto ottenere, allo stesso modo è possibile che il trader perda tutto.

    Impostando parametri adeguati di Stop Loss e Take Profit, è però possibile investire diminuire il rischio di perdere il proprio denaro.

    I CFD generalmente vengono utilizzati per operazioni giornaliere, in modo da evitare le commissioni overnight/weekend. Non ci sono commissioni fisse sui CFD, ma dovrete pagare lo spread, gli spread su eToro sono bassi, da 1 pip per EUR/USD e USD/JPY.

    Clicca qui per investire in CFD su eToro

    eToro Copy Portfolios

    I Copy Portfolios di eToro rappresentano l’evoluzione del Copy Trading. Questi portafogli d’investimento sono perfetti per coloro che cercano una forma di investimento passivo.

    Nello specifico, i Portfolios d’investimento sono un insieme di diversi asset, come: azioni, criptovalute, ETF ed addirittura utenti esperti, raggruppati in base a un tema (Metaverso, energia rinnovabile, ecc.) o una strategia predeterminata. Questi portafogli offrono agli investitori l’accesso a temi di investimento innovativi, alcuni combinano addirittura il machine learning e la scienza dei dati.

    I Portfolio sono realizzati con l’ausilio di note società finanziarie e vengono ribilanciati periodicamente. Per accedervi è sufficiente un importo di $500.

    Clicca qui per accedere ai Copy Portfolios di eToro

    Come funziona la leva su eToro?

    Su eToro è disponibile la leva finanziaria, che funziona come un tipo di prestito. I trader utilizzano questo metodo per ottenere una maggiore esposizione con meno denaro.

    La leva può essere applicata sia alle posizioni di acquisto che a quelle di vendita ed è misurata in multipli del capitale investito dal trader, ad esempio 2x, 5x o superiore.

    È fondamentale ricordare che sia le perdite che i profitti saranno moltiplicati allo stesso modo.

    Per utilizzare la leva finanziaria su eToro in modo dettagliato, è sufficiente seguire i seguenti passaggi:

    1. Cliccare su TRADE dopo aver selezionato l’attività in cui volete investire.
    2. Scegliere tra VENDITA e ACQUISTO.
    3. Decidere quanto denaro investire nell’operazione.
    4. Impostare il moltiplicatore per la leva finanziaria.
    5. Impostate le impostazioni degli ordini Take Profit e Stop Loss.
    6. Infine, premere il pulsante IMPOSTA ORDINE – se il mercato è aperto, l’operazione verrà avviata immediatamente.

    Come ritirare denaro su eToro?

    Se vi state chiedendo come prelevare su eToro, sappiate che è un processo molto semplice. Fornendo le proprie credenziali, il trader potrà accedere al proprio conto.

    Dopodiché, dovrà solo cliccare sul pulsante “Preleva fondi” sul lato sinistro del menu. Nella fase successiva verrà inserito l’importo, dopodiché la richiesta verrà inoltrata.

    Il prelievo viene completato in un giorno lavorativo, mentre l’accredito sul conto può richiedere fino a otto giorni lavorativi, a seconda del metodo di pagamento scelto e delle restrizioni della banca.

    Per ogni richiesta di prelievo in una valuta diversa dall’USD, eToro applica una commissione di 5 dollari.

    Come pagare le tasse su eToro?

    Le imposte sui profitti generati dal trading su internet devono essere registrate in caso di plusvalenze, secondo l’attuale normativa fiscale italiana. Gli standard di reddito dell’Agenzia delle Entrate possono cambiare di anno in anno, quindi sarà compito del trader rimanere in regola.

    eToro rilascia sempre una dichiarazione dei profitti, che il trader può includere nel 730 o in qualsiasi altro tipo di dichiarazione dei redditi sotto l’apposita voce.

    Poiché eToro non è un sostituto d’imposta, l’investitore sarà responsabile del pagamento delle tasse sui profitti del trading attraverso la propria dichiarazione dei redditi.

    Per ottenere un estratto conto su eToro è necessario:

    1. Andare nell’area “Portafoglio” del proprio profilo.
    2. Scegliere la voce “Estratto conto” cliccando sul simbolo dell’orologio, poi sulla rotella delle impostazioni e infine sulla voce Estratto conto. Qui potrete inserire l’intervallo di tempo che vi interessa.

    Come chiudere account eToro?

    Chiudere un conto eToro è facile e può essere fatto in qualsiasi momento.

    Per  chiudere un account su eToro è necessario:

    1. Andare sul proprio profilo e cercare l’area “Impostazioni del conto”.
    2. Chiudere tutte le posizioni aperte e prelevate fondi per un valore superiore a 25 euro prima di cancellare il conto.
    3. Cliccare sul pulsante Elimina account.

    eToro Contatti

    eToro è disponibile in diverse lingue, tra cui l’italiano. Chi vuole fare trading online con eToro dall’Italia può usufruire di servizi di assistenza interamente in italiano.

    L’approccio più rapido per contattare il broker è la sezione dedicata al servizio clienti del sito. Cliccate su “Aziende” e poi su “Centro assistenza” dal menu principale della Home Page in alto.

    In questo modo si accede a una pagina in cui è possibile digitare la propria richiesta. Prima di procedere, il broker consiglia di consultare le “FAQ” per vedere se la situazione può essere risolta subito.

    In realtà, a causa dell’enorme volume di richieste, potrebbero essere necessari fino a 14 giorni per ricevere una risposta dal broker.

    L’utente può visualizzare tutti i ticket aperti per tenere traccia dell’avanzamento della richiesta. I trader registrati possono anche utilizzare la funzione di live chat del sito per contattare il centro di assistenza.

    eToro

    Alternative a eToro

    Se arrivati a questo punto dell’articolo siete giunti alla conclusione che eToro non è il broker che fa per voi, ecco qui di seguito alcune alternative valide a eToro:

    1. XTB
    2. CAPEX.com
    3. Plus500
    4. Markets.com
    5. AvaTrade
    6. Iq Option
    7. TRADE.com
    8. Libertex
    9. FP Markets
    10. LiquidityX

    Conclusioni

    eToro è decisamente uno dei migliori broker azioni disponibili oggi in Italia e nel mondo. L’interfaccia è realmente semplice, intuitiva e molto accessibile anche a chi non ha mai fatto trading online. La sicurezza dell’investimento e l’affidabilità della piattaforma sono garantite dal fatto che il broker è regolarmente autorizzato.

    Moltissimi principianti apprezzano particolarmente eToro perché offre la possibilità di entrare in contatto social con i migliori investitori del mondo che possono essere addirittura copiati in modo completamente automatico.

    Speriamo che la nostra recensione completa vi sia stata utile, vi invitiamo a testare eToro tramite l’account Demo disponibile al link qui sotto:

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    DISCLAIMER: “eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l’investimento in azioni e criptovalute, sia il trading di CFD.

    Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 78% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore.

    Dovresti considerare se capisci come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

    La performance passata non è un’indicazione dei risultati futuri. La cronologia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per la decisione di investimento.

    Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

    L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

    eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità in merito all’accuratezza o alla completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni pubbliche non specifiche su eToro.”

    FAQ

    La piattaforma eToro è legale?

    Sì, è autorizzato ad operare in tutta Europa in base alla licenza CySEC 109/10.

    eToro è sostituto d’imposta?

    No, non è sostituto d’imposta. La quasi totalità dei broker non funge da sostituto d’imposta. Questo significa che a fine anno dovrai dichiarare il tuo conto di trading e le eventuali plusvalenze nel modello F24 della dichiarazione dei redditi. Puoi farlo in modo molto semplice dal tuo commercialista di fiducia.

    Qual è il deposito minimo di eToro?

    Il deposito minimo di eToro è pari a $50.

    eToro è un Exchange?

    Il Broker eToro mette a disposizione sia una piattaforma di trading online che un Exchange criptovalute (eToroX). Le criptovalute sono disponibili in entrambe le piattaforme.

    Click to rate this post!
    [Total: 1 Average: 5]
    Click to rate this post!
    [Total: 1 Average: 5]

    The post eToro: Recensione Ufficiale e Opinioni 2023 appeared first on TradingOnlineTop.

    ]]>
    https://www.tradingonlinetop.com/etoro/feed/ 4
    Trade Republic: Recensioni, Bonus e Affidabilità dell’App https://www.tradingonlinetop.com/trade-republic/ https://www.tradingonlinetop.com/trade-republic/#respond Fri, 25 Nov 2022 21:21:13 +0000 https://www.tradingonlinetop.com/?p=5477 Pubblicato: 28 Novembre 2022 di GiancarlaTrade Republic è un’applicazione europea di mobile banking e brokeraggio che consente agli utenti di acquistare e vendere azioni, ETF e altri strumenti finanziari. L’obiettivo di questa innovativa piattaforma è rendere gli investimenti facili, veloci e accessibili a tutti. Per farlo trade Republic offre commissioni incredibilmente basse e un’interfaccia semplice …

    The post Trade Republic: Recensioni, Bonus e Affidabilità dell’App appeared first on TradingOnlineTop.

    ]]>
    Pubblicato: 28 Novembre 2022 di Giancarla

    Trade Republic è un’applicazione europea di mobile banking e brokeraggio che consente agli utenti di acquistare e vendere azioni, ETF e altri strumenti finanziari.

    L’obiettivo di questa innovativa piattaforma è rendere gli investimenti facili, veloci e accessibili a tutti.

    Per farlo trade Republic offre commissioni incredibilmente basse e un’interfaccia semplice e facile da usare, ma soprattutto un Bonus per i clienti fedeli e per chi decide di iscriversi alla piattaforma.

    Nel corso dell’articolo andremo a mettere a confronto l’app con altre piattaforme di trading che hanno caratteristiche e funzionalità differenti e che permettono di facilitare l’attività di trading sia per chi inizia da zero, sia per chi desidera accedere a strategie di trading più complesse.

    Rispetto a Trade Republic, eToro ad esempio offre una piattaforma di trading molto più completa, anche in versione app. Ha un’enorme selezione di attività disponibili, tra cui azioni, indici, materie prime, valute e criptovalute.

    Offre inoltre una serie di strumenti di analisi di mercato, che possono per prendere decisioni più informate quando si fa trading e strumenti di trading come il copy trading, che permette di copiare le operazioni di investitori esperti.

    Inoltre, eToro offre anche l’accesso alle reti di social trading che offrono ai trader l’opportunità di imparare gli uni dagli altri e condividere le proprie strategie ed un conto demo dove esercitarsi gratis, senza limiti e senza rischi.

    Clicca qui per accedere subito sulla piattaforma eToro

    😀  Broker: Trade Republic
    ⚖ Licenze: BaFin
    🎮 Demo gratuita:
    💻 Piattaforme: app mobile (iOS e Android) o tramite trader web
    📊 Strumenti finanziari:  Azioni ed ETF
    🤝 Commissioni:  Gratuita su azioni ed ETF tedeschi
    💰 Deposito minimo: 1 €
    🏫 Materiale didattico:  Trade Republic Academy
    🔍 Tipi di operazioni: Commercio istantaneo (NO CFD)
    👍 Bonus: Bonus fedeltà fino al 30% su tutte le operazioni
    Trade Republic Caratteristiche

    Trade Republic Pro e Contro

    Trade Republic è un’ App di Trading appositamente create  per coloro che desiderano acquistare e vendere azioni direttamente dal proprio smartphone, senza troppi problemi ed offrendo al contempo commissioni di trading basse e potenziali bonus.

    Ha anche il vantaggio che gli utenti possono accedere alla piattaforma tramite smartphone o PC, tuttavia anche i contro non mancano. Eccoli nel dettaglio:

    Pro 

    • Basse commissioni su azioni ed ETF tedeschi, nessuna commissione su altri strumenti
    • Trade Republic offre un bonus fedeltà fino al 30% su tutte le operazioni
    • Piattaforma semplice e facile da usare con un’ottima app mobile

    Contro 

    • Trade Republic non offre il trading di CFD
    • Selezione limitata di strumenti finanziari

    Trade Republic Bonus

    Come incentivo per chi inizia, Trade Republic offre un bonus fedeltà fino al 30% su tutte le transazioni. Ciò significa che l’app è disposta a premiare coloro che rimangono fedeli e diventano clienti a lungo termine con crediti e buoni gratuiti.

    Di tanto in tanto Trade Republic propone anche alcune offerte speciali, come l’offerta di ETF o azioni gratuite in cambio dell’iscrizione alla sua piattaforma.

    I Bonus Trade Republic possono essere utilizzati per acquistare ulteriori azioni ed ETF, il che può essere vantaggioso per coloro che desiderano diversificare il proprio portafoglio.

    La promozione Trade Republic è a scadenza e varia di mese in mese, quindi vale la pena di controllare il sito web per scoprire qual’è il bonus in corso.

    Trade Republic Recensioni e Opinioni reali

    Trade Republic ha ricevuto recensioni generalmente positive dai suoi utenti. Secondo un sondaggio di Trustpilot, Trade Republic ha ottenuto una media di 4,6 stelle su 5, con il 79% degli utenti che ha valutato positivamente la piattaforma.

    La maggior parte delle recensioni su Trade Republic concorda sul fatto che l’applicazione è molto semplice da utilizzare e offre commissioni basse. Il che la rende ideale per coloro che stanno iniziando a fare trading di azioni.

    Inoltre, le recensioni  sottolineano anche che il team di assistenza clienti è reattivo e disponibile quando necessario.

    Tuttavia, alcune recensioni negative su Trade Republic sottolineano che la selezione di azioni ed ETF disponibili sulla piattaforma è limitata, così come non è disponibile il trading di CFD.

    Inoltre sono diverse le testimonianze di utenti che hanno avuto difficoltà con l’attivazione del conto di trading e con l’erogazione del bonus Trade Republic.

    Trade Republic: come funziona?

    Trade Republic è una piattaforma di trading azionario tedesca che offre agli utenti la possibilità di acquistare e vendere azioni ed ETF, ma soprattutto offre un’ampia gamma di funzioni progettate per aiutare gli utenti a ottenere il massimo dai loro investimenti:

    • Zero commissioni e basse spese: non sono applica commissioni o spese di negoziazione, consentendo agli utenti di risparmiare denaro
    • Creazione e ribilanciamento automatico del portafoglio: Lo strumento di costruzione automatica del portafoglio di Trade Republic consente agli utenti di creare e modificare rapidamente i portafogli con un semplice click. L’applicazione consente inoltre agli utenti di impostare le allocazioni di asset target mentre la piattaforma riequilibra automaticamente il portafoglio secondo le necessità
    • Ricerca integrata: l’app fornisce analisi di mercato complete, strumenti di ricerca e aggiornamenti di notizie in tempo reale per aiutare gli utenti a prendere decisioni di trading migliori
    • Tipi di ordini avanzati: Trade Republic consente agli utenti di sfruttare tipi di ordini avanzati come stop, limiti e trailing stop

    Dal punto di vista operativo gli utenti possono collegare il proprio conto bancario all’App per depositare fondi, che possono poi essere utilizzati per acquistare i propri titoli preferiti.

    L’applicazione mobile di Trade Republic consente inoltre di monitorare i propri investimenti in tempo reale, di vedere le tendenze attuali del mercato e di ricevere notifiche quando si presentano nuove opportunità.

    Per iniziare a fare trading sulla piattaforma basta iscriversi, attivare un conto ed effettuare un deposito. Dopodiché, si può iniziare a comprare e vendere azioni o ETF all’istante.

    Trade Republic è affidabile?

    Trade Republic è una piattaforma di trading affidabile che offre agli utenti la possibilità di accedere ad un ampia selezione di titoli quotati nel mercato azionario tedesco. È nota per le sue basse commissioni, l’interfaccia user-friendly e il servizio clienti.

    L’app ha inoltre ottenuto la licenza dall’Autorità federale di vigilanza finanziaria (BaFin), che garantisce la tutela degli interessi degli utenti.

    Su Trade Republic gli utenti hanno a disposizione un pacchetto di protezione che include un risarcimento finanziario in caso di responsabilità o controversie legali.

    Inoltre offre anche misure di prevenzione delle frodi come la verifica via SMS e l’autenticazione a due fattori che aiutano gli utenti a mantenere i loro account al sicuro da accessi non autorizzati.

    App Trade Republic e piattaforma trader Web

    Trade Republic dispone di un’applicazione mobile di facile utilizzo disponibile per dispositivi iOS e Android.

    L’applicazione offre agli utenti un modo semplice per monitorare i loro investimenti in tempo reale, ricevere notifiche quando si presentano nuove opportunità ed eseguire varie operazioni come l’acquisto e la vendita di azioni in modo rapido e semplice.

    L’applicazione offre anche una facile-interfaccia utente di facile navigazione che consente agli utenti di trovare rapidamente le informazioni di cui hanno bisogno.

    Infine Trade Republic offre anche una versione Web trader per coloro che preferiscono utilizzare il proprio desktop che ha le stesse caratteristiche dell’app mobile.

    Manca tuttavia la possibilità di operare su metatrader e attraverso i CFD il che significa che la piattaforma non permette di investire a ribasso.

    Limite che viene superato da LiquidityX che da accesso ad una metatrader 4 altamente personalizzabile ed accessibile anche per un principiante. Inoltre mette a disposizione segnali di trading gratuiti per entrare al mercato nel momento più profittevole.

    Clicca qui per accedere alla metatrader LiquidityX

    Offerta di asset Trade Republic

    Trade Republic offre agli utenti l’accesso a più di 1.500 asset tra cui azioni ed e un’ampia gamma di azioni ed ETF quotate sul mercato azionario tedesco e sui mercati internazionali. Inoltre, offre anche l’accesso ad altri prodotti finanziari come materie prime, opzioni e futures.

    Nello specifico ecco il numero di asset che l’app rende disponibili per ogni mercato:

    • Azioni: 1,300+
    • ETF: 150+
    • Futures: 30+
    • Materie prime: 10+
    • Opzioni: 5+
    • Criptovalute: 5+

    È importante notare che Trade Republic non offre l’investimento in CFD o il trading con margine, quindi i trader che cercano strategie di investimento più sofisticate devono rivolgersi altrove.

    In questo senso un’ottima alternativa viene offerta da eToro che permette di investire in acquisto diretto e CFD su oltre 2.400 attività che includono Azioni, ETF, Coppie forex e oltre 90 criptovalute negoziabili da un’unico conto di trading.

    Clicca qui per vedere tutti gli asset disponibili su eToro

    Trade Republic Conto Demo, Deposito minimo e Registrazione gratuita

    Il conto demo di Trade Republic è stato progettato per aiutare i nuovi trader a capire come utilizzare la piattaforma e a prendere confidenza con i propri investimenti prima di rischiare sul mercato reale.

    All’interno dell’app è possibile utilizzare la moneta virtuale di Trade Republic, Trade Coin, per comprendere meglio la piattaforma e sviluppare le proprie strategie di trading in sicurezza.

    Inoltre, consente agli utenti di monitorare i loro progressi e le loro prestazioni nel tempo, fornendo loro preziose indicazioni su ciò che funziona meglio per loro.

    L’applicazione è scaricabile gratuitamente e gli utenti possono iscriversi ed attivare un conto con appena 1 euro.

    Trade Republic non addebita alcun costo mensile o commissione, ma guadagna dagli spread di ogni operazione. Pertanto può essere un’ottima opzione per gli investitori che sono agli inizi e che vogliono investire in un’attività di trading utilizzando una piattaforma a costi contenuti.

    Corso Trade Republic

    Su Trade Republic, gli utenti possono accedere a un’ampia gamma di risorse progettate per aiutarli a imparare le basi e familiarizzare con la piattaforma, tra cui un corso di trading introduttivo che copre argomenti come:

    • la selezione degli asset
    • le strategie di trading
    • l’analisi dei grafici.

    Non solo la Trade Republic Academy offre agli utenti una serie di informazioni approfondite tramite video webinar e articoli, ma ci sono anche tutorial che spiegano come iniziare a fare trading con Trade Kingdom.

    Questi concetti spaziano da argomenti per principianti come l’analisi dei prezzi, fino a nozioni più avanzate come la gestione del rischio e la diversificazione del portafoglio

    Per coloro che vogliono andare oltre nella loro preparazione, l’Accademia offre anche test di trading simulati gratuiti. In questo modo gli investitori hanno la possibilità di affinare le proprie capacità prima di utilizzare denaro reale.

    Commissioni e costi di Trade Republic

    Trade Republic applica le commissioni di trading più basse d’Europa, con una tariffa fissa di 1 euro per ordine, indipendentemente dal valore o dal tipo di attività acquistata.

    Questa commissione può essere ulteriormente ridotta se i clienti di TradeRepublic effettuano più di tre ordini al mese.

    In merito a deposito e Prelievo, Trade Republic offre agli utenti una varietà di opzioni di deposito e prelievo, tra cui bonifici bancari, carte di credito e di debito, PayPal, Sofortüberweisung (un servizio di bonifico istantaneo) e GiroPay.

    Trade Republic consente anche depositi e prelievi gratuiti di criptovalute come Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Ripple.

    Trade Republic Video Recensione

    Per conoscere meglio la piattaforma ecco una video recensione di Trade Republic che approfondisce ulteriormente chi è Trade Republic e come funziona nel dettaglio il suo programma di Bonus.

    App simili a Trade Republic

    Trade Republic è una delle principali app di trading online disponibili in Europa. Offre un’ampia gamma di funzioni e servizi sia agli investitori esperti che a quelli alle prime armi, consentendo agli utenti di accedere ai mercati con commissioni ridotte, elevata liquidità e grande convenienza.

    L’app ha guadagnato terreno grazie al suo design facile da usare, ai suoi strumenti analitici completi e alla sua perfetta integrazione con i dispositivi mobili.

    Tuttavia limiti quali un ristretto numero di criptovalute e l’impossibilità di fare trading forex potrebbero spingere a rivolgersi altrove. Ecco alcune valide alternative da prendere in considerazione:

    eToro

    eToro è una piattaforma di trading online che consente agli utenti di acquistare e vendere varie attività, come valute, azioni, materie prime ed un ampia ed aggiornata selezione di criptovalute.

    La piattaforma offre anche un’esclusiva funzione di copy trading che consente agli investitori di copiare automaticamente le operazioni dei trader esperti che operano sulla piattaforma ed al contempo imparare dalla loro esperienza.

    Sfruttando questa funzione, anche gli investitori alle prime armi possono acquisire un’esposizione ai mercati senza dover fare trading in totale autonomia e consente agli utenti di stabilire il proprio livello di rischio e di diversificare il proprio portafoglio in base alle strategie di trading che scelgono di adottare.

    Tutte le funzionalità di eToro, copy Trading incluso, sono disponibili anche su conto demo gratuito ed illimitato dove i nuovi utenti possono prendere rapidamente confidenza con la piattaforma in totale sicurezza.

    Clicca qui per iniziare ad investire con il Copy Trading di eToro

    Capex.com

    Capex.com è una piattaforma di trading online che consente agli investitori di acquistare e vendere un’ampia gamma di attività, tra cui azioni, indici, materie prime, valute e una selezione di criptovalute.

    La piattaforma offre anche MetaTrader 4 e 5 per i trader esperti che desiderano utilizzare strumenti di trading avanzati per effettuare le loro operazioni ed automatizzare le proprie strategie, risparmiando tempo e fatica

    Le MetaTrader 4 e 5 Capex consentono inoltre agli utenti di accedere a strumenti completi per l’analisi del mercato. Parliamo di Expert Advisor (EA), grafici ed indicatori tecnici, le funzionalità di scrittura di script di trading e un’ampia gamma di opzioni personalizzabili per coloro che desiderano analizzare a fondo i mercati.

    Capex.com dispone inoltre di un sistema di trading automatico che consente agli utenti di selezionare criteri specifici basati sui principali indicatori di trading e di creare ordini quando si verificano determinate condizioni di mercato. Questo rende più facile per gli utenti fare trading senza dover monitorare costantemente i mercati.

    Inoltre, Capex.com offre anche una serie di risorse educative, come webinar, video tutorial e libri elettronici che possono aiutare gli utenti a saperne di più sul trading e sui mercati in generale. In questo modo è più facile per i principianti arrivare rapidamente al punto di partenza senza dover temere di commettere errori

    Clicca qui per accedere gratis alla metatrader Capex

    LiquidityX

    LiquidityX è una piattaforma di trading online che offre accesso a un’ampia gamma di attività, tra cui azioni, indici, materie prime, valute e una selezione di criptovalute. La piattaforma offre anche diverse funzioni progettate per rendere più facile per gli investitori di tutti i livelli ottenere il massimo dalla loro esperienza di trading.

    Una di queste caratteristiche è rappresentata dagli eBook gratuiti e i segnali di trading offerti da LiquidityX.

    Gli eBook di trading sono scritti per aiutare i trader principianti ad apprendere le basi del trading e a comprendere i principali indicatori di mercato, mentre i segnali di trading forniscono aggiornamenti in tempo reale su attività e strategie specifiche che gli utenti possono sfruttare per le proprie operazioni.

    Oltre alle risorse didattiche offerte ed i Segnali, LiquidityX offre anche l’accesso a strumenti grafici avanzati, come indicatori tecnici e indicatori personalizzati, che possono essere utilizzati per ottenere ulteriori approfondimenti sui mercati.

    Tutte queste caratteristiche sono state progettate per rendere più facile per gli investitori operare senza dover monitorare costantemente i mercati, rendendo LiquidityX una piattaforma ideale sia per i trader principianti che per quelli esperti.

    Clicca qui per accedere gratuitamente ai segnali di trading e agli eBook di LiquidityX

    In conclusione

    Trade Republic è una piattaforma di trading online che offre commissioni basse su azioni ed ETF,  dispone inoltre di un eccellente servizio clienti e di un’applicazione mobile di facile utilizzo.

    Inoltre con il suo programma di bonus fedeltà, Trade Republic rende ancora più allettante per i trader utilizzare la sua app mobile o il suo trader web per operare senza commissioni.

    Gli unici aspetti negativi di Trade Republic sono la mancanza di trading di CFD ed un ampia varietà di asset disponibili.

    Nel complesso, la recensione di Trade Republic è estremamente positivo e gli utenti ne lodano la facilità d’uso e la possibilità di creare e gestire portafogli con pochi semplici click. Opzione particolarmente interessante per i principianti che potrebbero non avere il tempo o la voglia di sviluppare le proprie strategie.

    La differenza fondamentale rispetto a altri broker sta nel fatto che le piattaforme di trading come eToro, Capex.com e LiquidityX offrono una maggiore flessibilità. Consentendo agli utenti di effettuare decisioni basate su criteri e strategie specifiche.

    Inoltre, le risorse educative offerte da queste piattaforme rendono più facile per gli utenti acquisire una maggiore conoscenza del trading in generale.

    Pertanto, prima di scegliere quale app utilizzare è fondamentale testare le diverse piattaforme. Solo alla fine sarà possibile scegliere la  soluzione che risulta più completa ed affine alle proprie necessità.

    Ecco i link diretti per accedere e testare le migliori alternative a Trade Republic in modalità demo:

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: liquidityx
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    FAQ

    Che cos’è Trade Republic?

    Trade Republic è un’applicazione di trading online che consente agli utenti di acquistare e vendere azioni, valute e materie prime.

    Come funziona Trade Republic?

    L’app opera attraverso un’interfaccia user friendly che consente di acquistare e vendere azioni, valute e materie prime con facilità.

    Quanto è sicuro Trade Republic?

    Trade Republic è una piattaforma sicura e regolamentata da BaFin, di conseguenza gli utenti possono essere certi che i loro fondi sono al sicuro.

    Trade Republic ha Metatrader?

    No, Trade Republic non dispone di Metatrader. Tuttavia, esistono altre piattaforme di trading come Capex.com e LiquidityX che offrono accesso alla piattaforma Metatrader e un’accessibilità elevata anche da App

    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]
    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]

    The post Trade Republic: Recensioni, Bonus e Affidabilità dell’App appeared first on TradingOnlineTop.

    ]]>
    https://www.tradingonlinetop.com/trade-republic/feed/ 0
    TradingView: Il più grande social network per trader e investitori https://www.tradingonlinetop.com/tradingview/ https://www.tradingonlinetop.com/tradingview/#respond Tue, 22 Nov 2022 10:55:17 +0000 https://www.tradingonlinetop.com/?p=5436 Pubblicato: 3 Dicembre 2022 di GiancarlaTradingView è la più grande rete di social trading al mondo, dove trader e investitori si incontrano per condividere idee, intuizioni e strategie di trading. La piattaforma offre agli utenti l’accesso a grafici, segnali di trading, dati in tempo reale, notizie e analisi di mercato da oltre 100 borse di …

    The post TradingView: Il più grande social network per trader e investitori appeared first on TradingOnlineTop.

    ]]>
    Pubblicato: 3 Dicembre 2022 di Giancarla

    TradingView è la più grande rete di social trading al mondo, dove trader e investitori si incontrano per condividere idee, intuizioni e strategie di trading.

    La piattaforma offre agli utenti l’accesso a grafici, segnali di trading, dati in tempo reale, notizie e analisi di mercato da oltre 100 borse di tutto il mondo.

    TradingView offre anche una vasta libreria di strumenti e indicatori di trading che consentono di analizzare e prendere decisioni di trading informate in modo rapido e semplice.

    Per utilizzare TradingView, tutto ciò che dovete fare è registrarvi per un account gratuito o a pagamento con il vostro indirizzo e-mail e creare un profilo di trading ed esplorare i vari strumenti di trading disponibili sulla piattaforma – dai grafici di analisi tecnica ai dati finanziari in tempo reale – per sviluppare strategie su misura per i vostri obiettivi.

    Non tutti i broker sono compatibili al 100% con TradingView. Se si desidera testare al meglio le sue caratteristiche è possibile rivolgersi a Capex che offre una piattaforma di trading Tradingview con una gamma completa di strumenti ed un conto demo gratuito per la pratica.

    Una volta configurato il tutto, è possibile iniziare a fare trading e a investire utilizzando le vaste risorse di TradingView. Con la sua vasta libreria di strumenti di trading, i dati finanziari in tempo reale e le analisi di mercato da tutto il mondo, TradingView rende facile ottenere una visione di qualsiasi mercato.

    Clicca qui per accedere gratis alla piattaforma TradingView di Capex

    TradingView per i principianti: come iniziare

    TradingView è la piattaforma di trading ideale per investire o fare trading a lungo e a breve termine. Grazie alla sua gamma completa di strumenti e funzionalità, consente agli utenti di prendere decisioni di trading informate basate su dati e analisi di mercato in tempo reale.

    Il primo passo è quello di familiarizzare con gli strumenti di trading disponibili su TradingView e capire come possono aiutarvi a prendere decisioni informate sul trading.

    Registrando un conto TradingView in versione gratuita, potrete iniziare a fare trading in tutta tranquillità, sapendo di avere a portata di mano le informazioni di trading più aggiornate.

    Per i principianti, TradingView offre inoltre una serie di tutorial e risorse per aiutare gli utenti a imparare le basi del trading, dalla creazione di un conto alla comprensione degli indicatori di trading.

    Una volta acquisita una buona conoscenza della piattaforma e delle sue caratteristiche, è il momento di iniziare a fare trading. È possibile scegliere tra trading automatico o manuale, a seconda delle proprie preferenze e della propensione al rischio.

    Come funziona TradingView

    Tradingview è una potente piattaforma di trading che offre ai trader l’accesso a dati di mercato e strumenti di trading in tempo reale. Sfruttando la piattaforma, i trader possono identificare rapidamente le opportunità di trading sui mercati.

    Ecco alcuni dei modi in cui TradingView può aiutarvi a trovare opportunità di trading:

    1. Analisi tecnica: L’analisi tecnica consiste nell’analizzare l’azione storica dei prezzi per prevederne i movimenti futuri. Grazie alle funzionalità grafiche complete di Tradingview, i trader possono facilmente analizzare i prezzi passati e attuali per determinare potenziali setup di trading
    2. Analisi fondamentale: l’analisi fondamentale utilizza gli indicatori economici per valutare il valore intrinseco di un’attività, che aiuta gli investitori a decidere se ha un potenziale di acquisto o di vendita. Con Tradingview, gli utenti possono accedere a numerosi dati finanziari, come le notizie e i dati di mercato per avere una visione d’insieme dei fondamentali di un asset
    3. Analizzare i segnali di trading: tradingview fornisce segnali di trading, ovvero indicazioni su quando è il momento di acquistare o vendere un determinato asset. Analizzando i segnali di trading e sfruttando le opportunità di trading che si presentano, i trader possono aumentare le possibilità di effettuare operazioni redditizie

    Inoltre TradingView offre ai trader una suite di strumenti che aiutano ad analizzare le tendenze del mercato azionario e a identificare le opportunità di trading.

    Ad esempio lo strumento grafico della piattaforma consente agli utenti di:

    Invece la funzione heatmaps di Tradingview aiuta i trader a identificare i modelli di trading in diversi mercati e a riconoscere rapidamente potenziali setup di trading.

    Le basi dell’analisi tecnica con TradingView

    L’analisi tecnica è uno degli strumenti di trading più importanti che i trader possono utilizzare per identificare le opportunità di trading. Con tradingview, gli utenti possono accedere a un’ampia gamma di strumenti di analisi tecnica e di funzioni grafiche che li aiutano ad analizzare i mercati. Ecco alcune delle basi dell’analisi tecnica con tradingview:

    1. Grafici: tradingview offre una varietà di grafici interattivi, tra cui grafici a candela, a linee e a barre. Analizzando queste rappresentazioni visive dei dati di prezzo, i trader possono determinare se un particolare asset ha un potenziale di acquisto o di vendita
    2. Indicatori: tradingview fornisce decine di indicatori che aiutano i trader a identificare i livelli chiave del mercato. Questi indicatori includono le medie mobili, i livelli di supporto/resistenza e gli oscillatori di momentum
    3. Tendenze: tradingview offre anche linee di tendenza, che possono aiutare i trader a identificare potenziali opportunità di trading. Analizzando la pendenza di una linea di tendenza, i trader possono determinare se l’asset si trova in una tendenza al rialzo o una tendenza al ribasso e se è probabile che continui in quella direzione

    Che si tratti di che si tratti di trading di azioni, trading di forex, trading di materie prime o trading di criptovalute, l’utilizzo degli strumenti tecnici di TradingView può aiutare i trader a portare il loro trading a un livello superiore.

    Usare gli indicatori di TradingView

    Gli indicatori sono calcoli matematici che monitorano i movimenti dei prezzi e generano segnali di trading quando vengono soddisfatte determinate condizioni. Sono presenti diversi tipi di indicatori di trading sulla piattaforma TradingView, tra cui: le medie mobili, gli oscillatori di momentum, gli indicatori basati sul volume e gli indicatori di trend-following.

    • Le medie mobili (MA) sono un tipo di indicatore di tradingview che aiuta i trader a identificare i livelli di supporto/resistenza e le tendenze. Le MA aiutano anche a filtrare il rumore dell’azione irregolare dei prezzi, attenuando le fluttuazioni a breve termine del mercato.
    • Gli oscillatori del momentum, come l’indice di forza relativa (RSI) o l’oscillatore stocastico, misurano la velocità e la forza dei recenti movimenti di prezzo per identificare le tendenze del mercato
    • Gli indicatori basati sul volume misurano l’attività di trading e avvisano i trader quando il volume degli scambi indica una forte tendenza o un’opportunità di trading
    • Gli indicatori trend-following generano segnali di trading quando l’attuale direzione del mercato è confermata dai movimenti dei prezzi.

    Sfruttando questi indicatori di tradingview, i trader possono aumentare le possibilità di migliorare i propri risultati di trading.

    Ottimizzare le strategie di trading con TradingView

    TradingView offre diversi strumenti che aiutano i trader a ottimizzare e perfezionare le loro strategie di trading. La piattaforma mette a disposizione degli utenti set di dati esclusivi, come dati storici e dati di mercato in tempo reale, per effettuare il backtesting dei sistemi di trading prima di entrare nel mercato. Ecco i più rilevanti

    • Strumento di screener di TradingView aiuta i trader a identificare le opportunità di trading sui mercati
    • Strumento di charting di TradingView consente agli utenti di creare sistemi di trading e di personalizzare i segnali di trading
    • Funzione heatmap di TradingView aiuta i trader a seguire le tendenze dei diversi mercati e a riconoscere rapidamente i potenziali setup di trading.

    Sfruttando questi strumenti e queste funzioni, i trader possono facilmente ottimizzare le loro strategie di trading e aumentare le possibilità di effettuare operazioni redditizie.

    Comprendere la gestione del rischio con tradingview

    La gestione del rischio è una parte essenziale del trading di successo. TradingView offre diversi strumenti di gestione del rischio che aiutano i trader a gestire il rischio di trading.

    Il simulatore di trading della piattaforma ad esempio, aiuta i trader a sviluppare strategie di trading senza rischiare il capitale reale, mentre gli avvisi e le notifiche di tradingview possono avvisare i trader quando si presenta un’opportunità di trading o quando i mercati sono volatili

    Infine, il calcolatore di margine di tradingview aiuta i trader a calcolare il loro potenziale profitto/perdita prima di entrare in un’operazione. Sfruttando questi strumenti, i trader possono facilmente gestire i propri rischi di trading e aumentare le possibilità di effettuare operazioni redditizie

    TradingView

    Analizzare le tendenze del mercato azionario con TradingView

    TradingView è un prezioso strumento di trading per i trader e gli investitori che desiderano analizzare le tendenze del mercato azionario. La piattaforma offre accesso a dati di mercato dettagliati, con dati di trading in tempo reale e dati di trading storici.

    Queste informazioni possono essere utilizzate per identificare le opportunità di trading, per effettuare il backtest delle strategie di trading e per monitorare la performance di singoli titoli o dell’intero mercato azionario.

    TradingView offre anche strumenti di trading come grafici, avvisi di trading e simulatori di trading per aiutare i trader a migliorare le loro performance di trading.

    Sfruttando questi strumenti, i trader possono facilmente identificare le opportunità di trading, gestire i rischi di trading e massimizzare i profitti. Questo rende TradingView uno strumento di trading prezioso per tutte le tipologie di trading e per i diversi tipi di investitori.

    Script di Trading TradingView

    TradingView fornisce anche strumenti di trading per aiutare i trader a perfezionare le loro strategie di trading anche attraverso gli Script.

    Gli script di trading sono robot advisor scritti dagli utenti di tradingview che automatizzano il trading. Questi script utilizzano algoritmi di trading per analizzare i mercati alla ricerca di opportunità di trading e prendere decisioni in base a determinati criteri.

    Ecco 20 interessanti e utili script di TradingView che possono essere utilizzati dai trader

    1. Moving Average Cross Alert – avvisa quando due medie mobili si incrociano
    2. Buy/Sell Volume Reversal – identifica i picchi di volume che indicano le inversioni di tendenza
    3. Livelli di supporto e resistenza – identifica i livelli di supporto e resistenza chiave su un grafico
    4. Price Change Scanner – scansiona i titoli che compiono movimenti di prezzo significativi
    5. Range Breakout Indicator – individua i breakout dai trading range
    6. VWAP – aiuta i trader a identificare i livelli di trading in un mercato in evoluzione
    7. Modelli di candele – individua i classici modelli di candele come dojis e hammers
    8. Indice di forza relativa (RSI) – misura la forza dei movimenti di prezzo
    9. Fibonacci Retracement – identifica i potenziali punti di inversione utilizzando i livelli di Fibonacci
    10. Ichimoku Cloud – identifica i segnali di trading analizzando più medie mobili
    11. Volume Profile – visualizza l’attività di trading in uno specifico periodo di tempo
    12. Trade Momentum Indicator (TMI) – determina il momentum di un setup di trading
    13. Candele Heikin-Ashi – attenuano le fluttuazioni di prezzo a breve termine per una migliore analisi del trend
    14. Futures Spreads – traccia l’attività di trading tra i contratti futures
    15. Volatility Breakout – rileva i breakout di trading causati da un’elevata volatilità
    16. Analisi delle onde di Elliott – analizza il comportamento del trading in termini di onde e cicli
    17. Volume Profile Range (VPR) – identifica i confini dei trading range utilizzando i dati di volume
    18. Oscillatore di prezzo – traccia la differenza tra due medie mobili, indicando potenziali setup di trading
    19. Indicatore di divergenza MACD – identifica i segnali di divergenza di trading prodotti dagli incroci MACD
    20. Trend Direction Index (TDI) – misura la direzione del trend sulla base di una serie di indicatori tecnici

    Questi script forniscono ai trader un set completo di strumenti per analizzare i mercati e prendere rapidamente decisioni di trading. Possono essere programmati con diversi parametri, come strategie di trading, classi di attività, time frame, ecc. e poi distribuiti in tempo reale.

    Strategie di trading avanzate Tradingview

    Grazie alla sua suite completa di script di trading, i trader possono personalizzare le loro strategie di trading per soddisfare le loro esigenze specifiche. Ecco cinque strategie di trading avanzate che potete utilizzare con TradingView:

    1. Swing trading – Strategia di trading che prevede di sfruttare il momentum del mercato per acquistare e vendere titoli
    2. Range trading – Strategia di trading in cui il trader acquista in un trend rialzista quando il prezzo si avvicina al supporto o vende in un trend ribassista quando il prezzo si avvicina alla resistenza
    3. Momentum trading – Strategia di trading in cui i trader cercano di capitalizzare i movimenti di prezzo a breve termine acquistando titoli che aumentano di valore e vendendo quelli che diminuiscono di valore
    4. Scalping trading – Strategia di trading che prevede la rapida esecuzione di piccole operazioni con l’intento di trarre profitto anche dalle più piccole variazioni di prezzo.
    5. Day trading – Strategia di trading che prevede l’assunzione di posizioni all’interno di un singolo mercato giorno di negoziazione e chiuderli prima della fine della sessione di negoziazione.

    Inoltre tradingView offre indicatori e script di trading che possono essere utilizzati per modificare le strategie di trading esistenti o per crearne di nuove, sempre più evolute e sempre più adatte alle vostre esigenze di trading.

    Tutorial TradingView completo

    Per conoscere il funzionamento della piattaforma TradingView anche da un punto di vista operativo ecco un video tutorial che mostra nel dettaglio tutte le sue funzioni e come utilizzarle al meglio:

    Conclusioni

    TradingView è un’eccellente piattaforma di trading per trader e investitori di ogni livello che vogliono massimizzare il loro potenziale di trading e prendere decisioni più intelligenti. Dispone di una serie completa di strumenti di trading, script, indicatori e strategie che possono essere utilizzati per analizzare i mercati e prendere rapidamente decisioni di trading.

    Grazie alla sua vivace comunità di trader e investitori, TradingView offre anche un modo eccellente per imparare da professionisti esperti.

    Perciò che siate che siate principianti o trader professionisti, TradingView ha qualcosa da offrirvi.

    Per testarne al meglio tutte le funzionalità è sufficiente attivare un conto TradingView gratuito o a pagamento all’interno della piattaforma o rivolgersi a Capex, un broker compatibile al 100% con i sui servizi che consente anche di esercitarsi con un conto demo gratuito ed illimitato.

    Clicca qui per iniziare a fare trading su TradingView con Capex

     

    Domande frequenti

    Che cos’è TradingView?

    TradingView è una piattaforma di trading e investimento che fornisce ai trader l’accesso a dati in tempo reale, strumenti grafici, script di trading e indicatori e strategie di trading. Viene utilizzato sia dai trader principianti che da quelli esperti per aiutarli a prendere decisioni di trading più intelligenti.

    Come funziona TradingView?

    TradingView offre ai trader l’accesso a dati, grafici e strumenti di trading in tempo reale. I trader possono programmare le strategie di trading in script e distribuire in tempo reale. Possono inoltre personalizzare le strategie di trading per soddisfare le loro esigenze specifiche.

    TradingView è gratuito?

    TradingView offre un piano gratuito e piani a pagamento. Il piano gratuito consente ai trader di accedere agli strumenti di trading e agli indicatori di base, mentre il piano a pagamento consente di accedere agli strumenti di trading più avanzati.

    Come accedere ai servizi di TradingView?

    È possibile accedere ai servizi di TradingView direttamente suo sito web o dall’applicazione mobile TradingView. In alternativa è possibile utilizzare un broker di trading compatibile con la piattaforma, come Capex che offre anche un conto demo gratuito e illimitato per la pratica.

    Click to rate this post!
    [Total: 1 Average: 5]
    Click to rate this post!
    [Total: 1 Average: 5]

    The post TradingView: Il più grande social network per trader e investitori appeared first on TradingOnlineTop.

    ]]>
    https://www.tradingonlinetop.com/tradingview/feed/ 0
    dApp: cosa sono e guida alle Applicazioni Decentralizzate https://www.tradingonlinetop.com/dapp-applicazioni-decentralizzate/ https://www.tradingonlinetop.com/dapp-applicazioni-decentralizzate/#respond Thu, 17 Nov 2022 09:00:00 +0000 https://www.tradingonlinetop.com/?p=5145 Le applicazioni decentralizzate o dApp, sono applicazioni che girano su una rete decentralizzata. Ciò significa che non esiste un server o un organo di governo che controlla l’applicazione. Le dApp possono essere utilizzate per creare versioni decentralizzate di servizi online già esistenti come Facebook, Google e Amazon, ma possono anche essere utilizzate per creare nuovi …

    The post dApp: cosa sono e guida alle Applicazioni Decentralizzate appeared first on TradingOnlineTop.

    ]]>
    Le applicazioni decentralizzate o dApp, sono applicazioni che girano su una rete decentralizzata. Ciò significa che non esiste un server o un organo di governo che controlla l’applicazione.

    Le dApp possono essere utilizzate per creare versioni decentralizzate di servizi online già esistenti come Facebook, Google e Amazon, ma possono anche essere utilizzate per creare nuovi tipi di applicazioni mai viste prima.

    Vi siete mai chiesti come sarebbe avere uno smartphone completamente sotto il vostro controllo?

    Con una dApp, questo è esattamente ciò che si ottiene. Poiché non c’è un organo di governo o un server, potete essere certi che i vostri dati e le vostre informazioni siano al sicuro. Inoltre, non dovete preoccuparvi della censura da parte di terzi.

    Una dApp vi dà quindi la libertà di fare tutto ciò che volete con il vostro telefono. Non ci sono restrizioni su ciò che potete fare o su come potete usarlo. E poiché sono decentralizzate, non ci sono costi associati al loro utilizzo.

    Se siete interessati a sfruttare tutto il potenziale delle applicazioni decentralizzate non resta che crearne una tutta vostra o sfruttarne i benefici investendo sulle migliori criptovalute che permettono di creare dApp su misura.

    Clicca qui per vedere tutte le criptovalute per creare dApps su LiquidityX

    Cosa Sono le dApp?

    Un’applicazione decentralizzata (dApp) è un software che viene eseguito su una rete peer-to-peer di computer, anziché su un singolo computer. Sono simili alle applicazioni tradizionali, ma presentano alcune differenze fondamentali.

    Le applicazioni tradizionali sono controllate centralmente da un’unica entità, come un’azienda o un’organizzazione. Questo controllo centrale può essere utilizzato per censurare i contenuti, modificare le funzionalità dell’applicazione o addirittura chiuderla del tutto.

    Le DApp sono diverse. Poiché decentralizzano il controllo, non c’è una singola entità che possa apportare queste modifiche. Al contrario, chiunque utilizzi l’app può contribuire alla sua manutenzione e prendere decisioni sul suo futuro.

    Questo decentramento ha una serie di vantaggi. Rende le dApp più resistenti alla censura, perché non esiste un singolo punto di controllo che possa essere censurato. Inoltre, rende le dApp più resistenti agli attacchi, perché non c’è un singolo punto di errore che possa essere sfruttato.

    Le applicazioni decentralizzate sono ancora agli inizi e molte delle dApp più popolari sono costruite su Ethereum. Tuttavia, altre piattaforme stanno iniziando a emergere ed è probabile che nei prossimi anni assisteremo a una proliferazione di dApp.

    Come funzionano le dApp?

    Per capire come funzionano le applicazioni decentralizzate è importante innanzitutto comprendere il concetto di Smart Contract e Blockchain.

    Quando si utilizza una dApp, si interagisce con l’applicazione attraverso uno smart contract o contratto intelligente: un pezzo di codice che viene memorizzato sulla blockchain.

    Il codice contiene una serie di regole che dettano come il contratto può essere utilizzato, e queste regole sono applicate dalla rete. Ciò significa che chiunque voglia utilizzare la dApp deve prima accettare i termini del contratto intelligente.

    Una volta accettati i termini dello smart contract, è possibile interagire con la dApp. La natura esatta di questa interazione varia a seconda della dApp, ma in genere comporta l’invio di transazioni allo smart contract.

    Queste transazioni vengono poi verificate dalla rete e, se sono valide, vengono aggiunte alla blockchain. Questo processo è noto come consenso ed è ciò che permette alle dApp di funzionare senza un’autorità centrale.

    La natura decentralizzata e distribuita delle blockchain è ciò che permette alle dApps di non essere controllate da una singola entità.

    Le Applicazioni decentralizzate sono invece gestite da una rete di computer, spesso situati in diverse parti del mondo che rende le blockchain più sicure e resistenti agli attacchi.

    Tutte le dApp utilizzano la stessa tecnologia di base, ma aggiungono un ulteriore livello di funzionalità. Questo strato consente alle dApp di essere utilizzate per un’ampia gamma di applicazioni, dalle reti di social media ai mercati online.

    Quali sono i vantaggi dell’utilizzo di una dApp?

    I vantaggi dell’utilizzo delle dApp sono molteplici e derivano dal fatto che sono decentralizzate.

    • Non censurabili. Non essendoci un’autorità centrale, le dApp sono resistenti alla censura. Ciò significa che chiunque può utilizzarle senza temere che i propri contenuti vengano censurati da terzi.
    • Sicure. Le dApp sono più sicure perché non c’è un singolo punto di guasto che possa essere sfruttato. In questo modo hanno meno probabilità di essere violate rispetto alle applicazioni tradizionali.
    • Efficienti. Le dApp hanno il potenziale per essere più efficienti delle applicazioni tradizionali. Questo perché non richiedono server centralizzati, che spesso possono rappresentare un collo di bottiglia.
    • Trasparenti. Una volta che una transazione viene aggiunta alla blockchain, non può essere modificata o rimossa. Ciò rende la blockchain un registro immutabile di tutte le transazioni che si sono verificate sulla rete.

    La natura decentralizzata della blockchain e l’affidabilità degli smart contract rende molto difficile per chiunque censurare o manomettere l’intero sistema e questo rende le dApps uno strumento interessante per un’ampia gamma di applicazioni.

    4. Come creare una dApp

    Per creare una dApp, è necessario utilizzare una piattaforma che consenta di costruire sulla blockchain. Ethereum è attualmente la piattaforma più popolare per la creazione di di applicazioni decentralizzate, ma altre piattaforme stanno iniziando ad emergere.

    Tra le più promettenti troviamo senza dubbio EOS, TRON, Cardano e NEO.

    In generale, sono tre gli ingredienti principali di cui si ha bisogno per creare una dApp:

    • Una piattaforma blockchain: come abbiamo visto, si tratta dell’infrastruttura sottostante che consente di costruire applicazioni decentralizzate.
    • Uno smart contract: che è un pezzo di codice che memorizza le regole, le condizioni ed i dati della dApp sulla blockchain.
    • Un’interfaccia utente: che consente agli utenti di interagire con la dApp ed è generalmente realizzata utilizzando HTML, CSS e JavaScript.

    L’interfaccia utente può essere una pagina web, un’applicazione mobile o persino un’interfaccia a riga di comando. Si tratta di ciò con cui gli utenti interagiranno quando useranno la vostra applicazione.

    Creare una dApp non è un compito facile e richiede una buona conoscenza della tecnologia blockchain. Tuttavia, sono disponibili molte risorse che possono aiutarvi a iniziare.

    Quali sono le dApp più popolari che si possono utilizzare oggi?

    Oggi è disponibile un’ampia gamma di dApp che coprono una vasta gamma di casi d’uso diversi. Alcune delle dApp più popolari sono:

    • Augur: un mercato di previsioni decentralizzato che consente agli utenti di fare previsioni su eventi futuri.
    • Golem: un mercato decentralizzato per la potenza di calcolo.
    • OmiseGo: una piattaforma di pagamento decentralizzata che consente agli utenti di inviare e ricevere pagamenti in diverse valute.
    • Status: una piattaforma di messaggistica che permette agli utenti di comunicare tra loro mantenendo la privacy.

    Questi sono solo alcuni esempi delle numerose dApp disponibili oggi. Con la crescente popolarità della tecnologia blockchain, è probabile che vedremo emergere molte altre dApp in futuro.

    dApp

    Le migliori criptovalute per la creazione di dApp su LiquidityX

    Se l’idea di cimentarvi in prima persona nella creazione e diffusione della prossima dApp di successo vi sembra al di fuori della vostra portata è possibile sfruttare il potenziale delle dApp investendo nelle criptovalute giuste.

    Ecco la nostra classifica delle migliori criptovalute in cui investire per lo sviluppo di dApp:

    • Ethereum (ETH): essendo la piattaforma più popolare per lo sviluppo di dApp, Ethereum è una buona scelta per chi vuole entrare in questo settore.
    • EOS (EOS): EOS è una piattaforma simile a Ethereum ma più scalabile. Questo la rende una buona scelta per chi vuole sviluppare dApp che richiedono molte transazioni.
    • TRON (TRX): TRON è una piattaforma meno conosciuta, ma ha il potenziale per diventare un attore importante nello spazio delle dApp.
    • Cardano (ADA): Cardano è una piattaforma ancora in fase di sviluppo, ma ha il potenziale per diventare un attore importante nello spazio delle dApp.

    Non resta che scegliere la criptovaluta più adatta alle vostre esigenze ed iniziare a negoziarla sulla metatrader 4 di Liquidityx che permette di fare trading CFD con leva ed approfittate dei loro movimenti di prezzo.

    Inoltre sulla piattaforma LiquidityX si ha la possibilità di accedere a Segnali di Trading affidabili e gratuiti che in tempo reale notificano i momenti migliori per acquistare o vendere una criptovaluta.

    Ecco il link per accedere ed iniziare a investire in Criptovalute per lo sviluppo di dApp anche su conto demo.

    Clicca qui per iscriverti gratis sulla piattaforma LiquidityX

    In conclusione

    Le dApp sono un nuovo tipo di applicazione che sta guadagnando popolarità grazie ai suoi numerosi vantaggi. Sono decentralizzate, il che le rende più resistenti alla censura e alle frodi. Inoltre, hanno spesso tariffe più basse rispetto alle applicazioni tradizionali.

    Se siete interessati a creare la propria dApp, non resta che seguire le linee guida che vi abbiamo fornito.

    In alternativa, se preferite negoziare le migliori criptovalute per lo sviluppo di dApp LiquidityX può aiutarvi a iniziare.

    Quindi cosa state aspettando? Iscriviti subito e inizia a fare trading sulle migliori criptovalute per lo sviluppo di dApp anche con un conto demo.

    Cliccate qui per iscrivervi gratuitamente su LiquidityX

    FAQ

    Che cos’è una dApp?

    Le DApp sono un nuovo tipo di applicazione che sta guadagnando popolarità grazie ai suoi numerosi vantaggi. Sono decentralizzate, il che le rende più resistenti alla censura e alle frodi. Inoltre, spesso hanno tariffe più basse rispetto alle applicazioni tradizionali.

    Quali sono le dApp più popolari?

    Alcune delle dApp più popolari sono: Augur, Golem, OmiseGo, Status. Questi sono solo alcuni esempi delle numerose dApp disponibili oggi.

    Quali sono le piattaforme migliori per sviluppare le dApp?

    Ethereum ed EOS sono due delle piattaforme più popolari per lo sviluppo di dApp. Anche TRON e Cardano sono piattaforme meno conosciute che hanno un potenziale di crescita nello spazio delle dApp.

    Qual è la migliore criptovaluta per lo sviluppo di dApp in cui investire?

    Dipende dalle vostre esigenze e preferenze individuali. Alcune delle migliori criptovalute in cui investire per lo sviluppo di dApp sono Ethereum, EOS, TRON e Cardano.

    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]
    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]

    The post dApp: cosa sono e guida alle Applicazioni Decentralizzate appeared first on TradingOnlineTop.

    ]]>
    https://www.tradingonlinetop.com/dapp-applicazioni-decentralizzate/feed/ 0
    Cold Storage per Bitcoin e Crypto: cosa sono e come funzionano https://www.tradingonlinetop.com/cold-storage/ https://www.tradingonlinetop.com/cold-storage/#respond Wed, 16 Nov 2022 09:00:00 +0000 https://www.tradingonlinetop.com/?p=5150 Avete mai sentito parlare di cold storage per Bitcoin e criptovalute? Il cold storage è un modo per conservare offline i vostri Bitcoin e le vostre criptovalute e per tenere i vostri fondi al sicuro da hacker e ladri. È possibile utilizzare il cold storage per qualsiasi somma di denaro, piccola o grande che sia. …

    The post Cold Storage per Bitcoin e Crypto: cosa sono e come funzionano appeared first on TradingOnlineTop.

    ]]>
    Avete mai sentito parlare di cold storage per Bitcoin e criptovalute? Il cold storage è un modo per conservare offline i vostri Bitcoin e le vostre criptovalute e per tenere i vostri fondi al sicuro da hacker e ladri.

    È possibile utilizzare il cold storage per qualsiasi somma di denaro, piccola o grande che sia. Inoltre, è davvero facile da installare: sono sufficienti alcuni materiali di base e un po’ di conoscenza in materia di portafogli di criptovalute.

    Insomma, questo strumento è un must per tutti gli utenti di Bitcoin o criptovalute che vogliono tenere al sicuro i propri fondi.

    Per approfondire tutto quello che c’è da sapere sul cold storage continua a leggere la nostra guida o approfondisci il tema della sicurezza e come gestire le proprie criptovalute con gli eBook gratuiti di LiquidityX.

    Clicca qui per accedere subito alla formazione gratuita di LiquidityX

    Cos’è un cold storage?

    Con il termine cold storage (traduzione di conservazione a freddo) ci si riferisce alla conservazione offline di Bitcoin e delle criptovalute attraverso un dispositivo fisco.

    I due Wallet Crypto di conservazione a freddo più comuni sono le unità USB e i portafogli di carta.

    Sebbene entrambe le modalità sono in grado di tenere i Bitcoin e le criptovalute al riparo da attacchi di hacker o malware. In termini di praticità i sue sistemi sono nettamente diversi.

    Un portafoglio cartaceo è la soluzione più elementare di conservazione a freddo per le criptovalute. Non è altro che una copia stampata delle chiavi pubbliche e private. Questa copia stampata può essere poi conservata in un luogo sicuro, come una cassaforte o una cassetta di sicurezza.

    Un altro modo di pensare ai portafogli cartacei è come al denaro contante: una volta in possesso delle chiavi private, si ha il pieno controllo dei Bitcoin o delle criptovalute, che possono essere spesi in qualsiasi momento.

    Un’unità USB invece è una soluzione di archiviazione a freddo leggermente più complessa ma anche più pratica per l’uso quotidiano, dato che è più facilmente collegabile a wallet e app di criptovalute.

    Questa Tipologia di Portafoglio di criptovalute può memorizzare non solo le chiavi pubbliche e private, ma anche le transazioni di criptovalute

    Ciò significa che è possibile utilizzare l’unità USB per accedere ai fondi di cold storage da qualsiasi luogo, a condizione che il dispositivo sia collegato a un computer.

    Come funziona un cold Storage?

    Con un Portafoglio Cold, potete stare tranquilli sapendo che il vostro denaro è conservato in modo sicuro offline e lontano dai pericoli. Ma come funziona?

    Il cold storage è composto essenzialmente da due parti: un dispositivo fisco e un portafoglio di criptovalute.

    Il dispositivo fisco, come abbiamo visto, può essere una chiavetta USB o un portafoglio cartaceo. Questo dispositivo memorizza le chiavi private necessarie per accedere ai fondi del cold storage.

    Il portafoglio di criptovalute, invece, è il software che interagisce con la blockchain per inviare e ricevere Bitcoin o criptovalute. È anche attraverso questo software che vengono generate le chiavi private dei depositi a freddo.

    Per impostare il cold storage, è sufficiente generare un nuovo portafoglio di criptovalute offline e poi trasferire le chiavi private sul dispositivo fisco. Una volta fatto questo, i fondi per la conservazione a freddo sono pronti per essere utilizzati.

    Per spendere i fondi di cold storage, è sufficiente collegare il dispositivo fisco a un computer e utilizzare il software del portafoglio di criptovalute per accedere alla blockchain. Da qui sarà possibile inviare Bitcoin o criptovalute a qualsiasi altro indirizzo.

    Perché usare il cold storage?

    Ci sono molte ragioni per utilizzare il Wallet cold per proteggere i propri Bitcoin o altri tipi di criptovalute.

    I 5 motivi più importanti che rendono i cold storage più sicuri ed interessanti rispetto ai Wallet crypto digitali sono:

    • Sicurezza: I dispositivi offline di cold storage non sono connessi a Internet, il che significa che sono molto meno vulnerabili agli attacchi degli hacker.
    • Controllo: Un wallet cold consente di tenere le chiavi private completamente sotto il proprio controllo. Questo non è il caso dei portafogli online, dove le chiavi private sono tipicamente conservate in un’unica soluzione posizione centralizzata (di solito server controllati dal fornitore del portafoglio).
    • Facilità di backup: È sufficiente conservare una copia delle chiavi private in un luogo sicuro. In questo modo, se il dispositivo di storage viene perso o danneggiato, è possibile continuare ad accedere ai fondi.
    • Privacy: Il cold storage offre anche un ulteriore livello di privacy. Se si utilizza un portafoglio online, le informazioni personali (come il nome e l’indirizzo) saranno associate agli indirizzi dei Bitcoin o delle criptovalute. Tuttavia, se si utilizza un wallet cold, queste informazioni non saranno accessibili a nessuno.
    • Costi: Questo strumento di conservazione online delle criptovalute è perfetto per gli investitori a lungo termine, dato che i costi sono molto bassi.

    In definitiva il cold storage è un ottimo modo per tenere al sicuro i Bitcoin o le criptovalute. Seguendo i consigli di cui sopra, potrete essere certi che il vostro denaro sia ben protetto da potenziali rischi.

    COLD STORAGE

    Quali sono i diversi tipi di cold storage?

    Quando si parla di conservazione del freddo, si possono utilizzare diversi tipi di dispositivi fisco. Le soluzioni di conservazione a freddo più diffuse sono 5 ed includono:

    1. Hardware Wallet
    2. Dispositivi USB
    3. Portafogli di carta
    4. Soundwallet
    5. Deep Cold Storage

    Diamo un’occhiata più da vicino a ciascuna di queste soluzioni di conservazione a freddo.

    Hardware Wallet: Un portafoglio hardware è un dispositivo fisico che memorizza le chiavi private necessarie per accedere ai fondi di cold storage. I portafogli hardware sono considerati una delle soluzioni più sicure, in quanto non sono vulnerabili ad attacchi di hacker o malware.

    Dispositivo USB: Anche un dispositivo USB può essere utilizzato per il cold storage. È sufficiente generare il portafoglio di storage offline e poi trasferire le chiavi private sul dispositivo USB. Una volta fatto questo, i fondi sono pronti per essere utilizzati. Le unità USB sono una delle soluzioni di archiviazione a freddo più diffuse. Sono molto comode da usare e possono essere facilmente portate in giro. Inoltre, sono relativamente economiche.

    Portafoglio cartaceo: Un portafoglio cartaceo è una soluzione di cold storage che consiste in un pezzo di carta su cui sono stampati l’indirizzo del Bitcoin o della criptovaluta e la chiave privata. I portafogli cartacei sono considerati una delle soluzioni di più sicure, in quanto non sono vulnerabili agli attacchi degli hacker tuttavia, non sono accessibili e comodi da usare come le unità USB.

    Soundwallet: Un soundwallet è una soluzione di cold storage che utilizza il suono per generare le chiavi private necessarie per accedere ai fondi. I soundwallet sono considerati molto sicuri, in quanto non sono vulnerabili agli attacchi degli hacker, ma possono essere un po’ difficili da usare.

    Deep cold storage: Il deep cold storage è una soluzione che prevede la conservazione delle chiavi private in un luogo fisicamente sicuro, come una cassetta di sicurezza. Viene considerato come una delle soluzioni di storage offline più sicure, in quanto non è vulnerabile agli attacchi di hacker o malware. Tuttavia, può essere piuttosto difficile da configurare e utilizzare.

    In conclusione

    Il motivo principale per utilizzare il cold storage è quello di tenere i fondi in Bitcoin o criptovalute al sicuro dalle minacce online come hacker, ladri o truffe digitali.

    Conservando le chiavi private offline, è molto più difficile che qualcuno possa rubare le vostre monete. Anche se un hacker dovesse mettere le mani sul vostro dispositivo, non sarebbe in grado di accedere ai vostri fondi senza le chiavi private.

    Il cold storage è anche un buon modo per proteggere il vostro denaro dai portafogli software che possono essere vulnerabili al malware o ad altre minacce alla sicurezza. Mantenendo le chiavi private offline, potete essere certi che non saranno compromesse da alcun software dannoso.

    Se l’attivazione e la gestione di un cold storage vi appare troppo difficile o poco adatta alle vostre necessità è possibile selezionare una piattaforma per criptovalute sicura come quella di LiquidityX ed iniziare a fare trading sulle criptovalute con i CFD.

    In questo modo non dovrete preoccuparvi della sicurezza delle vostre criptovalute, dato che non non le possedete davvero, ma avrete la possibilità di beneficiare delle loro variazioni di prezzo.

    La Metatrader LiquidityX offre inoltre un’elevata leva finanziaria e spread bassi, ma anche la possibilità di accedere a segnali di trading affidabili e gratuiti in modo da poter entrare a mercato nel momento migliore e massimizzare i vostri profitti.

    La piattaforma è disponibile anche in modalità demo.

    Clicca qui per creare il tuo conto di trading su LiquidityX

    FAQ

    Che cos’è un cold storage e perché utilizzarlo?

    Il cold storage è un modo per conservare Bitcoin o criptovalute offline, in un luogo fisicamente sicuro. Il motivo principale per cui si ricorre a questi wallet è quello di tenere i fondi al sicuro dalle minacce online, come hacker e ladri.

    Qual è la soluzione di cold storage più sicura?

    La soluzione più sicura è il deep cold storage, che prevede la conservazione delle chiavi private in un luogo fisicamente sicuro, come una cassetta di sicurezza. Tuttavia non è la soluzione più pratica ne la più economica.

    I Cold Storage sono gratuiti?

    No, di solito le soluzioni di conservazione a freddo comportano dei costi, come il costo di un dispositivo USB o di una cassetta di sicurezza.

    Posso conservare tutti i miei Bitcoin in un Cold Storage?

    Non è consigliabile conservare tutti i Bitcoin in un cold wallet. In genere si consiglia di conservare solo una piccola parte dei fondi totali in un portafoglio cold, mentre il resto viene conservato in un portafoglio digitale per facilitarne l’accesso.

    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]
    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]

    The post Cold Storage per Bitcoin e Crypto: cosa sono e come funzionano appeared first on TradingOnlineTop.

    ]]>
    https://www.tradingonlinetop.com/cold-storage/feed/ 0